Pagelle Juventus – Fiorentina 3-0: Ronaldo e De Ligt firmano la vittoria! – Voti Fantacalcio

Pagelle Juventus – Fiorentina 3-0: Ronaldo e De Ligt firmano la vittoria! – Voti Fantacalcio

Doppietta su rigore per l’attaccante portoghese, nel finale arriva la gioia anche per il difensore olandese

di Voti Fantamagazine

Con due rigori del solito infallibile Cristiano Ronaldo ed un colpo di testa di de Ligt nel finale la Juventus vince 3-0 contro un Fiorentina che ha retto solamente nel primo tempo. Molto bene la coppia centrale difensiva bianconera ed il centrocampo. Più tecnica che corsa con Rabiot al posto di Matuidi.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczęsny 6,5 – Nel momento dove la viola si fa vedere dalle sue parti risponde presente sia sul tacco ravicinato di Chiesa che sulla conclusione dalla distanza di Lirola. Da sicurezza a tutto il reparto.

Cuadrado 6,5 – Si propone spesso e con Douglas Costa costituisce una coppia affiatata sull’out di destra.

de Ligt 7,5 – Sempre in anticipo, in forma strabiliante, chiusure sempre precise e corrette. Nel finale corona la sua prestazione perfetta con il suo secondo gol stagionale con un gran colpo di testa su corner di Dybala.

Bonucci 7 – Una buona chiusura su Chiesa lanciato a rete e la solita regia da dietro. Molto bene oggi nel tenere alta la difesa bianconera.

Alex Sandro 6 – Tiene bene la fascia di competenza , oramai una sicurezza dietro . Anche se non con continuità è presente anche nelle fase offensiva.

Rabiot 6,5 – In crescita sia fisica che mentale, tiene bene la posizione e gioca un match più che sufficiente.

Pjanić 6 – Inciampa sul più bello quando dopo 7 minuti ha l’occasione per portare i bianconeri in vantaggio da pochi passi. Un suo tiro dal limite, respinto con il braccio largo da Pezzella, porta al rigore dell’1-0. Regia a bassi ritmi.

Bentancur 6,5 – Cerca la rete con un tiro dalla distanza ben respinto da Drągowski e con una sua incursione spettacolare porta al rigore del 2-0 che chiude il match.

Douglas Costa 6,5 – Elettrico sin dall’inizio, quando ha la palla la sensazione che possa accadere qualcosa l’hanno tutti, avversari compresi.

Higuain 6 – Fa un gran lavoro di sponde e di movimenti e nell’unica occasione Drągowski è reattivo sul suo sinistro da pochi passi.

C.Ronaldo 7 – Non ha troppe occasioni e di rimane molto ai margini della manovra bianconera ma è glaciale due volte dal dischetto segnando il suo 19esimo gol in campionato, in rete ogni 70′.

Dybala 6,5 – Entra per portare più palleggio e con gli avversari stanchi riesce a far vedere delle belle giocate in velocità. Mette a referto un assist da fermo per il gol di de Ligt.

Bernardeschi sv

Matuidi sv

Pagelle a cura di Alessandro Gennari

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Fiorentina

Dragowski 6,5 – Fa ciò che può per evitare la disfatta ai suoi, ma non può nulla sui rigori di Ronaldo e sul colpo di testa di De Ligt nel finale.

Ceccherini 5,5 – Ingenuo in occasione del fallo su Bentancur che genera il secondo rigore per i bianconeri, unica nota negativa in una prestazione ordinata.

Pezzella 4,5 – Si ritrova a guidare una difesa inedita in una partita di sacrificio, che macchia con un fallo di mano che regala l’occasione dagli undici metri alla Juve. Nel finale manca l’anticipo su De Ligt che fa 3-0.

Igor 6,5 – Nonostante i pochi allenamenti con i nuovi compagni, dimostra di essersi già ambientato risultando il migliore del reparto difensivo.

Lirola 6 – Spinge sulla corsia, mostrando una buona condizione fisica e tanta voglia di fare. Prova anche a sorprendere Szczesny dalla distanza.

Agudelo sv.

Benassi 5,5 – Perde il duello con Bentancur, non riuscendo a prenderne le misure e ritrovandosi sempre a dover rincorrere, anche se in più di un’occasione è bravo a recuperare.

Pulgar 6 – Nel primo tempo è bravo a organizzare la manovra e provare anche la conclusione nella distanza. Nella ripresa cala e subisce il palleggio del centrocampo avversario.

Dalbert 5,5 – Soffre quando spinge Cuadrado dalla sua parte, e fatica a sovrapporsi dando una mano in fase offensiva.

Ghezzal 5 – Sostituisce Castrovilli ma non riesce a non farne rimpiangere l’assenza. Più utile per quantità che per qualità, ma non basta. È il primo a lasciare il campo con la Viola in svantaggio.

Vlahovic 5,5 – Mezz’ora di gioco senza riuscire a mettersi in mostra. Ha anche qualche colpa sul goal di De Ligt, che salta liberamente tra lui e Pezzella.

Cutrone 5 – Partita complicatissima per lui, che tra i centrali bianconeri non la vede quasi mai nonostante la solita voglia di lottare su tutti i palloni.

Sottil 6 – Entra per dare maggiore verve alla fase offensiva della Fiorentina in un momento in cui la squadra ha già staccato la spina.

Chiesa 5,5 – Sa di essere l’osservato speciale di giornata e si danna l’anima per mettersi in mostra. Corre, rincorre e cerca la giocata ma con qualche imprecisione di troppo. Più fortunato che voluto il colpo di tacco che gli viene respinto da Szczesny.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy