Pagelle Fiorentina – Roma 1-2: Diawara trova il gol da tre punti! – Voti Fantacalcio

Spinazzola crea segnando il gol del vantaggio giallorosso, ma poi distrugge siglando uno sfortunato autogol. Nel finale il guizzo del centrocampista

di Voti Fantamagazine

Una Roma caparbia trova 3 punti fondamentali al Franchi nei minuti finali. Dopo gol ed autogol di Spinazzola, è Diawara a chiudere i giochi sull’1-2 con un gol inizialmente annullato per fuorigioco.
Nel primo tempo poche occasioni, con la viola che pressa alto e blocca la manovra avversaria, e torna nello spogliatoio a reti inviolate. Pronti via Spinazzola sblocca la gara, ma nel momento migliore della Roma che sembra in controllo, è lui stesso a mettere la palla nella sua porta in modo goffo.
I ritmi si alzano e le squadre si sbilanciano, ma quando tutto sembra avviarsi verso un pareggio, Diawara scambia con Karsdorp, tenuto colpevolmente in gioco da Milenkovic, che rimette in mezzo e trova lo stesso Amadou che corona con il gol vittoria una grande prestazione.

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Fiorentina

Dragowski 6 – Compie qualche buona parata ma soprattutto delle uscite fondamentali quando si aprono gli spazi agli attaccanti romanisti. La sensazione però è che potrebbe fare di più sul primo gol che arriva sul primo palo.

Milenkovic 4.5 – Disputerebbe tutto sommato una partita discreta, ma proprio come contro l’Udinese è un suo errore a condannare i suoi alla sconfitta negli ultimi minuti. Resta un paio di metri dietro a tutti i compagni tenendo in gioco Karsdorp.

Pezzella 6.5 – Ottima prestazione dell’argentino. Raramente in affanno, chiude tutti gli spazi nella sua zona.

Martinez Quarta 6 – Si conferma in netta crescita e mette sempre tanto agonismo in campo. Qualche piccola sbavatura derivante proprio dall’eccessiva voglia di fare lanciandosi anche in avanti.

Venuti 5.5 – Poco aiutato nel contenimento di Spinazzola, viene messo in costante difficoltà dal giallorosso. Non manca mai però di impegno e tutto sommato riesce a reggere.

Amrabat 5.5 – Svolge il suo compito in maniera ordinata senza alti né bassi, da lui però ci si aspetta qualcosa in più.

Pulgar 5.5 – Tornato titolare nelle ultime gare, non riesce mai a trovare quelle trame e quella cattiveria che avevano portato la Fiorentina ad acquistarlo.

Castrovilli 5.5 – Qualche buona giocata ma anche qualche lettura sbagliata. Partita non pienamente sufficiente che si interrompe per un infortunio dopo pochi minuti dall’inizio del secondo tempo.

Igor 6.5 – Propositivo sulla fascia ed attento in fase difensiva, tra i più positivi tra le fila viola nella prima frazione. Dopo un contrasto con Bruno Peres è costretto ad uscire prima del duplice fischio.

Vlahovic 6 – Tanto pressing, cerca costantemente di far salire la squadra e creare occasioni. Alla fine però non riesce a ritagliarsi grandi occasioni se non un tiro centrale da buona posizione al 27 esimo.

Ribery 6.5 – Grandi giocate, tra cui un contropiede condotto magistralmente che porta al pareggio. Sbaglia alcune occasioni tra cui alla mezz’ora l’ultimo passaggio per Castrovilli al termine di una superiorità numerica da lui creata, ed alcune conclusioni dall’interno dell’area.

Biraghi 6 – Preferito Igor, si ritrova comunque a non poter riposare dopo l’infortunio del compagno. Spinge spesso e mette il cross che induce Spinazzola all’autogol, entrambi gli assist della Roma però arrivano dalle sue parti.

Kokorin 4.5 – Quello che doveva essere il cambio per tornare in partita si rivela quasi un’inferiorità numerica. Non fosse per il tabellino non ci si accorgerebbe della sua presenza.

Borja Valero – Sv

Caceres – Sv

A cura di Annarita Piegari

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Pau Lopez 6,5 – Oggi bene, si fa trovare sempre pronto e attento.

Mancini 6,5 – Un po’ di pigrizia sul gol subito ma in generale fa una grande partita, coronata da un assist al bacio per Spinazzola.

Cristante 6,5 – Mai seriamente impensierito, si vede che a volte è troppo irruento ma non commette sbavature particolari

Kumbulla 6 – Dalla sua parte di attacca poco, partita gestita bene, bel duello tra lui e Vlahovic

Spinazzola 6,5 – Segna due gol, in due porte diverse. Ma a parte l’errore fa una partita mostruosa, salta sempre l’uomo e attacca con grande costanza.

Bruno Peres 5 – Nullo in attacco, dietro scende poco ed è corresponsabile in occasione della dormita sul primo gol.

Diawara 7,5 – Un gol troppo importante per le sorti del campionato. Oggi ha vestito i panni del tuttocampista. Grinta, precisione, palleggio e per una volta marcatore.

Veretout 5,5 – Un po’ spento nel primo tempo, esce per un brutto infortunio nel secondo, proprio in occasione del gol del pareggio Viola.

Mkhitaryan 5 – Oggi partita veramente pessima dell’armeno. Forse è un po’ stanco ma ha sbagliato veramente tanto. Irriconoscibile.

Pellegrini 7 – Primo tempo da horror, poi nel secondo si prende in mano la squadra tra strappi, contrasti vinti. Un vero e proprio pendolino.

Borja Mayoral 5 – Poche palle giocabili, Milenkovic e Pezzella lo neutralizzano. Ha solo una occasione su lancio di Pedro a tu per tu con il portiere ma la lancia addosso a Dragowski.

Pedro 5,5 – Sembra che non fosse molto contento di partire ancora dalla panchina. Fatto sta che entrato, a parte un lancio che Borja spreca, fa davvero poco per mettere in difficoltà la difesa viola.

El Shaarawy 6 – Aiuta la squadra senza creare troppi scompensi alla difesa della Fiorentina.

Karsdorp 6,5 – In meno di un quarto d’ora fa quello che Bruno Peres non aveva fatto in più di un’ora di gioco: mette la palla precisa, quella del vantaggio.

Smalling sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy