Pagelle Roma – Cagliari 3-2: all’Olimpico vanno in scena i bonus – Voti Fantacalcio

di Voti Fantamagazine

La Roma si regala il terzo posto in solitaria dopo aver battuto un buon Cagliari. Apre le danze Veretout. Poi la Roma si fa male da sola con il gol di Joao Pedro ma la qualità dei giallorossi viene fuori. Prima con Dzeko e poi con una inzuccata di Mancini.

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Mirante 6 – Non compie parate degne di nota, non può nulla sul gol di Joao Pedro. Esce per un problema fisico.
Mancini 6 – Il primo gol preso è colpa sua, che vive incredibilmente un momento di blackout. Però si redime segnando il gol che chiude i conti. Prestazione difensiva da rivedere.
Cristante 6,5 – Lanci lunghi che illuminano il campo, buona pure la prova da centrale difensivo.
Kumbulla 5,5 – Sembra il meno in palla dei suoi.
Peres 6 – L’impegno che ci mette è da elogiare, la qualità delle sue giocate un po’ di meno.
Karsdorp 7 – Controllo orientato e assist a Dzeko da grande terzino. Questo è la locomotiva che tutti si aspettavano.
Villar 6,5 – Al di là del rigore ingenuo concesso, con lui la Roma ha una marcia in più a centrocampo. Sa giocare bene nello stretto e sa velocizzare il gioco. Suo l’assist per Veretout.
Veretout 6,5 – Bello il gol su una sua sortita offensiva. Ottima la gara a centrocampo tra palloni strappati agli avversari e contrasti vinti.
Mkhitaryan 6 – Oggi è mancata la zampata vincente ma la prestazione resta molto positiva.
Pedro 5 – Nota stonata della partita. Conferma il suo periodo no. Lo perdoniamo.
Dzeko 6,5 – Bene il primo tempo, nel secondo diventa più timido ma si fa trovare pronto per appoggiare il 2-1 a su cioccolatino di Karsdorp.
Ibanez 6,5 – Entrato lui la Roma balla di meno, ottimo il lancio di prima per Kasrdorp che apre la strada per il 2-1.
Smalling 6,5 – Una trentina di minuti di buon livello. Da sottolineare la sponda sul gol di Mancini.
Pellegrini 6 – Non incanta ma comunque aiuta la squadra nei momenti di difficoltà.
Pau Lopez 6 – Entrato lui, non riesce a parare il rigore a Joao Pedro.
Borja Mayoral 5,5 – Tocca pochi palloni, ma sbaglia un gol molto semplice anche se Peres poteva crossare meglio.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 7 – Nel primo tempo tre parate clamorose in successione evitano al Cagliari di prendere un’imbarcata. Non può nulla sui gol subiti.
Walukiewicz 5,5 – Primo tempo in difficoltà, nel secondo migliora ed esce vincitore da molti duelli, ma non arriva alla sufficienza.
Ceppitelli 6 – Il migliore del reparto arretrato, ferma Dzeko per larghi tratti ed aiuta i suoi compagni a chiudere le ripartenze della Roma. Forse un po’ in ritardo sul gol di Dzeko, ma era un’azione in velocità, non era facile.
Godin 5,5 – Perfetto fino al gol di Dzeko, avrebbe potuto chiudere in maniera più incisiva su Karsdorp. Nel finale va in affanno ed esce esausto a fine secondo tempo.
Lykogiannis 5 – Dopo la partita da eroe contro l’Udinese, arriva una delle sue più brutte partite di stagione: prima si perde completamente Karsdorp sul gol di Dzeko, poi si perde completamente Smalling sul gol di Mancini.
Zappa 6 – Spinta costante per l’esterno destro sardo, che mette in area tanti palloni interessanti, purtroppo i compagni di squadra non sono bravi nello sfruttarli.
Marin 5,5 – A fine primo tempo ha una grande occasione per segnare, ma la calcia alta. Solito filtro a centrocampo, accompagnato da una regia un po’ troppo compassata.
Rog sv
Nandez 6 – Si perde Veretout nel gol del vantaggio della Roma, si rifà con una partita a tuttocampo, nel quale mette in difficoltà chiunque gli vada incontro.
Joao Pedro 7 – Bravo nel segnare il rigore a fine partita, bravissimo nel battere Mirante con un gran diagonale a fil di palo. Aiuta anche in difesa, non si risparmia, ma si fa sovrastare da Mancini nel terzo gol dei giallorossi.
Simeone 5 – Ha almeno tre grandi occasioni, le prime due le manca clamorosamente, la terza va a sbattere contro la traversa. Peccato perchè di grinta ne ha sempre da vendere.
Oliva 5,5 – Entra per l’infortunato Rog e si piazza mediano. Compitino per lui, con qualche errore di troppo.
Pavoletti 6 – Gioca venti minuti scarsi provando a dare maggiore peso all’attacco sardo.
Sottil 6 – Entra subito in partita duellando in velocità contro Ibanez, smuove l’attacco rossoblu.
Pereiro sv
Caligara sv

Pagelle a cura di Andrea Riefolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy