voti fantacalcio

Pagelle Roma – Lazio 3-0: Abraham è una gioia, Pellegrini un gioiello!

Pagelle Roma – Lazio 3-0: Abraham è una gioia, Pellegrini un gioiello!

La Roma stravince il derby della Capitale annichilendo la Lazio con una prova corale sontuosa e ordinata su tutti i fronti. Match aperto dopo 50 secondi dal gol di Abraham, record per la stracittadina, con l’attaccante che poi suggella la...

Voti Fantamagazine

La Roma stravince il derby della Capitale annichilendo la Lazio con una prova corale sontuosa e ordinata su tutti i fronti. Match aperto dopo 50 secondi dal gol di Abraham, record per la stracittadina, con l'attaccante che poi suggella la sua prestazione perfetta con il gol del raddoppio su assist di Karsdorp. Un gioiello di Pellegrini direttamente da calcio di punizione chiude il match già nel primo tempo, con i biancocelesti incapaci di trovare azioni pericolose per riaprire l'incontro.

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Rui Patricio 6,5 - Poco impegnato durante l'incontro dagli attaccanti laziali, iniezione di fiducia importante per lui questa imbattibilità

Mancini 6 - La sua prova sul campo sarebbe ampiamente sufficiente se non arrivasse un nuovo cartellino giallo per un fallo a gioco fermo

Smalling 6,5 - Pochi errori per lui che non viene sollecitato molto dagli avanti biancocelesti

Ibanez 7 - Il migliore della difesa giallorossa. Inizialmente rischia molto per un intervento in area su Milinkovic-Savic, ma si riscatta fermando Immobile ad inizio ripresa

Karsdorp 6,5 - Vince il duello sulla fascia prima contro Hisaj e poi contro Lazzari, servendo anche un assist vincente per Abraham in occasione del secondo gol

Cristante 6 - Partita da incontrista e rubapalloni con alcune chiusure difensive attente

Olivera 6,5 - Buoni passaggi, buona tecnica e visione di gioco, pecca solo per un'ammonizione prima di essere sostituito nel finale

Zalewski 7 - Stravince il duello con Marusic sulla fascia nonostante la differenza d'età e l'esperienza a suo sfavore

Pellegrini 7,5 - Il gioiello su calcio di punizione che chiude la partita già nel primo tempo è ormai un suo marchio di fabbrica

Mikhytarian 6,5 - Sfortunato in occasione della traversa colpita con la deviazione di un difensore biancoceleste, partita comunque giocata in modo offensivo con la possibilità di essere sempre pericoloso

Abraham 8 - Il gol segnato dopo 50 secondi rappresenta un record per il derby romano. La doppietta corona la sua partita perfetta. Possibilità di fare anche tripletta, ma sbaglia una ghiotta occasione. Di più comunque non si poteva chiedere

Vina 6 - Sostituisce sulla fascia uno stanchissimo Zalewski, ma ha pochi minuti per mettersi in mostra a partita ormai conclusa

Veretout 6 - Entra al posto di Sergio Olivera, pochi palloni giocabili in poco tempo

Bove SV. 

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Lazio

Strakosha 5 - Sorpreso dal corner di Pellegrini che centra la traversa, nell’azione del primo goal. Non ha colpe sul raddoppio di Abraham, e sulla perla di Pellegrini.

Hysaj 5 - Nella metà campo offensiva non si vede mai, nella sua fatica a contenere la verve esplosiva di Karsdorp che sfonda e trova l’assist del 2-0. Sostituito ad inizio ripresa.

Lazzari 6 - Prova e riesce a dare qualcosa in più lanciandosi nello spazio, ma quando ha chance di crossare non trova compagni da servire. Una marcia in più rispetto agli altri terzini.

Luiz Felipe 5 - Non il miglior modo per rispondere alla convocazione di Mancini. In costante difficoltà, ricorre spesso al fallo, soprattutto per limitare Pellegrini.

Acerbi 5 - Fuori posizione sul calcio d’angolo che apre il match. Non riesce a guidare una difesa, che soccombe agli attacchi della Roma.

Marusic 5 - Inizia a sinistra e si sposta a destra dopo pochi minuti, ma il risultato, negativo, non cambia.

Milinkovic-Savic 5 - Lotta e prova a suonare la carica, scontrandosi spesso contro i centrocampisti avversari, ma anche lui non sembra in una grande giornata.

Leiva 5 - Sovrastato dal centrocampo giallorosso. Non riesce a fungere da schermo per la sua difesa che cade sotto i colpi degli avversari.

Cataldi 5,5 - Con la Roma che pensa a gestire, ha spazio per palleggiare e provare anche un paio di conclusioni dalla distanza e da fermo, ma calcia lontano dalla porta di Rui Patricio.

Luis Alberto 5 - Più ombre che luci nel match dello spagnolo. Nel primo tempo fatica a trovare spazi, un po’ meglio nella ripresa quando propizia una buona azione per Immobile e riesce a muoversi tra le linee.

Felipe Anderson 4,5 - Prova qualche spunto ma viene sempre bloccato da Zalewski che stravince il duello contro di lui sulla fascia. Male anche quando Sarri prova a cambiargli fascia.

Romero 5,5 - Con le sue accelerazioni prova a creare scompiglio e causa l’ammonizione di Zalewski.

Immobile 5 - Pochi palloni giocabili, ma anche pochi movimenti per cercarne qualcuno in più. Ha una chance ad inizio ripresa, ma viene murato da Ibanez.

Pedro 5 - Ha il dente avvelenato e lo dimostra con la sua grinta. Come Felipe Anderson fatica anche lui a creare qualcosa su entrambe le fasce, e si prende anche un giallo che gli costerà un turno di stop.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

tutte le notizie di