PAGELLE FIORENTINA - GENOA

Pagelle Fiorentina – Genoa 6-0: i viola vincono e si divertono. Biraghi sugli scudi – Voti Fantacalcio

FLORENCE, ITALY - JANUARY 17: Dusan Vlahovic of ACF Fiorentina celebrates after scoring his second goal during the Serie A match between ACF Fiorentina and Genoa CFC at Stadio Artemio Franchi on January 17, 2022 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Le pagelle di Fiorentina - Genoa (6-0) a cura della redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

Una grande Fiorentina schianta 6-0 un Genoa allo sbando. Nonostante un rigore sbagliato da Vlahović , i viola passano in vantaggio con il primo gol in serie A di Odriozola. I toscani raddoppiano con Bonaventura e triplicano con Biraghi sul calcio di punizione nel primo tempo. Nella ripresa Dusan Vlahović si rifà con un bellissimo gol su assist di Bonaventura. E' ancora una punizione di Biraghi a firmare la quinta rete. Il set viene chiuso da un gol di testa del piccolo Torreira da pochi passi.

I ragazzi di Italiano giocano un calcio veloce e propositivo, Genoa che non riesce mai ad impensierire Terracciano.

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Fiorentina

Terracciano 6 - Gioca molto e bene con i piedi. Tempestivo nell'uscire sui piedi di Yeboah nella ripresa.

Odriozola 7 - L'ex Real Madrid è una freccia sull'out di destro. Abile e scaltro nel ribattere in rete il tiro di Vlahović respinto da Sirigu che stappa il match.

Milenković 6,5 - Perentorio in tutti gli anticipi su Destro che non la vede mai.

Igor 6,5 - Solidissimo, non rischia mai sulla velocità di Yeboah.

Biraghi 7,5 - Il capitano gigliato realizza due reti su calcio di punizione. Sulla seconda pesa la complicità di Sirigu che si fa beffare sul suo palo.

Maleh 6,5 - Grande reattività ed ottima tecnica per l'ex Venezia.

Torreira 7 - Metronomo perfetto per Italiano. Occhio sveglio e piede veloce per la regia gigliata. Si toglie pure il vizio di segnare di testa il 6-0.

Bonaventura 7 - Gol di rabbia dopo un paio di errori tecnici non da lui. Splendido l'assist per il 4-0 di Vlahović.

Gonzalez 6,5 - Una scheggia impazzita nella metà campo genoana. Peccato che sotto porta ha poche occasioni per partecipare al festival del gol di stasera.

Vlahović 6,5 - Dopo aver fallito il suo primo rigore in Italia dopo 12 segnati è indemoniato per riparare all'errore e realizza una bellissima rete con uno stop volante e successivo pallonetto su Sirigu. Settima partita di fila in rete al Franchi e raggiunto un certo Gilardino.

Saponara 7 - Si guadagna il rigore. Galleggia con gran classe sull'out di sinistra. Grande prestazione per l'ex Empoli.

Terzic 6 - Presidia la corsia mancina senza strafare.

Duncan 6 - Entra per far rifiatare Bonaventura.

Callejon 6 - Non si danna poi tanto l'anima per vivacizzare una gara oramai finita.

Ikonè 6,5 - Sinistro molto educato per il francese. L'ex Lille,pennella dolcemente sulla testa di Torreira il gol che chiude il set.

Pulgar SV

Pagella a cura di Alessandro Gennari.

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Genoa

Sirigu 6 - Prima di venire travolto ha il merito di tenere il piedi il Genoa per qualche minuto con la furba parata sul rigore di Vlahovic, prova anche qualche respinta disperata sui gol successivi, ma i suoi compagni non sono reattivi. Sulla seconda punizione di Biraghi si muove in anticipo, ma le colpe questa sera sono difficilmente a lui riconducibili.

Hefti 4.5 - Saponara gli fa girare la testa fin dai primi minuti. Mai in partita e nemmeno in grado di commettere qualche fallo per spezzare il ritmo. Concede anche il rigore sbagliato da Vlahovic.

Vanheusden 4.5 - Dovrebbe essere il pilastro centrale, ma la difesa per vie centrali è troppo fragile, oltre a mancare del tutto un leader che possa far reagire un reparto in difficoltà.

Ostigard 4.5 - Sempre bloccato in attesa di passare indenne in qualche modo le onde travolgenti viola. Ovviamente servirebbe altro per limitare i danni.

Yeboah 5 - Un paio di sgroppate con conseguenti velleitarie iniziative e un paio di grossolani errori, prima di essere neutralizzato del tutto.

Badelj 5 - Manca del tutto inizialmente lo schermo davanti la difesa, poi si rimbocca le maniche cercando con l'esperienza di limitare i danni, ma fallisce anche il salvataggio dal naufragio totale.

Sturaro 4.5 - Non tiene mai il passo dei rapidi centrocampisti viola e quindi corre a vuoto, fino a concedere la punizione del 3-0 di Biraghi.

Portanova 5.5 - Non sembra tra i peggiori, ma dopo il doppio passivo va fuori fase anche lui e si fa anche ammonire. L'unico in grado di impegnare Terracciano. Sostituto all'intervallo.

Calafiori 5 - Pochi allenamenti e squadra in altomare per l'esonero. Sembra inevitabilmente uno spaesato pesce fuor d'acqua anche se inizialmente si fa notare per alcune buone chiusure su Gonzalez. Ammonito anche lui e sostituito all'intervallo.

Galdames 4.5 - Assente ingiustificato fin dai primi minuti e del tutto arrendevole alle prime difficoltà, anche nei rientri in fase difensiva.

Destro 5 - Non è la serata ideale per mettersi in evidenza. Sempre ben controllato dalla retroguardia avversaria.

Bani 5 - Entra svogliato e dopo pochi minuti non mantiene l'allineamento concedendo così il gol del riscatto per Vlahovic. Non vanno meglio le cose nei minuti successivi, ma il passivo è ormai irrecuperabile.

Melegoni 5 - Konko prova a tirare fuori disperatamente il coniglio dal cilindro col suo ingresso. Tentativo inutile e risulta in ritardo sul sesto gol segnato da Torreira.

Ekuban 6 - La sua discesa che provoca l'ammonizione di Torreira è tra le azioni più pericolose della ripresa. Mette anche un assist invitante per Caicedo che spreca. Difficile chiedere di più in una serata del genere.

Caicedo 5.5 - Gira a vuoto intorno a una squadra completamente sbriciolata dal pesante passivo. Nel finale sfiora il gol, ma manca la porta dal limite dell'area.

Buksa S.V.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

 

tutte le notizie di