Pagelle Juventus – Sassuolo 3-1: i bianconeri calano il tris con Danilo, Ramsey e Ronaldo – Voti Fantacalcio

La Juventus cala il tris all’Allianz Stadium con le reti di Danilo, Ramsey e Ronaldo approfittando della superiorità numerica, con il Sassuolo ridotto in dieci a causa dell’espulsione di Obiang

di Voti Fantamagazine

Vittoria fondamentale per la Juventus di Pirlo che, con molta fatica, batte il Sassuolo di De Zerbi rimasto in inferiorità numerica a fine primo tempo per l’espulsione di Obiang. Reti tutte nella ripresa: Danilo sblocca con un gran tiro da fuori al 50′, passano otto minuti e arriva il pari di Defrel. Ramsey all’82’ e Ronaldo nel recupero fissano il punteggio sul 3-1.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczęsny 6 – Non può nulla sul tiro ravvicinato di Defrel. Poco altro da fare per l’estremo difensore bianconero.

Bonucci 5,5 – Normale amministrazione fino a quando lascia troppo spazio in area a Defrel nell’azione del pareggio del Sassuolo.

Demiral 6 – Anche lui preso in mezzo dal lancio di Traorè ma meno colpevole rispetto al capitano.

Danilo 7 – Oramai una sicurezza dietro. Sblocca la partita con un grande destro dai 25 metri che incenerisce Consigli sul palo lungo. A referto anche l’assist per il gol di Ronaldo nel finale.

Frabotta 6 – Sempre in sovrapposizione, poca qualità ma il merito dell’assist vincente per il gol di Ramsey.

Bentancur 6 – Ottimo pressing offensivo, suo il lancio che mette McKennie dietro la linea difensiva emiliana. Ammonito, Pirlo gli risparmia la ripresa.

Arthur 6 – Pivot di palleggio, si abbassa molto legando il gioco tra difesa e centrocampo.

McKennie 6,5 – Pimpanti i suoi 18 minuti, un suo inserimento con doppio palleggio volante e tacco successivo, aveva liberato Frabotta alla conclusione. Dopo si arrende ad un problema muscolare.

Chiesa 6 – Sgomma e riparte come un ossesso, colpisce un palo esterno ma è condizionato dallo scriteriato e pericolosissimo intervento di Obiang a fine primo tempo sulla caviglia sinistra.

Dybala 5,5 – Esce per un problema al ginocchio a fine primo tempo. Prima del cambio non è stato protagonista di una grande gara.

Ronaldo 6 – Serata anonima per il portoghese fino al’ultimo secondo utile quando, su lancio di Danilo, si invola sull’out di destra e batte Consigli per il definitivo 3-1. Prima, però, sbaglia troppo. Soprattutto un gol clamoroso sull’1-1 .

Ramsey 6,5 – Si fa trovare pronto a centro area per segnare il gol del 2-1. Gioca da falso nove ma è ancora troppo impreciso.

Kulusevski 6,5 – Qualche errore di precisione ma anche molte giocate di qualità.

Rabiot 6 – Giochicchia senza mordente. Alcuni errori tecnici non sono da lui ma da rimarcare una bella chiusura su Boga lanciato verso Szczęsny.

Bernardeschi SV

Morata SV

A cura di Alessandro Gennari.

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sassuolo

Consigli 7 – Incolpevole sulle reti bianconere, riesce a chiudere molto bene in almeno due occasioni, tenendo in piedi i suoi fino alla rete di Ramsey.

Muldur 6,5 – Primo tempo timido, ma nel quale pensa più a difendere che ad attaccare. Nella riprese viene alzato ad esterno offensivo e cerca di dare spesso la profondità, creando qualche grattacapo. Esce al 73° per il giovane Oddei.

Chiriches 5,5 – Partita pressoché perfetta fino al goal di Ramsey, quando fa scorrere il pallone nell’area piccola, ingannando Kyriakopoulos alle sue spalle, che si ferma e si perde Ramsey. Esce nel finale per Ayhan.

Ferrari 6,5 – Il migliore del pacchetto arretrato, rimane attento fino al 90° minuto e domando chiunque passi dalle sue parti.

Kyriakopoulos 5 – In un modo o nell’altro riesce a tenere per gran parte del match, ma si perde nel finale Ramsey che segna il goal partita. In fase di spinta ogni tanto ci prova, ma senza precisione.

Obiang 4 – Entra in ritardo e lascia i suoi in inferiorità numerica dalla fine del primo tempo. Ingenuità che costa caro a lui e ai compagni.

Locatelli 6,5 – Non sente l’inferiorità numerica e gestisce ogni possesso con attenzione e precisione, innescando anche l’azione del momentaneo pareggio.

Defrel 7 – Lotta su ogni possesso ed è cinico nell’unico vero pericolo create dal Sassuolo, quando un assist di Traorè sorprende la difesa juventina e lui è lesto a inserirsi e a pareggiare. Esce poco dopo, al 67°, sostituito da Boga.

Djuricic 5,5 – Cerca di inserirsi tra le linee e tocca diversi palloni nella trequarti avversaria, ma senza particolari spunti interessanti. A metà partita viene sacrificato in favore di Toljan per affrontare l’inferiorità numerica.

Traorè 6,5 – Altra prova in crescita del giovane classe 2000, che spazia per tutto il campo, adoperandosi sia in copertura che in ripartenza, gestendo ogni pallone con precisione. È suo l’assist che vale il momentaneo pareggio di Defrel.

Caputo 5,5 – Si vede poco e non riesce a smarcarsi, anche se i compagni di squadra non lo coinvolgono molto. Anche lui, come Djuricic, è costretto a uscire a metà partita, sostituito da Lopez.

Toljan 6 – Spinge poco e si prodiga maggiormente dietro, dove riesce tutto sommato a tenere Frabotta. È vero che è l’esterno della Juve a mettere l’assist per il nuovo vantaggio di Ramsey, ma la responsabilità è sulle spalle di Chiriches e Kyriakopoulos.

Lopez 6 – Ordinato, gioca un secondo tempo ordinato e tutto sommato sufficiente, fatto di pochi spunti ma anche pochissimi errori o sbavature.

Boga 5,5 – Messo in campo per poco più di 20’ per tentare di sfruttare le ripartenze, con la Juve più alta, si nota solo una volta per un bel dribbling, nel quale salta due giocatori e crea superiorità. Non molto di più.

Oddei 6 – Esordio in Serie A per lui a 18 anni, in una partita decisamente impegnativa. Gioca una ventina di minuti e nel finale è forse il più pericoloso dei suoi. Le occasioni sono interessanti, anche se le conclusioni risultano prevedibili. Difficile comunque chiedergli di più.

Ayhan S.V.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy