PAGELLE ROMA - BOLOGNA

Pagelle Roma – Bologna 0-0: i giallorossi sbattono sul muro eretto da Skorupski! – Voti Fantacalcio

Le pagelle di Roma - Bologna (0-0) a cura della redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

Finisce 0-0 all'Olimpico un Roma-Bologna comunque non privo di occasioni ed emozioni. Mourinho schiera una formazione fortemente rimaneggiata con un occhio alla gara di Conference di giovedì mentre il Bologna, alla ricerca del sesto risultato utile consecutivo e dell'ennesimo sgambetto alle big, applica pochi cambi rispetto all'ultima gara. Occasioni da entrambe le parti ma, complice un ottimo ex Skorupski e l'imprecisione dei bolognesi, il risultato non si sblocca. Mourinho prova un quadruplo cambio dopo l'ora di gioco ma tutto resta invariato fino al triplice fischio. Continua l'ottimo momento dei felsinei mentre la Roma perde qualche punto ma si proietta totalmente all'impegno di coppa per centrare la finale.

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Rui Patricio 6 - Reattivo a chiudere su Arnautovic, Orsolini e De Silvestri. Rischia però più volte il malinteso con i compagni non uscendo mai quando necessario.

Mancini 6 - Prestazione sufficiente, anche se troppo spesso la linea della Roma gioca con il fuorigioco rischiando di mandare in porta gli avversari incontrastati.

Kumbulla 6.5 - Si incolla ad Arnautovic e riesce spesso a limitarlo e condurlo fuori dall'area. Solo il miracolo di Skorupski gli nega la rete. Non fa rimpiangere Smalling al centro della difesa.

Ibanez 6 - Altra gara con qualche alto e qualche basso seppur non ci siano grandi emozioni nel match.

Maitland Niles 6 - Molto propositivo e meno confusionario del solito. Buon assist per Zaniolo che non sfrutta, oltre ad altre offensive. Esce nella girandola dei cambi al 58esimo.

Cristante 6.5 - L'unico della formazione iniziale a mettere ordine e tentare lanci per sfruttare la velocità degli offensivi. Anche se non arrivano i 3 punti è fondamentale nell'economia della squadra.

Veretout 5.5 - Antico parente di quello dei primi tempi romanisti, non gioca male ma non mette voglia e cattiveria limitandosi al compitino.

El Shaarawy 5.5 - Pochissime iniziative, nei suoi 60 minuti quasi ci si dimentica della sua presenza in campo.

Carles Perez 6 - Tra i più attivi nel primo tempo, spreca una buona occasione dopo la palla regalata da Kasius. Impegna severamente Skorupski con un siluro dalla distanza.

Zaniolo 5 - Qualche spunto positivo ma è in una di quelle serate in cui non trova la scintilla ed ogni sua palla finisce per regalare il possesso agli avversari.

Afena Gyan 5 - Non ancora pronto per certe partite, oltre la corsa è tutto da dimenticare. Manifesto della sua prova, l'azione in cui si invola a rete recuperando metri a Medel ma sbaglia il controllo.

Karsdorp 6 - Buon ingresso, continua a spingere e mettere palloni in mezzo.

Zalewski 6 - Dona maggior vivacità alla fascia rispetto al faraone, pur senza trovare la giocata decisiva come nelle ultime.

Pellegrini 6.5 - Il capitano prova a dare la scossa alla squadra rimaneggiata, battendo gli angoli in maniera più precisa e sfiorando l'eurogol nel finale.

Abraham 6 - Prova a scuotere la Roma e interrompere il suo digiuno in campionato ma non riesce, pur giocando bene. Non centra la porta dopo un grande stop in una delle migliori occasioni del match.

Shomurodov 5.5 - Dovrebbe dare maggior peso offensivo e tentare l'assalto finale, ma non cambia nulla con il suo ingresso.

Pagelle a cura di Annarita Piegari

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 7,5 - Alza il muro con grandi interventi confermando l'ottimo 2022 dove ha spesso fatto bene. Provvidenziale su Zaniolo e Perez nel primo tempo. Da urlo su Kumbulla nella ripresa.

Soumaoro 6,5 - Buona prova del difensore francese che vince il duello con Felix Afena limitando la pericolosità del giovane ghanese.

Medel 6,5 - Pochi minuti e rischia di combinare una frittata con un intervento al limite. Tolta questa sbavatura è encomiabile su Zaniolo prima e Abraham poi.

Bonifazi 6,5 - Rileva Theate dall'undici titolare e lo sostituisce con una prova solida dove è attento e concentrato fino a quando non rimane in campo.

Kasius 5,5 - Prima da titolare in serie A per il giovane terzino olandese. Da ammirare la sua sfrontatezza (non teme avversario e Olimpico), ma paradossalmente - l'eccessiva baldanza - lo porta a commettere qualche errore di troppo. Una sua discesa provoca non pochi grattacapi.

Dominguez 6,5 - Quantità e qualità al servizio del Bologna. L'argentino disputa una prestazione coriacea, estremamente incisiva in entrambe le fasi.

Schouten 6 - Rompe il gioco dei capitolini e funge da schermo dinanzi alla difesa. Performance convincente per il centrocampista olandese.

Soriano 5,5 - Qualche buon spunto nella prima frazione dove si accentra e calamita alcune buone invettive. Si eclissa nella ripresa confermando un'annata con tante ombre e poche luci.

Hickey 5,5 - Bada più alla fase di non possesso che a pungere la Roma anche perché Maitland-Niles riesce a limitarlo. Una volta uscito l'inglese si riaffaccia di più sulla trequarti avversaria.

Orsolini 6 - Si sbatte per aprire spazi invitanti ai compagni di reparto allargando le maglie della difesa giallorossa: ha qualche buon spunto, ma Rui Patricio fa buona guardia. In ripresa dopo un periodo non semplice.

Arnautovic 5,5 - Ha un paio di occasioni per iscriversi nuovamente al tabellino dei marcatori, ma non è concreto. Si perde tra le maglie dell'attenta difesa giallorossa.

Barrow 5,5 - Entra ma con scarsa voglia di incidere. Solo nel finale ha due sussulti creando l'occasione per De Silvestri e cogliendo una traversa in fuorigioco. Troppo poco per meritarsi la sufficienza.

De Silvestri 6 - Sfiora il gol nel finale ma esalta i riflessi di Rui Patricio. Sarebbe stato un gol dal sapore speciale per il calciatore cresciuto nelle giovanili della Lazio.

Svanberg 6 - Dona nuova energia in mediana in vista degli ultimi venti minuti.

Aebischer sv

Theate sv

Pagelle a cura di Mario Ruggiero.

tutte le notizie di