Pagelle Lazio – Crotone 3-2: Simy devastante, ma Caicedo trova il jolly! – Voti Fantacalcio

Lazio due volte in vantaggio con Milinkovic-Savic prima e Luis Alberto dopo, ma la doppia di Simy riporta sempre in parità il risultato. Nel finale gol vittoria di Caicedo

di Voti Fantamagazine

La 27esima giornata della Serie A si apre all’Olimpico di Roma dove Lazio e Crotone si sfidano in una partita emozionante e divertente. Nel primo tempo i padroni di casa vanno in vantaggio con il sesto gol stagionale del serbo Milinkovic-Savic, i calabresi pareggiano poco dopo con un gran gol del loro bomber Simy, prima di andare negli spogliatoio i biancocelesti trovano il gol del nuovo vantaggio con un ispirato Luis Alberto. Nella ripresa un fallo ingenuo di Fares concede un rigore al Crotone che pareggia nuovamente con la terza doppietta stagione dell’attaccante nigeriano che sale a quota 12 gol. Alla fine per gli uomini di Inzaghi ci pensa come sempre Caicedo che trova il gol vittoria del definitivo 3-2.

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Lazio

Reina 6.5: Incolpevole sui due gol, vitale invece l’intervento su Rispoli che salva il risultato poco prima del gol del definitivo 3-2.

Patric 5.5: Non perfetto nel posizionamento sull’azione da cui scaturisce il rigore nel secondo tempo.

Acerbi 5.5: Sull’1-1 scivola e perde la marcatura di Simy, per il resto gara ordinata senza infamia e senza lode.

Radu 6.5: Al rientro dall’infortunio risulta il migliore del terzetto difensivo, nel primo tempo confeziona anche uno splendido assist per il gol di Milinkovic Savic

Marusic 6: Si limita al compitino in una partita che non lo vedo protagonista né in positivo né in negativo.

Fares 5: Offensivamente fa poco o nulla e nel secondo tempo concede molto ingenuamente il rigore del pareggio.

Milinkovic Savic 6.5: Gran gol nel primo tempo, nel secondo è insieme a Luis Alberto il faro della Lazio ma le due occasioni mancate prima del gol di Caicedo potevano costare carissimo ai suoi.

Leiva 5.5: Il regista biancoceleste appare meno lucido del solito sprecando un paio di palloni e soffrendo le incursioni delle mezzali avversarie.

Luis Alberto 7.5: Oggi è una di quelle giornate dove il Mago di Siviglia è una gioia per gli occhi. Segna un gran gol e crea svariate occasione da gol. Il migliore in campo.

Correa 5: Pochi guizzi e neanche indimenticabili. Prestazione evanescente dell’argentino.

Immobile 5.5: La scarpa d’oro non è in gran forma e anche oggi fatica molto, si salva prendendo parte alla costruzione del gol di Luis Alberto ma nel complesso gioca una gara assolutamente non degna della sua fama.

Escalante 6.5: Ha il merito di innescare, seppur fortuitamente dal momento che calcia in porta, Caicedo per il gol che decide la partita regalando la vittoria ai biancocelesti.

Lulic 6: Importante la sua esperienza nel gestire il vantaggio negli ultimi minuti di partita.

Caicedo 7: Quando le cose si mettono male ci pensa sempre lui. Aggancia un tiro di Escalante che trasforma in un gol vittoria che vale oro. Preziosissimo

Muriqi 6: Tiene alta la squadra e aggiunge peso offensivo nell’area di rigore ospite.

Andreas Pereira SV

PAGELLE CROTONE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Crotone

Cordaz 6.5: Il capitano del Crotone, come spesso accade, è tra i migliori dei suoi. Bravo in particolar modo su Milinkovic Savic nel secondo tempo, può poco sui 3 gol segnati dalla Lazio.

Magallan 6: Prestazione solida, concede poco agli attaccanti avversari e risulta il più positivo del terzetto difensivo.

Golemic 5.5: Ci prova ma la partita è molto complicata, non impeccabile sul gol di Luis Alberto.

Luperto 5: Quasi tutti i pericoli della Lazio nascono dalle sue parti, appare spesso in grande difficoltà.

Pereira 6: Quando può si fa vedere in attacco e non soffre troppo in fase difensiva.

Petriccione 5,5: Meglio nel primo tempo che nel secondo, dove, causa anche la stanchezza concede campo ed è spesso costretto al fallo per fermare un indemoniato Luis Alberto

Molina 6: Dà una grossa mano in difesa e cerca sempre di accompagnare l’azione quando il possesso è del Crotone.

Messias 6.5: Da mezzala sembra rendere meno rispetto a quando gioca nei due avanti ma gioca comunque una buona gara e ha il grande merito di conquistare il rigore del momentaneo 2-2

Reca 5: Si addormenta perdendo la marcatura di Milinkovic Savic sul primo gol e da lì non riesce mai ad entrare in partita.

Ounas 6.5: Tecnicamente è superiore, e non di poco, ai suoi compagni che lo cercano spesso, soprattutto nel secondo tempo dove riesce a trovare più spazio per mettere in difficoltà i centrali della Lazio.

Simy 7,5: Altra doppietta per il bomber nigeriano che diventa oggi il miglior marcatore della storia del Crotone, il primo gol è di pregevole fattura ed è bravo a non farsi ipnotizzare da Reina dal dischetto.

Djidji 6: Entra nel secondo tempo, gioca una partita attenta e accorta nonostante si faccia ammonire dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo per un intervento su Correa.

Benali 6: Subentrato per dare freschezza e geometrie al centrocampo, gioca pochi palloni ma con una discreta qualità.

Rispoli 5.5: Ha suoi piedi il colpo del possibile KO per il Crotone ma il suo tiro non è irreprensibile e Reina para agevolmente. Si fa anche ammonire.

Di Carmine SV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy