Pagelle Juventus – Torino 2-1: McKennie e Bonucci rimontano Nkoulou – Voti Fantacalcio

I bianconeri di Pirlo riescono a vincere il derby soltanto all’88’.

di Voti Fantamagazine

La Juventus batte in rimonta il Torino e regala a Pirlo il suo primo derby da allenatore. All’iniziale goal di Nkoulou, rispondono due colpi di testa di McKennie e Bonucci nel quarto d’ora finale.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczesny 6,5 – Non può nulla sul tap-in da distanza ravvicinata di Nkoulou, poi è bravo a tenere in partita i suoi chiudendo la porta a Zaza.

De Ligt 6 – Solida prestazione difensiva del centrale olandese, che combatte con Belotti e salva con un intervento deciso su Linetty lanciato a rete.

Bonucci 6,5 – Riscatta una prestazione con qualche imprecisione e un goal annullato sulla coscienza, con la rete del 2-1 che vale il derby e tre punti fondamentali.

Danilo 5,5 – Passo indietro dopo le tante buone prestazioni. Qualche incertezza di troppo in fase di possesso, è impreciso anche in copertura quando lascia spazio a Zaza per involarsi verso la porta.

Alex Sandro 6 – Una ventina di minuti per dare freschezza sulla corsia mancina in aiuto a Chiesa. Si sovrappone e costringe Singo ad abbassarsi.

Cuadrado 7 – Tiene in costante apprensione Ansaldi sulla corsia, e trova gli assist vincenti per la testa di McKennie e Bonucci. Si regala anche la gioia del goal, ma il fuorigioco di Bonucci cancella tutto.

Bentancur 5 – Prestazione insufficiente dell’uruguaiano. Tanti errori e troppe scelte sbagliate in una partita in cui mostra la sua grinta, ma anche poca lucidità.

Rabiot 5,5 – Prova a dare fisicità e gamba alla manovra bianconera, ma fatica a trovare campo e quando deve impostare commette qualche imprecisione di troppo.

McKennie 7 – Entra per dare sostanza e vivacità alla mediana bianconera, ma fa molto di più trovando il goal del pari con un inserimento e un colpo di testa perfetto.

Chiesa 6 – Dopo il primo goal bianconero in Champions, torna a sinistra e fatica ad accendersi. Nella ripresa, si accentra spesso e crea problemi alla difesa granata.

Kulusevski 5 – Rilanciato da titolare, non riesce mai a rendersi pericoloso. Prestazione anonima del classe 2000 che vaga per il campo senza posizione e senza idee. Giustamente sostituito nella ripresa.

Ramsey 6 – Non è ancora al meglio, ma si muove bene tra le linee cercando l’imbucata e gestendo la palla al meglio, più da regista che da trequartista.

Dybala 5 – Non riesce a non far rimpiangere Morata, disputando una partita troppo brutta per essere vera. Un suo mancino debole è l’unico tiro del primo tempo bianconero, mentre nel secondo Lyanco riesce a negargli il primo goal stagionale con la complicità di Sirigu.

Bernardeschi sv.

Ronaldo 5 – Dopo il 750º goal, torna in campionato rivelandosi però il grande assente del derby della Mole. Spesso anticipato dalle giocate avversarie non incide mai nel match.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Sirigu 6 – Non viene praticamente mai chiamato in causa per parate complesse se non una su Chiesa. Non può nulla sui due stacchi di testa da distanza ravvicinata.

Rodriguez 6 – Prestazione senza infamia e senza lode, i pericoli non arrivano molto dal suo lato.

Nkoulou 6 – Lasciato solo sugli sviluppi di un corner, è bravo a depositare di destro il pallone sul secondo palo, che per quasi 80 minuti vale 3 punti. Dopodiché però disputa una gara senza grandi acuti difensivi, rendendosi meno decisivo del compagno Lyanco e tenendo in gioco Bonucci.

Lyanco 6.5 – Partita da 7.5/8 per 80 minuti. Chiude qualunque azione, salvando anche un gol già fatto di Dybala e facendo annullare un gol di Cuadrado. Paga il fatto di ritrovarsi solo nei due gol contro vari avversari nella marcatura a zona, vedendo prima Mckennie e poi Bonucci esultargli di fianco.

Ansaldi 5.5 – Batte l’angolo che porta al gol granata, per il resto però affonda poco e si limita a gestire il pallone.

Linetty 5 – Spreca un’occasione ghiotta facendosi rimontare da De Ligt in campo aperto e poi una seconda in contropiede 2 vs 1 non servendo correttamente Zaza. Cresce per parte del secondo tempo, ma le occasioni sprecate e i palloni persi alla fine costano caro.

Rincon 6 – Regge ordinatamente il centrocampo granata per buona parte della gara, poi si arrende come gli altri alla stanchezza e all’assedio finale.

Meite 5.5 – Buon primo tempo, con il tacco che porta il pallone sui piedi di Nkoulou per il gol. Nel secondo però scompare totalmente, con una prestazione inconsistente.

Singo 6.5 – Primo tempo da stropicciarsi gli occhi, sembra un veterano davanti a giocatori come Ronaldo e Chiesa, non facendo passare nessuno e proponendosi costantemente in avanti. Poi come gli altri cede a qualche errore difensivo.

Belotti 6.5 – Lanci illuminanti per Zaza e Linetty che sprecano, cuore e sacrificio anche senza grandi occasioni personali. Purtroppo per lui però è l’ennesimo derby perso.

Zaza 5.5 – Partita importantissima per il Torino, sempre bravo a sacrificarsi in pressing e ripiegamenti e nel trovare movimenti interessanti. Pesa sulla prestazione l’occasione nei primi minuti, bravo a inserirsi sul filo del fuorigioco e controllare il pallone del Gallo, si fa però ipnotizzare da Szczesny mancando il possibile 2 a 0. Esce poi stremato a 20 dalla fine e il suo errore si rivelerà fatale.

Lukic 5 – Buttato nella mischia con un solo allenamento, rischia subito il rosso. Non riesce poi a cambiare gli ultimi minuti finali granata, restando a guardare l’ennesima rimonta subita senza attaccare nei finali di gara.

Segre sv

Bonazzoli sv

Pagelle a cura di Annarita Piegari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy