Pagelle Inter – Lazio 1-0: i biancocelesti si arrendono a D’Ambrosio e Handanovic

L’Inter vince di misura su una Lazio combattiva ma che ha dovuto fare i conti con un super Handanovic.

di Voti Fantamagazine
Pagelle Inter - Lazio: i biancocelesti si arrendono a D'Ambrosio e Handanovic

L’Inter di Conte esce vincitrice da una sfida equilibrata e frizzante contro una Lazio che, dopo aver rinunciato ad Immobile per buona parte della partita, si affida ai suoi fantasisti che però ben poco hanno potuto contro un insuperabile Handanovic. I nerazzurri tornano così in vetta alla classifica a punteggio pieno, mentre gli uomini di Inzaghi escono fuori a testa alta da San Siro ma bloccati ad appena sette punti raccolti in cinque gare.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Inter

Handanovic 7,5: Le sue parate su Correa valgono come due gol per i padroni di casa. Il soprannome Saracinesca non è casuale e stasera lo ha dimostrato ancora una volta.

Godin 7: Sul suo lato non si passa. Esperienza, precisione ed eleganza per l’ennesima prova da applausi.

De Vrij 6,5: Affronta la gara da ex con calma e sangue freddo, coprendo senza troppi problemi la sua zona di campo.

Skriniar 6,5: Apprezzabili i suoi fraseggi con i compagni di reparto. Si fa trovare sempre pronto e puntuale nelle chiusure.

D’Ambrosio 7: Dopo il gol di rovesciata sfiorato nel derby questa volta porta in vantaggio l’Inter con un bel colpo di testa. Rischia l’espulsione per un’entrataccia su Correa ma è lui uno degli eroi dell’infrasettimanale.

Barella 6: Dopo un primo tempo fin troppo anonimo, nella ripresa si rende più protagonista nella manovra offensiva dell’Inter e sfiora un gol trovandosi da solo davanti a Strakosha che però gli sbarra la strada del +3.

Brozovic 6: Un po’ confusionario nella prima frazione di gioco ma col passare dei minuti torna ad essere lui l’uomo per cui passa il possesso palla nerazzurro.

Vecino 5,5: Pressa parecchio con la sua solita garra charrua e si rende utile soprattutto in fase di recupero, non riuscendo però ad incidere con i suoi soliti inserimenti nell’area avversaria.

Biraghi 6,5: Ottimo l’esordio con la maglia nerazzurra per l’ex viola che si presenta ai suoi tifosi con l’assist vincente che porta al gol della vittoria.

Politano 6: Come al solito grinta e corsa non mancano ma non si può certo dire che sia stata la sua serata migliore.

Lukaku 6: Nella prima mezz’ora sfiora il gol con un tiro dalla distanza. Combatte, si allarga e si mette a disposizione dei compagni. Serata da altruista e poco da bomber ma si prende comunque gli applausi di tutto lo stadio.

Sensi 6,5: entra al 56esimo al posto di Vecino e sfiora il gol dopo appena tre minuti. Peccato che Strakosha gli neghi l’ennesima gioia di questo inizio di stagione.

Lautaro Martinez 6: entra ad un quarto d’ora dalla fine e dimostra tutta la sua voglia di incidere sul risultato del match, finendo però per prendere un inutile cartellino giallo.

Sanchez: sv

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Lazio

Strakosha 6,5: Mantiene in vita i suoi con due parate in successione al 60’: uscita su Barella la prima, e miracoloso allungo di piede su Politano dopo. Incolpevole sul gol e ordinario per tutto il resto.

Luiz Felipe 6,5: Preciso e concentrato come spesso accaduto quest’anno. Si concede il lusso di prendersi qualche rischio col pallone tra i piedi, ma finché non perde palla va bene così. Sicuro.

Acerbi 6,5: Tiene botta alle scorribande avversarie, non si fa mai saltare e “para” addirittura su Lukaku al 63’ su un tiro a botta sicura. Ordinato.

Bastos 6: Lanciato a sorpresa da Inzaghi per arginare lo strapotere fisico dei nerazzurri, sforna una discreta prestazione. E’ il più traballante là dietro, ma anche perché è quello coi meccanismi meno oliati.

Lazzari 5,5: Un po’ più anonimo del solito. Non demerita, sia chiaro, ma da lui ci si aspetta sempre di più, soprattutto ora che la concorrenza di Marusic su quella fascia si farà sempre più sentire.

Milinkovic – Savic 6: Gioca in mediana con un piccolo problema all’adduttore e fa il “Leiva” della situazione. Paradossalmente gli riesce più bene la fase di rottura che quella di costruzione, accusando fin troppo la distanza dalla porta.

Parolo 5,5: Legna e poco fosforo. Inzaghi ha sempre detto che per lui non è una riserva, ma oggi ha dimostrato di esser un pesce fuor d’acqua.

Luis Alberto 5,5: Il bel gioco della Lazio spesse volte, quest’anno, è dipeso da lui. Sarà stata la caratura dell’aversario, la stanchezza, però oggi si è preso una giornata di ferie. Anonimo.

Jony 5: Errore marchiano sul gol di D’Ambrosio dove si fa sovrastare come un novellino, seppure fosse in anticipo. Dovrebbe essere più propenso ad offendere che a difendere, ma non lo si nota neppure nella metà campo avversaria. Stop discutibili e scorribande fuori tempo concludono una prova del tutto dimenticabile.

Caicedo 6,5: 52 minuti di sacrificio allungando sempre la squadra e facendo il lavoro sporco. Assist delizioso per Correa che divora un gol fatto. Peccato, sarebbe stato un +1 meritatissimo per la qualità della partita giocata.

Correa 6: Gli squilli della Lazio sono quasi tutti suoi: tiro a giro al quale solo un grande intervento di Handanovic nega il gol, sin troppo lezioso forse alla mezz’ora quando da solo davanti all’estremo difensore poteva fare di meglio di un’inconcludente scavino. Tiro angolato subito dopo e di nuovo lo sloveno si supera. Ne divora un altro in inizio di ripresa Fra sfortuna e cattive decisioni la palla non vuole entrare, ma el Tuku nel bene e nel male c’è.

Immobile 5,5: Escluso d’eccellenza della partita per motivi fisici ( o disciplinari !? ). Entra in campo e cerca lo spunto vincente. Non lo trova e non crea nulla di memorabile, anzi, si fa pure dribblare da De Vrij.

Lucas Leiva 5,5: Mezz’ora a cercare di dar ordine in mezzo al campo. E’ il più fresco mentre i compagni sono tutti stanchi e non può nulla da solo contro il palleggio finale dell’Inter.

Berisha 6: 17’ minuti per dar fiato a Sergej. Forse pochi, ma ha dimostrato di poter essere una valida alternativo a tutto campo.

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Attiva subito la tua squadra, il torneo generale inizia il 28 Settembre!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy