Pagelle Parma – Roma 2-0: Mihaila e Hernani ingabbiano i giallorossi! – Voti Fantacalcio

Un gol per tempo e i ducali portano a casa tre punti importanti

di Voti Fantamagazine

Al Tardini va in scena una gara determinante per entrambe le squadre. Il Parma, che non vince da 17 giornate, deve iniziare a conquistare punti per alimentare le speranze di salvezza, la Roma non può permettersi passi falsi visto che le concorrenti europee non sbagliano un colpo.
Il Parma riesce a trovare la chiave della gara innescando le sue frecce in velocità sul filo del fuorigioco. Mossa che dà subito i suoi frutti con Man che serve il pallone vincente a Mihaila sulla fascia opposta. La Roma non riesce a reagire trovando una prestazione magistrale dei difensori centrali ducali e una buona solidità a metà campo. Nel secondo tempo il copione non cambia, il Parma infila di nuovo l’alta difesa romanista e conquista un rigore per un contatto tra Ibanez e Pellé. Hernani spiazza Pau Lopez. La gara non offre molte altre emozioni, la Roma tenta 41 cross, 20 tiri e 12 angoli, a dispetto di 5 tiri e 0 angoli del Parma, ma non riesce mai veramente ad impensierire Sepe salvo un paio di occasioni. La gara si conclude quindi 2 a 0, con 3 punti preziosissimi per il Parma ed uno scivolone imperdonabile per la Roma che arriverà con più pressione allo scontro diretto con il Napoli.

PAGELLE PARMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Parma

Sepe 6.5 – Chiamato poche volte in causa ma si fa trovare presente su una punizione di Pellegrini ed un’ottima conclusione di Carles Perez. Buona gestione anche dei rilanci da cui spesso partono buone azioni in velocità dei suoi compagni.

Conti 5.5 – Uno dei pochi tra i suoi a non fare una buona gara, viene spesso saltato da Spinazzola anche se l’esterno romanista non vive una delle sue migliori giornate.

Bani 6.5 – Contiene sempre Dzeko di fisico evitando che la Roma crei grandi occasioni con il suo principale riferimento offensivo.

Osorio 7.5 – Partita semplicemente perfetta, chiusure, anticipi e diagonali. Innesca anche l’azione del gol che sblocca la gara. Nonostante un giallo ingenuo nel primo tempo, mantiene questo livello di agonismo per tutti i 90 minuti.

Pezzella 6.5 – Complice un Bruno Peres non impeccabile sulla fascia, riesce spesso a sfondare. Metterebbe anche un +1 a referto se Man sfruttasse meglio un pallone recapitatogli a tu per tu con Pau Lopez.

Hernani 6.5 – Solita buona partita di quantità coronata dal rigore ben battuto che vale il raddoppio dei ducali. Ammonito e nervoso esce a 20 dalla fine.

Brugman 7 – Uno dei migliori in campo, sempre attento per 90 minuti riesce a riconquistare una quantità elevatissima di palloni.

Kurtic 5.5 – Meno positivo dei compagni, mette in campo una prestazione tutto sommato anonima e va diverse volte in difficoltà dopo l’ingresso di Carles Perez.

Man 7 – Pronti via, brucia in velocità Kumbulla e mette un pallone perfetto per Mihaila. Vincerà costantemente questo duello nel corso della gara, costringendo Fonseca a cambiare l’albanese. Avrebbe anche l’occasione per segnare ma non riesce ad angolare la conclusione avendo comunque Pau Lopez a distanza molto ravvicinata.

Pelle 6.5 – Nella prima da titolare a Parma, si nota come non sia nella miglior condizione ancora, ma fa una gara generosa per la squadra e conquista il rigore del 2 a 0.

Mihaila 7 – Freddo sottoporta nel trasformare l’assist di Man. Continua per il resto della gara a creare grattacapi con la sua velocità sulla fascia.

Zirkzee 5.5 – Corpo estraneo e meno utile di Pellé. La gara è già indirizzata ma potrebbe fare di più.

Grassi 5.5 – Gioca 20 minuti ma non si nota se non per qualche fallo per spezzare il ritmo della gara.

Laurini SV

Karamoh SV

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Pau 6 – incolpevole sui gol, tiene a galla la Roma sull’1 a 0 con una super parata in avvio di recupero.

Mancini 6 – uno dei migliori, come sempre, ma si arrende al Parma come tutta la Roma.

Ibanez 5.5 – Causa un rigore, anche se dubbio, ma é il momento clou del match in cui la Roma esce dalla partita.

Kumbulla 4.5 – viene surclassato da Man in occasione dell’1 a 0, e non da le garanzie di un tempo.

Peres 4 – si perde Mihala sull’1 a 0 e sbaglia un gol facile per fare 1 a 1. Tra queste due giocate il nulla.

Villar 6 – ci prova con qualità, come sempre.

Pellegrini 5 – stanco e poco preciso, sbaglia tutto.

Spinazzola 6 – solita spinta sulla fascia, ma non trova nessuno che ci metta la zampata vincente.

Pedro 5 – abulico ed irritante.

El Shaarawy 5 – Ancora dovremmo aspettare per vedere il vero El Shaarawy.

Dzeko 5 – rientra senza incidere, un fantasma.

Cristante 6 – entra nel secondo tempo e prende il suo posto con diligenza.

Reynolds 5.5 – esordio senza tanto carattere per Reynolds che viene catapultato nel calcio italiano in un momento in cui dovrebbe fare qualcosa in più, ma non é la giornata giusta.

Perez 6 – ci prova appena entrato, sporcano così i guanti sino a quel momento intonso di Sepe.

Diawara sv

Mayoral sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy