Pagelle Juventus – Milan 1-0: Dybala è la Joya bianconera! – Voti Fantacalcio

Pagelle Juventus – Milan 1-0: Dybala è la Joya bianconera! – Voti Fantacalcio

Il numero 10 entra nel secondo tempo sostituendo Ronaldo e trova il gol vittoria dopo un’azione travolgente con Douglas Costa e Higuain

di Voti Fantamagazine

Un buon Milan deve inchinarsi al gioiello di Paulo Dybala a meno di un quarto d’ora dalla fine. Da segnalare la sostituzione di un irriconoscibile Ronaldo dopo 10 minuti del secondo tempo. Vittoria importantissima per gli uomini di Sarri che si riportano in vetta alla classifica.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczęsny 7 – Tiene a galla i suoi con 3 parate decisive nel primo tempo, la prima ,plastica e spettacolare su colpo di testa all’incrocio di Paquetá . Si ripete altre 2 volte nella ripresa su tiri dalla distanza di Çalhanoğlu.

Cuadrado 5,5 – Bel duello con Theo Hernández , cerca di proporsi ma è spesso impreciso stasera. Nel finale lascia troppo spesso campo a Rebic.

Bonucci 6,5 – Partita praticamente perfetta , sempre in anticipo e preciso nel guidare la difesa bianconera. Lo stakanovista Leonardo sta facendo una grande stagione.

De Ligt 6,5 – Prestazione positiva per l’olandese che gioca con massima concentrazione e determinazione. In crescendo.

Alex Sandro 6,5 – Suso non è un cliente facile, ma il brasiliano regge il confronto e cerca spesso di proporsi davanti. Davvero miglioratissimo in difesa dove non sbaglia mai.

Bentancur 6 – Primo tempo in affanno, meglio nella ripresa quando il Milan cala vistosamente.

Pjanić 6 – Pioli gli piazza a uomo un paio di uomini ma quando Rabiot entra e si accentra , ha più spazio e fa vedere discrete giocate. Non in formissima comunque.

Matuidi 5 – Gioca un bruttissmo primo tempo commettendo diversi errori tecnici. Migliora nella ripresa e ha 2 buone occasioni che non sfrutta.

Bernardeschi 5,5 – Si accende a sprazzi cercando spesso giocate di prima e in velocità ma la qualità manca anche stasera. Altra chance sprecata.

Higuain 6,5 – In partita sin dal primo minuto, il più pericoloso del primo tempo. Duetta alla perfezione con Dybala nell’azione che porta al gol dell’1-0.

Ronaldo 4,5 – Forse la peggior partita di Ronaldo bianconero. Sbaglia praticamente tutto, probabile che il dolore al ginocchio di cui ha parlato Sarri in conferenza porti ad affaticare l’aduttore e a limitarlo. Si nota che non è a posto fisicamente.

Dybala 7,5 – Il Milan è una delle sue vittime preferite e lo dimostra anche stasera segnando il gol vittoria. Un destro ad incrociare dopo aver saltato in dribbling Romagnoli , si stava ripetendo nei minuti di recupero ma solo una gran parata di Donnarumma gli nega la doppietta. Match winner.

Douglas Costa 6,5 – Non si trova a suo agio come trequartista ed appena si allarga a sinistra inizia l’azione che porta al gol vittoria di Dybala.

Rabiot 6 – Salva un gol a 3 minuti dalla fine anticipando Romagnoli a due passi dalla porta su assist di Leão, tecnicamente non c’è paragone con Matuidi.

A cura di Alessandro Gennari.

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Milan

Donnarumma 6 – Pochi pericoli per il portierone rossonero, non può nulla in occasione del gol avversario.

Romagnoli 6 – Buona partita quella del capitano rossonero, peccato per la superficialità in occasione del gol della Juve.

Duarte 6 – Il brasiliano sembra essersi adattato bene, prova convincente la sua.

Conti 6.5 – Efficace il giovane terzino rossonero, partita di sacrificio la sua. Bravo a neutralizzare molte delle offensive avversarie.

Hernandez 6 – Meno incisivo quest’oggi, comprensibile contro una squadra come la Juve.

Bennacer 6.5 – Ottima la gara dell’algerino, che merita sicuramente la maglia da titolare.

Krunic 5 – Ancora tanto lavoro da fare per l’ex Empoli. Molti errori, un po’ timido a centrocampo.

Chalanoglu 6.5 – Tanti tiri, quasi tutti in porta, ma deve vedersela con una signora partita di Szczesny, sempre reattivo e attento.

Bonaventura 6 – Entra sul finale di gara, lo si vede poco, pochissimo.

Paquetà 6.5 -Finalmente un po’ di concretezza in più la si nota, che stia maturando? Il tempo ce lo dirà.

Suso 6 – Gara appena sufficiente quella dello spagnolo, dopo il gol vittoria nel match contro la Spal. Qualche serpentina e nulla più.

Piatek 5.5 – Non incide, ha sulla testa il pallone per segnare ma la mette a lato completamente sciupando forse l’occasione più ghiotta. Lascia il campo in favore di Leao.

Rafael Leao 6 – Prende il posto di uno sfinito Piatek, corre e lotta tanto, ma di risultati concreti non se ne vedono.

Rebic S.V.

A cura di Alessandro Rullo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy