Pagelle Juventus – Bologna 2-0: prima gioia per Arthur, conferma McKennie! – Voti Fantacalcio

Il brasiliano sblocca la partita con la complicità della deviazione decisiva di Schouten. L’americano chiude l’incontro trovando il terzo gol in campionato

di Voti Fantamagazine

La Juventus torna a vincere in campionato e lo fa con una bella prestazione contro un Bologna che poco può contro l’intensità e il palleggio bianconero. La apre Arthur con un tiro deviato, la Juventus non la chiude e rischia di farsi rimontare dai felsinei. Ci pensa il migliore in campo Mckennie a chiudere il match e a regalare ai bianconeri 3 punti fondamentali per la classifica.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczesny 7 – Bravissimo al momento giusto, salvataggio strepitoso sul colpo di testa fortuito di Cuadrado. Ancora una volta ha salvato la sua squadra.

Danilo 6 – Copre bene ma non spinge molto, normale amministrazione difensiva e poco più.

Bonucci 6 – Non soffre gli attacchi del Bologna se non nei 10 minuti migliori dei rossoblu.

Chiellini 6 – Intelligente a farsi ammonire, bloccando Barrow involato verso la porta. Oltre a questo risponde bene soprattutto dal punto di vista fisico.

Cuadrado 6 – Croce e delizia, spreca un’occasione clamorosa che poteva costare carissimo ai bianconeri, ma dalla sua verve partono tantissime azioni offensive.

Bernardeschi 5 – Riesce a sbagliare anche giocate che anche l’ultimo dei calciatori riterrebbe facili. Involuzione continua e che non si ferma più.

Arthur 6,5 – Bravo e fortunato in occasione del gol che porta sui binari giusti il match. Insieme a Bentancur gestisce bene il gioco, decidendo i ritmi a cui viaggia la squadra.

Bentancur 6,5 – Anche lui regge bene il centrocampo con voglia e intensità. Ora bisogna confermare la prestazione conto avversari di maggior livello.

Mckennie 7 – Vero uomo in più di questa Juventus, è ovunque lottando su ogni pallone e inserendosi ogni volta che ne ha occasione. Suo il gol che chiude il match e, non contento, va vicinissimo alla doppietta.

Ronaldo 6 – Meglio delle ultime uscite ma ancora lontano dal Ronaldo devastante di fine 2020, bene quando si allarga ma si mangia un gol fatto nel finale.

Kulusevski 5,5 – Schierato di nuovo a fianco del fenomeno portoghese, tradisce le aspettative con una partita caratterizzata dal solito spirito combattivo ma imprecisa e disordinata. C’è ancora molto lavoro da fare.

Morata 6 – Non a caso il suo ingresso coincide con il miglior momento del secondo tempo dei bianconeri. La sua presenza rompe gli schemi del Bologna e permette ai compagni di chiudere la partita.

Rabiot 6 – Anche lui va vicino al gol dopo una bella sortita offensiva delle sue, solo Skorupski gli nega la gioia.

De Ligt sv

Ramsey sv

Demiral sv

Pagelle a cura di Luca Furfaro

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 7 – Spiazzato da un compagno sul tentativo di Arthur, si oppone alla grande sui tentativi bianconeri, superandosi anche con un doppio intervento, su Ronaldo e Bernardeschi.

De Silvestri 5,5 – In difficoltà sulle avanzate di Bernardeschi, e nella gestione di Ronaldo che gravita spesso dalle sue parti. Resta negli spogliatoi nell’intervallo.

Soumaoro 6 – Il suo ingresso da maggior compattezza e solidità alla fase difensiva, concedendo poco agli attaccanti avversari.

Tomiyasu 6 – Nonostante le difficoltà del reparto, sfodera un’altra prestazione sufficiente, togliendosi anche la soddisfazione di vincere qualche duello con Ronaldo.

Danilo 5 – Macchia una gara di grande attenzione, facendosi attrarre da Bonucci e lasciando colpevolmente libero McKennie, che ringrazia e fa 2-0.

Djiks 5 – In grande difficoltà contro Cuadrado, che lo salta ad ogni discesa. Sostituito nel finale per inserire maggior peso offensivo.

Palacio 6 – Buttato nella mischia per un forcing finale a caccia del goal che riaprirebbe il match, ma i palloni giocabili per lui sono merce rara.

Svanberg 5,5 – Torna titolare, e si ritrova a dover fronteggiare un centrocampo tecnico e aggressivo, faticando a dare supporto alla difesa.

Dominguez 5,5 – Il suo ingresso non cambia la musica, perché la Juve spinge e crea e lui non riesce a proporsi, e fatica a limitare gli avversari.

Schouten 5,5 – Sfortunato nella deviazione, sul tiro di Arthur, che spiazza Skorupski. Per il resto ha gli stessi demeriti dei compagni al suo fianco.

Orsolini 6 – Non trova il goal, ma è uno dei più propositivi e cerca di sorprendere Szczesny dalla distanza in più di un’occasione.

Skov Olsen 6 – Una manciata di minuti per provare a dare energie fresche sulla corsia ben presidiata da Orsolini, fino a quel momento.

Soriano 6 – Altra prestazione di grande intelligenza tattica. I palloni passano praticamente tutti da lui, e per poco non trova il goal con un tiro a giro che finisce a lato di poco.

Vignato 5,5 – Tanta voglia e forse troppo nervosismo per qualche giocata non riuscita. Si prende un giallo evitabile e viene sostituito nell’intervallo.

Sansone 5,5 – Il suo innesto non dà la scossa voluta da Mihajlovic. Ci prova con le sue qualità ma non riesce ad incidere sul match.

Barrow 5 – Per talento e aspettative probabilmente il peggiore in campo. Non impensierisce mai la difesa bianconera, finendo per girare a vuoto sulla trequarti avversaria.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy