voti fantacalcio

Pagelle Lazio – Torino 1-1: Immobile nel finale evita il tracollo biancoceleste!

Pagelle Lazio – Torino 1-1: Immobile nel finale evita il tracollo biancoceleste!

La Lazio con un gol di Immobile raggiunge nei minuti di recupero un rivitalizzato Torino, che sfiora ancora una volta l’appuntamento alla vittoria contro una squadra blasonata. Dopo un primo tempo ricco di occasioni sono i granata a passare...

Voti Fantamagazine

La Lazio con un gol di Immobile raggiunge nei minuti di recupero un rivitalizzato Torino, che sfiora ancora una volta l'appuntamento alla vittoria contro una squadra blasonata. Dopo un primo tempo ricco di occasioni sono i granata a passare in vantaggio con Pellegri e la squadra sembra anche essere in controllo della partita per l'intero secondo tempo. La tensione invece cala nuovamente proprio nell'ultimo quarto d'ora, così Milinkovic Savic riesce a confezionare un perfetto cross per il pareggio siglato dal bomber biancoazzurro.

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Lazio

Strakosha 6 - Non sono poche le conclusioni dei granata. Lui si fa trovare pronto facendo il possibile.

Lazzari 6 - Primo tempo in cui spinge e guadagna svariate punizioni. In difesa Vojvoda invece riesce a sorprenderlo fuori posizione.

Patric 6 - Contro un Torino in serata sí se la cava giocando in maniera attendista con qualche apprensione sui cross profondi. Esce però per un problema fisico e non per scelta tecnica.

Acerbi 5.5 - Mette qualche toppa a una difesa meno solida di altre circostanze, ma sui piazzati risulta spesso svagato e statico nella marcatura. È un in evidente momento no.

Marusic 5.5 - Prestazione opaca in entrambe le fasi. In condizione di risultato in svantaggio sarebbe servito qualcosa in più.

Leiva 5.5 - Serata complicata contro i portatori di palla granata, soprattutto con il passare dei minuti, dove forse paga dazio anche da un punto di vista fisico.

Milinkovic Savic 6.5 - Nel primo tempo riesce quasi dalla linea di fondo a testare i riflessi di Berisha e nella ripresa ci riprova di testa. Manca in linea generale la brillantezza delle serate migliori, ma è l'unico che può provare a salvare la squadra e ci riesce nel finale con il cross telecomandato per il pareggio di Immobile.

Luis Alberto 5 - Annullato da Ricci per tutta la durata che è in campo e comunque impreciso e demotivato anche quando avrebbe lo spazio per impensierire l'avversario.

Anderson 5 - Troppe leggere le sue sporadiche iniziative e, come da sua tradizione, quando non gli riescono le prime giocate finisce per demotivarsi e perdere anche di cattiveria agonistica. Ha solo il merito di salvare un gol sulla linea facendosi trovare al posto giusto e al momento giusto.

Zaccagni 5 - Quasi invisibile il suo impatto sulla partita. Di solito anche in condizioni difficili si fa sentire, ma quest'oggi solo nel finale contro Singo mostra minimi segnali di risveglio.

Immobile 6.5 - Incomincia bene rubando il tempo a un colosso come Bremer, poi invece viene lentamente ben controllato. Non si fa abbattere però a differenza di altri suoi compagni e nel finale è impeccabile il suo movimento con colpo di testa per il definitivo pareggio.

Luiz Felipe 6 - Anche lui a volte risulta essere un po' attendista, ma riesce a spezzare l'azione. L'intervento su Pellegri nel finale apre la strada al gol del pareggio.

Cataldi 6 - Svolge il compitino senza però prendere le redini del centrocampo. Sfiora il gol dell'incredibile vittoria con una cannonata da fuori area.

Basic 6 - Alimenta l'azione con vari palloni scodellati in profondità. Più ordinato rispetto a Luis Alberto.

Romero S.V.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Berisha 6.5 - Si dimostra reattivo le poche volte che è chiamato in causa. Da applausi il tuffo sul colpo di testa tentato da Milinkovic.

Izzo 6.5 - Si è rivisto il giocatore dei tempi migliori. Energico e reattivo nella chiusure prima di un problema fisico che lo costringe al cambio.

Bremer 5.5 - Ci mette un po' a prendere le contromisure su un dinamico Immobile e ci riesce alla grande praticamente per tutto l'arco della partita alla sua maniera. Nel finale invece in occasione del pareggio la marcatura è blanda e resta sorpreso dal preciso cross di Milinkovic.

Rodriguez 7 - Braccetto a sinistra dinamico e affidabile. Non lascia spazi a Anderson e disegna da angolo svariati ottimi cross, di cui uno è l'assist per il gol di Pellegri.

Aina 6.5 - A destra riesce a controllare il pallone in modo più agevole rispetto ad altre uscite e riesce a dominare la fascia in entrambe le fasi. I suoi cross non vengono capitalizzati dalle punte.

Ricci 6.5 - Segue e riesce a limitare le giocate di Luis Alberto e diventa così un'Importante chiave tattica della partita. Impegna Strakosha con un ravvicinato colpo di testa nel primo tempo.

Lukic 6.5 - Più passano i minuti e più diventa abile nel districarsi palla al piede in mezzo alle tante maglie biancocelesti. Schermo e metronomo della squadra.

Pobega 6.5 - Per lunghi parti del match è sembrato un trattore in grado di dare profondità alla squadra e di imporsi da un punto di vista fisico sugli avversari. Stringe i denti nel finale.

Vojvoda 6 - Attacca spesso lo spazio senza palla, creando parecchie apprensioni a un'attendista difesa biancoceleste. È però impreciso nel momento cruciale e non sempre roccioso nel presidiare la fascia.

Brekalo 6 - Importante il suo possesso palla e le sue discese per vie centrali, ma manca la continuità alle sue giocate

Belotti 5.5 - Liscia i palloni più invitanti, utile invece nell'impensierire Acerbi sui duelli fisici. Sostituito all'intervallo.

Pellegri 6.5 - Spacca la partita con un imperioso colpo di testa. Con le romane sembra avere un conto in sospeso e in particolare con la Lazio. Terzo gol segnato contro in carriera.

Zima 6 - A volte appare in apprensione anche in situazione di semplice lettura. Il suo contributo è comunque sufficiente.

Singo 5.5 - Avrebbe dovuto far tirare il fiato a un esausto Aina limitandosi a una partita ordinata. Non riesce invece nel suo obiettivo, risultando spesso insicuro nelle chiusure e nei ripiegamenti.

Buongiorno SV

Pagelle a cura di Valerio Sereni

tutte le notizie di