voti fantacalcio

Pagelle Fiorentina – Spezia 3-0: Vlahovic devastante con una tripletta!

Pagelle Fiorentina – Spezia 3-0: Vlahovic devastante con una tripletta!

L’attaccante della Fiorentina decide di tornare devastante e goleador contro il malcapitato Spezia. Il serbo segna la tripletta decisiva con la quale i viola battono 3 – 0 la squadra ligure e si portano a ridosso della zona Europa....

Voti Fantamagazine

L'attaccante della Fiorentina decide di tornare devastante e goleador contro il malcapitato Spezia. Il serbo segna la tripletta decisiva con la quale i viola battono 3 - 0 la squadra ligure e si portano a ridosso della zona Europa.

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Fiorentina

Terracciano 6 - Si prende gli applausi del pubblico viola quando va a recuperare un pallone impossibile evitando un angolo. Nessuna parata di rilievo per l'estremo portiere viola

Venuti 6 - Attento difensivamente, non rinuncia nemmeno ad aiutare Sottil in fase offensiva, con un paio di buoni spunti

Odriozola 7 - Entra e corre senza fermarsi mai. Splendido lo scambio con Saponara in occasione del raddoppio. Poi sfiora pure il centro personale

Milenkovic 6,5 - Tiene corda a Nzola e agli altri attaccanti spezzini, guidando con personalità la difesa viola.

Martinez Quarta 6,5 - Nel primo tempo rimedia un'ammonizione piuttosto ingenua, ma è una delle pochissime macchie di una prestazione attenta

Igor s.v.

Biraghi 6 - Diligente nei propri compiti difensivi, a dire il vero non complicatissimi. Dal suo sinistro parte anche qualche cross.

Bonaventura  7 - Tocca un'infinità di palloni, piazzandosi tra le linee o come primo costruttore di gioco. Sempre con qualità e precisione nelle giocate.

Torreira 7 - Cuore e anima della manovra della Fiorentina. Il pallone passa sempre dai suoi piedi per transitare su quelli di un compagno

Amrabat s.v.

Castrovilli 6 - Segnali di rinascita dopo un periodo particolarmente complicato. Ha voglia di inventare calcio, anche se è poco cattivo alla conclusione

Maleh 6 - Entra bene in campo e quasi lascia il segno

Sottil 6 - Sempre in movimento, sempre desideroso di puntare l'uomo, anche se non sempre preciso.

Callejon 6,5 - Lascia lo zampino sul risultato con il perfetto assist per il tris di Vlahovic

Vlahovic 8 - Vuole spaccare il mondo e ci riesce con una tripletta d'autore che aumenta i rimpianti della Fiorentina, che sarà presto costretta a separarsene.

Saponara  7,5 - Il colpo di tacco per Odriozola nell'azione del 2-0 è da far vedere e rivedere. La giocata migliore di una partita in cui, ancora una volta, eccelle.

PAGELLE SPEZIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Spezia

Provedel 6 - Salva il salvabile per tutto il primo tempo, prima di arrendersi. Rimane il migliore dello Spezia, ed è tutto dire.

Ferrer 5 - In costante difficoltà con Saponara quando l'ex compagno prende palla. Viene ammonito e Motta gli risparmia il secondo tempo

Amian 5 - Non dà un apporto sostanziale alla squadra, sprecando peraltro un contropiede potenzialmente pericolosissimo

Erlic 5,5 - Viene schierato all'ultimo per un problema accusato da Hristov durante il riscaldamento e alla fine è uno dei meno peggio: nel primo tempo mura Sottil a pochi passi dalla porta.

Nikolaou 5 - Crolla completamente nella ripresa dopo un primo tempo dignitoso: completamente sorpreso sia in occasione del secondo che del terzo gol viola.

Bastoni 5 - In affanno per tutto il primo tempo con Sottil e Venuti. Così come Ferrer, non rientra in campo dopo l'intervallo

Colley 5,5 - Se non altro ci mette grinta e voglia di cambiare il corso delle cose. Ma dura poco

Maggiore 5 - Fatica a trovare la posizione. Tenta di sorprendere Terracciano dopo pochi secondi, poi soffre parecchio

Manaj 5,5 - Poco o nulla da segnalare, non solo per colpa sua

Kovalenko 5 - In ombra e sovrastato dal centrocampo di casa.

Strelec 5 - Combina pochissimo per tutta la partita.

Verde 5,5 - Ha una mezz'ora complessiva a disposizione: troppo poco

Salcedo 5 - Un bel tocco filtrante per Nzola, comunque pescato in fuorigioco, e poi il buio assoluto.

Sala 5,5 - Meglio rispetto ai titolari, ma da solo non può bastare

Gyasi 4,5 - Senza spunti in attacco, ma come il resto della squadra, e disastroso nella propria area: un tocco da pallavolista induce Giua ad assegnare il rigore che sblocca la partita.

Nzola 5 - Sbatte subito contro Terracciano, venendo però pescato in offside. Poi ha pochissimi palloni giocabili.

tutte le notizie di