PAGELLE LAZIO - GENOA

Pagelle Lazio – Genoa 3-1: tris biancoceleste, Pedro e Luis Alberto sugli scudi – Voti Fantacalcio

Pagelle Lazio – Genoa 3-1: tris biancoceleste, Pedro e Luis Alberto sugli scudi – Voti Fantacalcio

Le pagelle di Lazio - Genoa (3-1) a cura della redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

La Lazio vince all'Olimpico con il minimo sforzo contro il Genoa per 3-1. In gol Pedro su assist di Felipe Anderson, Acerbi e Zaccagni su doppio assist di Luis Alberto per la Lazio. Per il Genoa in gol Melegoni su assist di Cambiaso.

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Lazio

Strakosha 6 - Poco impegnato, subisce gol nell'unico tiro del Genoa.

Hysaj 6 - Tiene la posizione, preoccupandosi più della fase difensiva che di quella offensiva, copre le avanzate di Milinkovic e Pedro che giocano su quella fascia.

Luiz Felipe 6 - Partita abbastanza semplice per il centrale di Sarri, il lavoro sporco lo fa tutto Acerbi, spazza via quando è in difficoltà.

Acerbi 7 - Dopo la brutta prestazione contro il Sassuolo, gioca una partita perfetta ingabbiando Destro in maniera impeccabile. Trova anche il gol con un bel colpo di testa su corner.

Marusic 6 - Come Hysaj tiene la posizione e gioca una partita ordinaria senza strafare.

Cataldi 6 - Partita ordinata, gioca semplice e prova ad impostare il gioco della Lazio.

Basic 5,5 - Il nuovo acquisto della Lazio è chiamato a sostituire Luis Alberto, nulla da dire sull'impegno, ma è poco presente nella manovra biancoceleste, si vede poco.

Milinkovic Savic 6 - Si vede poco in avanti, ma fa una buona partita in fase di contenimento. Le palle alte a centrocampo sono tutte le sue.

Pedro 7 - Il migliore della Lazio, soprattutto nella fase in cui la Lazio era più contratta. Si fa dare il pallone e prova sempre la giocata, proprio quello che vuole Sarri. Il gol che segna è semplice semplice.

Zaccagni 7 - Nel primo tempo si vede poco, nel secondo, con un Genoa più stanco, sfrutta gli spazi e si rende più volte pericoloso. Segna il gol del definitivo 3-0.

Felipe Anderson 6,5 - Parte a rilento, forse per via della nuova posizione in campo, poi si accende e mette in grande affanno la difesa genoana per tutta la partita. Suo l'assist per il gol del vantaggio laziale di Pedro.

Luis Alberto 7 - Gioca 20 minuti abbondanti e gli bastano per inventarsi due splendidi assist: il primo su corner, il secondo con un perfetto lancio di collo esterno.

Radu 6 - Entra subito in partita e fa vedere che ha tanta voglia di giocare maggiormente.

Lucas Leiva 6 - Solito cambio con Cataldi, si piazza davanti alla difesa.

Muriqi sv

Patric sv

Pagelle a cura di Andrea Riefolo

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Genoa

Sirigu 6 - Incolpevole sulle reti subite, evita che il passivo aumenti risultando affidabile sulle conclusioni di Pedro nel primo tempo e di Radu nella ripresa. Molto meglio rispetto al derby.

Vanheusden 5,5 - Fa buona guardia su Pedro mettendoci la faccia (in tutti i sensi).

Vasquez 5 - Non si comprende con Ghiglione e provoca insieme al laterale il gol del vantaggio biancoceleste. Completa la frittata facendosi rubare il tempo da Acerbi sul raddoppio dell'esperto difensore. In costante apnea.

Criscito 5,5 - Pedro lo soggioga con movimenti imprevedibili. Ha il merito, però, di chiudere bene su situazioni complesse con delle ottime diagonali.

Ghiglione 4,5 - Gravissimo l'errore, in combutta con Vasquez, che consente alla Lazio di passare in vantaggio. Si fa vedere poco anche in fase propositiva.

Sturaro 5 - L'impegno e la grinta non mancano mai. Ma, in mediana, serve anche maggiore qualità e lui non riesce a esprimersi al meglio.

Badelj 5,5 - Non orchestra al meglio la manovra rossoblu facendosi sovrastare dalle qualità del centrocampo biancoceleste.

Portanova 6 - Gran prova del centrocampista che spiazza tutti per personalità nonostante la giovane età. .

Cambiaso 6 - Recuperato in tempo record dopo il piccolo fastidio avvertito contro la Salernitana, ha il merito di servire l'assist per il gol della bandiera siglato da Melegoni.Nel primo tempo, però, soffre la verve degli attaccanti biancocelesti e su un suo svarione Pedro crea la prima occasione da gol del match.

Destro 5 - Serata complicata. Pochi rifornimenti, ma anche poca voglia di impensierire la difesa biancoceleste.

Pandev 5 - Uno degli ex più attesi. Ma non brilla confermando di vivere, finora, un'annata complicata con pochi spunti.

Biraschi 5,5 - Il suo ingresso in campo non migliora la fase difensiva del Genoa, messa a dura prova dalle magie di Luis Alberto e dalle accelerazioni di Zaccagni, cresciuto molto nella ripresa.

Hernani 5 - Ha le qualità per impensierire la retroguardia avversaria, ma offre un contributo minimo non incidendo, affatto, nel match.

Sabelli 5 - Non aiuta Biraschi e, in più, non riesce a rimontare Zaccagni sul tris biancoceleste facendosi beffare ingenuamente.

Ekuban 5,5 - Il gol in Coppa lo motiva maggiormente, ma appare sempre un pesce fuor d'acqua.

Melegoni 6,5 - Centra nel finale (e dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo) il suo primo gol in A approfittando al meglio dell'assist di Cambiaso.

Pagelle a cura di Mario Ruggiero.

tutte le notizie di