Pagelle Inter – Brescia 6-0: i nerazzurri reagiscono guidati da Sanchez – Voti Fantacalcio

Pagelle Inter – Brescia 6-0: i nerazzurri reagiscono guidati da Sanchez – Voti Fantacalcio

L’Inter di Conte travolge il Brescia con un netto 6-0

di Voti Fantamagazine
Pagelle Inter - Brescia 6-0: i nerazzurri reagiscono guidati da Sanchez - Voti Fantacalcio

Vita facile per l’Inter di Conte che con un tennistico 6-0 batte un Brescia sempre più rassegnato alla retrocessione. Partita chiusa dopo 20 minuti grazie alle reti di Young e di un Sanchez ritrovato su rigore. Altre due reti di testa di D’Ambrosio e Gagliardini ,portano il punteggio sul 4-0.
Sono i subentrati Eriksen e Candreva a chiudere il set.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Inter

Handanovič 6 – Serata di assoluta tranquillità per il capitano neroazzurro.

D’Ambrosio 6,5 – Presidia con diligenza la sua zona e si permette il lusso di segnare il suo secondo gol stagionale e di fatto di chiudere il match.

De Vrij 6 – In una partita del genere non avrebbe dovuto farsi ammonire. Deve migliorare nella gestione dell’aggressività.

Bastoni 6,5 – E’ diventato oramai il titolare della difesa a 3 di Conte. Pulito e concentrato per tutti i 90 minuti.

Moses 7 – Miglior partita stagionale per l’esterno ex Chelsea. Imperversa sull’out di destra ed è sempre pericoloso.

Barella 6,5 – Bel duello con Tonali, il cagliaritano lo vince con abnegazione e corsa.

Gagliardini 6,5– Trova la rete del 4-0 con un bel colpo di testa su punizione.Una rete liberatoria per lui dopo l’erroraccio contro il Sassuolo.

Borja Valero 6 – L’esperto spagnolo tiene bene la sua zona e giocando semplice e pulito.

Young 7 – Sbaglia un appoggio semplice che da il là alla clamorosa occasione fallita da Donnarumma. E’ l’unico neo di una partita perfetta, gol in acrobazia ed assist per il terzo gol di D’Ambrosio nel suo score giornaliero.

Sanchez 7,5 – Parte subito forte piazzandosi alle spalle di Lautaro , due assist ed un gol per lui : un cross morbido per la voleè di Young e la punizione perfetta per la rete di Gagliardini. Freddissimo anche dal dischetto per il gol del raddoppio. Finalmente Conte può contare anche su El Niño Maravilla.

Lautaro 6 – Cerca il gol a tutti i costi ma sbatte prima su Joronen e poi in cattiva mira. L’impegno c’è ma il gol non arriva.

Ranocchia 6 – Secondo tempo di assoluta tranquillità per l’esperto difensore.

Agoumè 6 – Entra per far rifiatare Barella, ha tempo per crescere.

Candreva 6,5 – Torva la rete con un bel sinitro da fuori area, prima colpisce anche una traversa con un gran destro da fuori.

Eriksen 6,5 – Mette il sigillo del 5-0 con un tap-in sottoporta su corta respinta di Joronen su conclusione di Lukaku e l’assist per la rete di Candreva.

Lukaku 6 – Si libera bene in area ed il suo tiro respinto malamente porta al quinto gol neroazzurro.

A cura di Alessandro Gennari

PAGELLE BRESCIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Brescia

Joronen 4.5 – Dopo un buon primo tempo, con diversi interventi importanti, nel secondo tempo è da incubo.

Sabelli 5 – Per lui, come per tutti nel Brescia, è una partita da dimenticare. Poche le occasioni per spingere, troppe quelle a dover inseguire Young.

Papetti 5 – È certamente il miglior difensore di un Brescia mai in partita. In un paio d’occasioni è bravo a fermare Lautaro, per il resto è pura sofferenza.

Mateju 4 – Causa il rigore trasformato da Sanchez, ma un’insufficienza così grave è dovuta all’incapacità di gestire gli spazi e le coperture.

Semprini 4 – Dal suo lato Moses fa il buono e il cattivo tempo. Sempre in ritardo, subisce anche i tagli di Sanchez alle spalle. Partita da dimenticare.

Skrabb 5 – L’Inter a centrocampo è dominante e lui è uno di quelli che va più in sofferenza. Sostituito durante l’intervallo.

Tonali 5 – È partito bene, forse il più positivo a centrocampo nel primo tempo. Nel secondo però il crollo fisico è verticale.

Dessena 5 – Soffre l’atteggiamento poco propenso alla fase difensiva di Ayé e dopo quaranta minuti di gioco è già arrivato al limite.

Zmrhal 5 – Nel primo tempo sembra uno di quelli più in palla, creando qualche problema sulla sinistra, ma finisce anche lui per spegnersi.

Donnarumma 5 – Ha una sola occasione, nei primissimi minuti, ma la sbaglia. Il resto del primo tempo sembra sparire dal campo e nell’intervallo Lopez lo sostituisce.

Ayé 4.5 – Dovrebbe essere lui a portare la prima pressione permettendo a Dessena di restare al centro e non costringere gli esterni a scalare al centro, liberando gli spazi sugli esterni. E invece resta nella trequarti avversaria a passeggiare.

Torregrossa 6 – Entra nel secondo tempo e corre come nessuno nella speranza di riaprire il match. Il più positivo dopo Joronen.

Bjarnason 5.5 – Entra per Skrabb, ma la storia della partita non cambia, oggi l’Inter non concede nulla.

Spalek 5.5 – Dovrebbe dare forze fresche all’attacco, ma neanche lui può niente oggi.

Mangraviti 5 – Entra e va subito in sofferenza. Non è la partita giusta per guadagnare minutaggio in futuro.

Ghezzi SV

A cura di G.S.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy