Pagelle Genoa – Bologna 2-0: prima gioia per Zajc! – Voti Fantacalcio

Il centrocampista segna il primo gol in campionato dopo il ritorno in Italia. Destro continua il periodo di forma trovando nuovamente il gol.

di Voti Fantamagazine

Dopo la battuta d’arresto contro il Sassuolo, si rivede l’effetto della cura Ballardini sul Genoa, che passa 2-0 sul Bologna con le reti di Zajc e Destro e senza rischiare praticamente nulla nel corso della gara.

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Genoa

Perin 6,5 – Per la prima volta in stagione mantiene la porta inviolata a Marassi, facendosi trovare pronto sugli insidiosi tentativi di Vignato e Orsolini.

Masiello 6 – Con esperienza e senso della posizione risolve i pochi problemi creati dagli avversari dalle sue parti.

Radovanovic 6 – Col ritorno di Ballardini, è tornato titolare e al centro della difesa, e anche contro gli attaccanti felsinei si dimostra un punto di forza in quel ruolo.

Bani 6 – Ritrova il Bologna da ex e prova a colpirlo su angolo, dopo i 4 goal della scorsa stagione. Pochi rischi anche dalle sue parti, nonostante la qualità del tridente avversario.

Zappacosta 6 – Prima a destra, poi a sinistra da il suo contributo con grande energia. Entra nell’azione del vantaggio, con la progressione e il tiro che respinto da Da Costa, concede il tap-in a Zajc.

Behrami 6 – Solo 45’ ma giocati con tanta grinta, rispettando i compiti di copertura richiesta dal proprio allenatore, facendosi vedere anche dalle parti di Da Costa.

Eyango 6 – Solo mezz’ora di gara prima di essere sostituito per scelta tecnica. Entra con un po’ di timidezza, facendosi sorprendere due volte dagli avversari, poi è bravo nel pressing su Schouten a cui ruba la palla con cui serve Destro per il 2-0.

Lerager 6 – Inserito nel quarto d’ora finale per dare maggiore esperienza e sostanza alla mediana per difendere il doppio vantaggio.

Badelj 6 – Utile ed efficace in supporto al terzetto difensivo. Aiutato da Radovanovic in fase di uscita e di palleggio, riesce a dare il suo contributo nei raddoppi difensivi.

Zajc 6,5 – Impreziosisce una partita di sacrificio e lavoro sporco, trovando il suo primo goal stagionale, ribadendo in rete una corta respinta di Da Costa.

Criscito 5,5 – Sostituito nell’intervallo, visti gli impegni ravvicinati degli ultimi giorni dopo una lunga assenza, e viste anche le difficoltà contro la coppia Tomiyasu-Orsolini.

Ghiglione 5,5 – Non riesce a dare il cambio di passo, nonostante i rimproveri di Ballardini e si fa notare solo per un ammonizione e un contropiede sprecato malamente.

Shomurodov 6,5 – L’intesa con Destro migliora di partita in partita, e la sua condizione fisica lo aiuta ad essere incisivo, come nell’azione che porta al goal di Zajc.

Pjaca sv.

Destro 7 – Ha la prima occasione del match dopo 30 secondi, ma non riesce a dar forza al pallone. Nella ripresa si ritrova a tu per tu con Da Costa e lo infila siglando il goal dell’ex, nonché il suo 5º goal nelle ultime sei.

Melegoni sv.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Da Costa 5,5 – Risponde bene ai tentativi dei padroni di casa, ma potrebbe e dovrebbe fare decisamente di più sul tiro di Zappacosta in occasione del vantaggio di Zajc.

Tomiyasu 6,5 – Gioca in costante proiezione offensiva creando sempre grattacapi alla difesa avversaria. Efficace anche in copertura sugli attaccanti bolognesi.

Paz 6 – Confermato al centro della difesa, vista l’assenza di De Silvestri, risponde con una prova positiva con tanti duelli aerei vinti.

Poli sv.

Danilo 6 – Non ha particolari colpe sulle reti avversarie. Gioca con grande attenzione sbrogliando diverse situazioni potenzialmente pericolose.

Hickey 6,5 – Il classe 2002 risponde ancora una volta alla grande, con una buonissima prestazione difensiva su Zappacosta e qualche guizzo offensivo nella ripresa.

Dijks 6 – Dà il cambio a Hickey, limitandosi a difendere sul nuovo entrato Ghiglione, senza mai dare il suo contributo in fase offensiva, nonostante il risultato.

Schouten 5 – Rovina disastrosamente una buona gara con un pasticcio al limite dell’area che regala il 2-0 al Genoa. Sostituito quando il Bologna prova ad inserire maggior peso offensivo.

Barrow 6 – Buon impatto sul match. Il suo ingresso, anche se non aiuta a migliorare il risultato, da nuova verve alla manovra offensiva. Prova anche a spaventare Perin con una punizione, che finisce fuori di poco.

Dominguez 5,5 – Poco reattivo in occasione del goal di Zajc, quando dopo un intervento in scivolata resta a guardare l’avversario che fa 1-0.

Orsolini 5,5 – Buon primo tempo con qualche spunto e un’ottima conclusione, ben disinnescata da Perin. Nella ripresa cala ed esce un po’ dal match, prima di essere sostituito.

Skov Olsen 5,5 – Prende il posto di Orsolini e dovrebbe portare maggiore lucidità e freschezza, ma quando si ritrova con una buona occasione la fallisce, svirgolando il pallone.

Soriano 6 – Più regista che trequartista, si abbassa spesso per ricamare il gioco e dare qualità al palleggio, rinunciando ai suoi inserimenti in area di rigore.

Vignato 6 – Dopo un ottimo primo tempo fatto di molti spunti interessanti e palloni intelligenti, cala fisicamente e dopo il raddoppio avversario, esce definitivamente dal match.

Palacio 5,5 – Solita gara fatta di tanto movimento e pochissime occasioni da goal. Meno brillante e lucido del solito fatica a favorire i suoi compagni.

Rabbi sv.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy