Pagelle Fiorentina – Juventus 0 -0: viola in palla ma il risultato non si sblocca! – Voti Fantacalcio

Il 3-5-2 di Montella coglie di sorpresa la Juventus e i viola conducono la partita. Ma non arriva il gol vittoria

di Voti Fantamagazine

La Fiorentina stupisce tutti al Franchi dominando una partita che sulla carta vedeva la Juventus favorita. I bianconeri, quasi mai in partita, vivono di rare fiammate. I Viola attaccano, ma con un po’ di sfortuna, non riescono a trovare la via della rete. Sfortunati anche i bianconeri che perdono nel primo tempo per problemi muscolari sia Douglas Costa che Pjanic. Sugli scudi per la Fiorentina un super Ribery e il giovane Castrovilli.

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Fiorentina

Dragoswki 6 – Due interventi nel primo tempo sono tutta la sua partita di oggi. Con gran sorpresa oggi è lui lo spettatore non pagante numero uno.

Milenkovic 7 – La difesa a tre sorprende tutti, ma non lui. Con l’aiuto, moderato, di Lirola tiene a bada Alex Sandro e non teme di sfidare Ronaldo.

Pezzella 6.5 – Higuain viene letteralmente annullato da una prestazione super di German Pezzella. La Juventus non domina il campo, ma le rare fiammate sono comunque pericoli che il difensore gestisce al meglio.

Caceres 6.5 – L’infortunio di Douglas Costa fa la sua fortuna, perché Bernardeschi che lo sostituisce è solo il pallido riflesso del giocatore che infiammava il Franchi. L’ex bianconero comunque gioca un’ottima partita, capace di affrontare nell’uno contro uno qualunque avversario.

Lirola 6.5 – La sfida con Alex Sandro è una delle più equilibrate in campo, ma l’ex Sassuolo è bravissimo a gestire le energie fisiche e mentali, correndo tanto, ma mai a vuoto.

Pulgar 6.5 – La sua fisicità è fondamentale in mezzo al campo e sin dai primi minuti mostra ai centrocampisti bianconeri il livello d’intensità fisica richiesto per affrontarlo. Forse troppo aggressivo in certe situazioni, ma Irrati lo grazia.

Badelj 6.5 – Il vero metronomo del centrocampo viola è lui. Detta i tempi con un’intelligenza tattica sopraffina. Un giocatore ben diverso da quello visto alla Lazio lo scorso anno.

Castrovilli 7 – Che il ragazzo abbia una marcia in più lo si nota subito dalle linee di passaggio che spesso vede anche se non sempre trova. Bravo anche in fase di ripiegamento, se migliora i suoi tempi di gioco la Fiorentina potrebbe aver scovato il suo nuovo talento.

Dalbert 6.5 – La pessima prestazione di Bernardeschi e la scarsa tenuta fisica di Danilo certamente lo aiutano, ma il brasiliano gioca comunque una partita di gran livello. Sbaglia poco ed avrebbe l’occasione anche di mettere il timbro sulla partita, ma è sfortunato.

Chiesa 6 – Sfortunato, ma sprecone. Queste le due facce di una partita giocata a mille all’ora fra incursioni offensive e ripiegamenti difensivi. Forse deve ancora maturare dal punto di vista delle scelte, ma che sia il simbolo di questa Fiorentina ritrovata non si discute.

Ribery 7 – Esordio e subito MVP della partita. Se qualcuno aveva ancora qualche dubbio sulle qualità di questo ragazzo, oggi le avrà dimenticate. Assolutamente imprendibile, fa impazzire praticamente tutti e undici i giocatori bianconeri.

Boateng 6 – Entra negli ultimi venticinque minuti di partita ed ha il compito di tenere la palla per far salire i compagni e procurarsi calci di punizione importanti. Svolge il suo compito egregiamente, ma non ha il tempo di mettere la firma sulla partita.

Ceccherini SV

Zurkowski SV

A cura di Giovanni Sichel

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczesny 6 – Imprecisione da far paura nel primo tempo ma bravo su Dalbert e Chiesa. Sufficiente nel complesso.

Danilo 4,5 – Esce per crampi al 60′ in una partita dove fa fare a Dalbert ciò che vuole. Impresentabile

Bonucci 6 – Guida discretamente la difesa bianconera nonostante la squadra oggi non sembra scesa in campo.

De Ligt 5,5 – Non è bello da vedere e continua ad alternare buone giocate a grandi svarioni, leggera ripresa ma si può decisamente fare di meglio.

Alex Sandro 6 – Attacca poco ma non soffre molto sulla sua fascia, compitino nulla di più.

Khedira 5,5 – Fallisce l’occasione della partita non tirando davanti al portiere viola. Mangiato dal centrocampo viola per tutta la partita.

Pjanic 5,5 – Esce per infortunio sul finire del primo tempo, non aveva fatto vedere grandi cose fino alla sostituzione.

Matuidi 5,5 – Forse uno dei pochi a provarci oggi, ma la mancanza di qualità negli stop e nei passaggi a volte risulta imbarazzante.

Ronaldo 5 – Spento e nervoso, sbaglia tutto quello che gli passa davanti senza trascinare la squadra come un campione dovrebbe.

Higuain 5,5 – Non tocca un pallone per buoni 60 minuti ma con due passaggi mette in porta Cuadrado e Khedira quasi regalando il successo immeritato al suo mentore Sarri.

Bernardeschi 4,5 – Entra a freddo tra i fischi del Franchi e fa rimpiangere a pieno un velocista come Douglas Costa.

Bentancur 6 – Compito difficile il suo oggi, lo svolge con calma olimpica e grande esperienza ma senza mai azzardare la giocata.

Cuadrado 6,5 – L’unica scintilla bianconera nel match, entra e la Juve inizia a creare qualche occasione, non è affatto un caso.

Douglas Costa SV

Pagelle a cura di Luca Furfaro

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Attiva subito la tua squadra, il torneo generale inizia il 28 Settembre!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy