Pagelle Milan – Cagliari 3-0: il Diavolo vince pure l’ultima – Voti Fantacalcio

Pagelle Milan – Cagliari 3-0: il Diavolo vince pure l’ultima – Voti Fantacalcio

di Voti Fantamagazine

Per l’ultima partita a San Siro il Milan di Pioli ospita il Cagliari di Zenga, probabilmente alla sua ultima partita in rossoblù. Come quasi tutte le squadre che hanno incontrato il Milan nel post lockdown, il Cagliari soffre il possesso palla rossonero. Dopo una partita dominata dagli uomini di Mr. Pioli, il risultato finale è di 3-0, con autogol di Klavan, rete di Ibra – dopo che lo stesso si era fatto parare il rigore da Cragno –, e definitiva rete di Castillejo.

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Milan

Donnarumma 6,5 – Al 90’ Faragò di testa prova a capire se effettivamente anche lui faccia parte della partita, e lui risponde con una buona deviazione in angolo.

Calabria 6,5 – Ha una marcia in più, ritrova lo smalto delle prestazioni migliori.

Kjær 6,5 – Gli avanti avversari lo impegnano in una sola occasione in cui libera addirittura col tacco. Per il resto ordinaria amministrazione.

(Duarte 79’) sv

Gabbia 6,5 – Ennesima prova convincente del giovane Under-21. Sicuramente allenatore e società sperano si ripeta anche nella prossima stagione ed in palcoscenici sempre più impegnativi.

Hérnandez 6,5 – Si riposa, non si vede spesso, ma quando vuole incidere lo fa e da una sua solita percussione rubando palla in anticipo in difesa nasce il gol del 2-0.

Kessié 6,5 – Presenza costante ed imponente in mezzo al campo, si fa vedere spesso in appoggio, non disdegnando anche l’inserimento in area. Buona la sua prova.

Bennacer 6 – Il tandem con l’ivoriano è solido ed i meccanismi sono ben oliati, il che basta a limitare un centrocampo rossoblù mai pericoloso.

(Brescianini 65’) 6,5 – Mostra da subito grande personalità, nonostante la giovane età si propone spesso in appoggio e si fa vedere per dare il via alla manovra. Calmo in fase di possesso basso.

Castillejo 7 – Ottima partita da parte del flaco, che ogni tanto sbaglia qualcosa ma si fa perdonare con gol e assist. Al 65’ lascia il posto al baby Maldini.

(Maldini D. 65’) 6 – Gioca con la squadra, tranquillo e ordinato.

Çalhanoğlu 6,5 – Sbaglia un gol facile a due passi da Cragno, ma con l’ordine che garantisce in campo, da vero numero 10, la sua prova è più che sufficiente.

(Saelemaekers 65’) 6 – Entrare e farsi ammonire non è il massimo, soprattutto in una partita sul 3-0. Riesce comunque a rendersi sempre pericoloso ed a trovare giocate interessanti per i compagni.

Rafael Leão 7 – In poco più di mezz’ora propizia il vantaggio rossonero, colpisce una traversa con una spettacolare rovesciata e si infortuna dopo un bel recupero difensivo. Il tutto condito con una classe straordinaria.

(Bonaventura 38’) 6,5 – Partita molto propositiva, sbaglia poco e dimostra che può ancora dire qualcosa in questa squadra. Ottimi i fraseggi con Ibra, dialoga bene anche con i due di centrocampo, imbastendo bene la manovra.

Ibrahimovic 6,5 – Immenso, col passare delle partite non sbaglia in appoggio come nelle prime uscite post lockdown, inoltre ritrova anche un discreto scatto. Nota negativa l’errore dal dischetto, per cui applaude uno straordinario Cragno.

Pagelle a cura di Claudio Podda

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 7 – Non può nulla sui tre gol segnati dal Milan, in compenso prima fa una grande parata su Ibra, poi gli para il rigore.

Walukiewicz 5 – Male anche lui, annichilito dalla velocità di Rafael Leao, anche dopo il suo infortunio non si riprende più.

Ceppitelli 5 – In difficoltà come tutto il reparto difensivo, si perde Rafael Leao sul primo gol del Milan, azione tra l’altro iniziata da un suo disimpegno sbagliato. Non riesce mai ad entrare in partita.

Klavan 4,5 – Non solo è goffo sull’autogol, ma soffre per tutta la partita non riuscendo mai a trovare il bandolo della matassa. Esce in piena confusione. Ultima di campionato assolutamente da dimenticare.

Lykogiannis 5,5 – Non subisce più di tanto nel primo tempo, nel secondo cala e viene investito dal duo Calabria-Castillejo.

Mattiello 5,5 – Soffre in fase difensiva e si fa vedere poco in avanti. Giornata nera.

Ionita 5,5 – Ha una buona occsione nel primo tempo, ma dopo essersi scartato Donnarumma perde il tempo per tirare. A centrocampo ci capisce poco come tutti.

Nandez 6 – Stavolta neanche lui riesce a reggere l’urto della manovra rossonera, sono troppi e non viene aiutato da nessuno. Forse la sua ultima partita con la maglia rossoblu.

Faragò 5,5 – Di correre, corre, ma la qualità è poca e al Cagliari oggi non gira nulla.

Pereiro 5,5 – Alti e bassi, qualche idea interessante con qualche periodo di buio. Esce ad inizio secondo tempo.

Simeone 5,5 – Veramente difficile giudicare la sua partita visto che viene lasciato solo e praticamente non gli arriva mezzo pallone giocabile.

Ladinetti 6 – Uno dei migliori nel secondo tempo, per lo meno gioca semplice e non sbaglia nulla.

Carboni 5,5 – Entra per Ceppitelli e soffre come i suoi compagni il fisico di Ibrahimovic. Deve ancora crescere.

Paloschi 5,5 – Come Simeone viene abbandonato al suo destino, gli arrivano giusto un paio di palloni difficilmente giocabili.

Marigosu sv

Pavoletti sv Bentornato Pavoloso!!!

Pagelle a cura di Andrea Riefolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy