Pagelle Napoli – Roma 2-1: successo di misura per gli azzurri firmato Insigne – Voti Fantacalcio

Con le reti di Callejon e Insigne, il Napoli supera 2-1 la Roma. Nel mezzo Il goal di Mkhitaryan che aveva provato a riaprire il match con l’unico vero tiro in porta del match. Con questa vittoria, la squadra di Gattuso aggancia i giallorossi al quinto posto.

di Voti Fantamagazine

Con le reti di Callejon e Insigne, il Napoli supera 2-1 la Roma. Nel mezzo Il goal di Mkhitaryan che aveva provato a riaprire il match con l’unico vero tiro in porta del match. Con questa vittoria, la squadra di Gattuso aggancia i giallorossi al quinto posto.

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Napoli

Meret 6 – Dopo un primo tempo da spettatore, deve arrendersi alla prima conclusione giallorossa scagliata da Mkhitaryan.

Di Lorenzo 5 – In sofferenza nel duello con Spinazzola, non dà il suo solito apporto alla manovra. Troppo timido in marcatura quando aspetta Mkhitaryan senza contrastarlo, lasciandogli lo spazio per tirare in porta e trovare il pari.

Manolas 6,5 – Rientra da titolare contro la sua ex squadra, bravo a limitare Dzeko e dare equilibrio al reparto. Recupero importante per Gattuso e per la difesa del Napoli

Maksimovic 6 – Prende il posto di un Manolas ancora a mezzo servizio, e si rimette al centro della difesa per gestire gli eventuali attacchi giallorossi.

Koulibaly 6 – Con il rientro del greco al suo fianco, ritrova maggiore sicurezza e nonostante un giallo per un brutto fallo non rischia praticamente nulla.

Mario Rui 7 – Il migliore dei suoi, spinta continua sulla fascia. Stravince il duello con Zappacosta e dai suoi piedi arrivano il cross per Milik, che coglie la traversa e l’assist per Callejon.

Fabian 6,5 – Dà qualità al possesso palla del Napoli provando anche dalla distanza a colpire la Roma con il suo mancino, ma senza trovare la conclusione vincente.

Elmas sv 

Demme 6,5 – Solita gara di grande intensità, domina la maggior parte dei duelli in mezzo al campo.

Lobotka 6 – Subentra con personalità. Non teme i ritmi alti del match unendo quantità e qualità.

Zielinski 5,5 – Prestazione sottotono per il centrocampista polacco, che fatica a dare supporto con i suoi inserimenti.

Callejon 6 – Ha le migliori occasioni del Napoli e dopo due chance sprecate malamente, alla terza trova, in spaccata, il colpo vincente per superare Pau Lopez.

Lozano 6 – Inserito per sfruttare le sue accelerazioni e spaccare la partita in una fase in cui le squadre sono più stanche e più larghe.

Milik 6 – Pochi palloni giocabili, ma gliene basta uno per rendersi pericoloso, ma trova la traversa a negargli la gioia del goal.

Mertens 6 – Anche per lui pochi palloni giocabili nell’area avversaria, ma ha il merito di mettersi in proprio e calciare in diagonale, trovando la grande risposta di Pau Lopez.

Insigne 7 – Il più brillante e costante del tridente napoletano. Si inventa il goal del definitivo 2-1 alla sua maniera, rientrando sul destro e piazzandolo all’angolo opposto.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Pau Lopez 7 – Se la Roma resta in partita fino a dieci minuti dalla fine il merito è principalmente del rientrante portiere spagnolo che si rende protagonista almeno di quattro interventi decisivi prima di arrendersi sulla magia di Insigne.

Zappacosta 4,5 – Altra prestazione molto negativa dell’ex Chelsea. In difficoltà anche negli stop più elementari e impreciso su tutti i cross. I gol poi arrivano entrambi dalla sua zolla di campo.

Mancini 5,5 – Aiuta in fase difensiva e riesce a limitare le incursioni degli attaccanti partenopei, a lui è richiesta anche impostazione e oggi è spesso impreciso.

Smalling 6 – Soffre un po’ nei primi minuti ma tutto sommato regge il confronto con Milik. Esce poi per infortunio.

Ibanez 5 – Non aveva demeritato ma ha la grave colpa di farsi anticipare da Callejon in occasione del vantaggio del Napoli.

Spinazzola 5.5 – L’intraprendenza non gli manca, spinge con continuità sulla sua fascia, ma alla fine vanifica tutte le azioni offensive che passano per i suoi piedi.

Fazio 5 – Dopo la figuraccia contro Lasagna di 3 giorni fa entra per sostituire Smalling. sicuramente Milik è più adatto alle sue caratteristiche, ma alla fine è colpevole in occasione del gol partita di Insigne.

Veretout 6 – Corre, lotta come può. Sempre uno dei più positivi per la formazione capitolina.

Pellegrini 5 – Tante occasioni sprecate, mai un guizzo. Nelle grandi partite per ora il numero sette giallorosso non riesce ad incidere.

Mkhitaryan 6,5 – Tocca pochi palloni ma tra questi c’è il gol che rimette momentaneamente la partita in carreggiata.

Cristante 5,5 – Entrato lui la squadra si schiaccia troppo e prende inevitabilmente il gol.

Kluivert 4 – Assolutamente impalpabile ed inutile, oggi sbaglia praticamente ogni pallone toccato.

Dzeko 6.5 – Solito regista d’attacco, determinante per il gioco della Roma anche senza trovare la via del gol.

Zaniolo 6 – Un voto di incoraggiamento per un rientro timido da parte del 22 giallorosso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy