Pagelle Crotone – Juventus 1-1: Simy e Morata sugli scudi – Voti Fantacalcio

di Voti Fantamagazine

Finisce 1-1 allo Scida. Il Crotone blocca la Juventus, grazie al goal di Simy su rigore. I bianconeri pareggiano con Morata, ma rimangono in 10 per l’espulsione di Chiesa. Gli uomini di Pirlo ci provano fino all’ultimo, ma il palo e il Var blindano sul pari il risultato finale.

PAGELLE CROTONE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Crotone

Cordaz 6 – Serata particolarmente tranquilla per il capitano. Non può nulla sul tap-in vincente di Morata, e quando non arriva lui, ci pensa il palo a salvarlo.

Magallan 5 – È il più in difficoltà del terzetto difensivo. Sua anche la responsabilità della mancata marcatura su Morata, in occasione del goal dello spagnolo.

Marrone 5,5 – L’ex di turno ci tiene a far bene, non sfigura, ma non riesce ad intervenire e intercettare il pallone diretto a Morata sulla rete bianconera.

Luperto 6 – All’esordio con la nuova maglia, risulta il migliore della retroguardia. Esce sfinito con i crampi nel finale.

Golemic sv.

Pereira 5,5 – Partita incolore, senza spinta e con poco supporto a Magallan che soffre le incursioni bianconere sulla corsia.

Rispoli 6 – Prende il posto di Pereira per dare forza fresca per difendere un prezioso pareggio.

Molina 6 – La sua duttilità è oro per Stroppa, che lo schiera anche da interno, rinunciando alle sue progressioni ma non alla sua corsa in mezzo al campo.

Petriccione sv.

Cigarini 5,5 – Gara di grinta e imprecisioni, con poca lucidità in fase di possesso. Prova anche dalla distanza a spaventare Buffon, ma le sue conclusioni sono sballate e si spengono a lato.

Vulic 6,5 – Buona prestazione del classe’96 contro il centrocampo bianconero. Senza il suo dinamismo, la squadra si abbassa e soffre il forcing finale degli avversari.

Siligardi 6 – Inserito nel finale di gara per dare maggior qualità e provare a fare il colpo grosso con la Juventus in inferiorità numerica.

Reca 6 – Croce e delizia della corsia. Si spinge in avanti e propizia il rigore del momentaneo vantaggio, poi si fa bruciare da Chiesa che innesca Morata per il goal del pari.

Messias 5,5 – Gioca tra le linee provando ad infastidire la difesa bianconera, ma senza successo, trovando spesso la porta chiusa.

Simy 6,5 – Ancora in goal contro la Juve, dopo la rovesciata, questa volta si ripete dagli undici metri spiazzando Buffon.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Buffon 6 – 650 presenze in A per una leggenda del nostro calcio. In partita può poco sul rigore di Simy, limitandosi poi a controllare qualche conclusione velenosa ma poco più.

Demiral 6,5 – È il più giovane dei 3 di difesa ma il veterano oggi sembra lui. Fisicamente straripante e riesce ad azzeccare anche i tempi di ogni intervento, risultando spesso decisivo.

Bonucci 5 – Rovinoso nel regalare il rigore al Crotone, un difensore con la sua esperienza non può assolutamente intervenire così. Il ritorno alla difesa a 3 non sembra avergli affatto giovato.

Danilo 5 – Il giochino è finito, non è il suo ruolo e si vede. In attesa di recuperare i titolari può ancora andare, ma oggi il terzino brasiliano è un oggetto estraneo nella difesa bianconera.

Frabotta 5,5 – Quasi un veterano della Juventus di Pirlo, schierato di nuovo a sinistra compie un leggero passo indietro rispetto all’esordio. Non è di certo colpa sua ma ha bisogno di tempo prima di essere titolare della squadra campione d’Italia.

Portanova 6 – Esordio da titolare, non fa brillare gli occhi ma di sicuro non fa sfigurare Pirlo per averlo fatto partire dal primo minuto.

Arthur 5,5 – Un po’ lento e con poche idee, non gioca malissimo ma di sicuro ha ancora bisogno di tempo per trovare la forma e l’intesa con i compagni.

Bentancur 5 – Si nota poco, non fa filtro in mezzo al campo e non riesce a dare il via alla manovra. L’anno scorso era il leader del centrocampo, deve ritrovarsi.

Chiesa 5,5 – Difficile da valutare, buona la palla che mette in porta Morata e in generale l’atteggiamento comunque propositivo e volenteroso. Forse proprio questa sua voglia gli si ritorce contro portandolo a commettere un intervento ingenuo che lascia i compagni in 10 con ancora 30 minuti da giocare.

Kulusevsky 6 – Molto bella l’imbucata per Chiesa che dà il via al gol del pareggio bianconero. Ha buoni spunti e giocate, ma non può fare molto altro nel deserto bianconero di oggi.

Morata 7 – Una delle pochissime note positive della serata per Pirlo, l’attaccante spagnolo torna al gol, colpisce un palo clamoroso e si vede annullato il gol del 2 a 0. Non è la più tipica delle prime punte, ma sa fare gol e oggi lo ha dimostrato.

Cuadrado 6 – Inserito da Pirlo per dare la scossa ai compagni, ci prova ma può poco. Suo il tiro sbagliato che permette a Morata di segnare il gol poi annullato per fuorigioco.

Bernardeschi 5,5 – Torna in campo ma non riesce ad incidere come ormai ci ha abituati da un anno a questa parte.

Rabiot 6 – Un paio di strappi ma poco più, non è di certo su di lui che devono aggrapparsi le speranze bianconere.

Pagelle a cura di Luca Furfaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy