Pagelle Cagliari – Verona 1-1: Castro e Faraoni, alla Sardegna Arena finisce in parità con un gol per tempo – Voti Fantacalcio

Pagelle Cagliari – Verona 1-1: Castro e Faraoni, alla Sardegna Arena finisce in parità con un gol per tempo – Voti Fantacalcio

Finisce in parità grazie ai gol di Castro per il Cagliari e di Faraoni per il Verona.

di Voti Fantamagazine

Finisce 1-1 una partita piuttosto equilibrata tra Cagliari e Verona. Il Cagliari parte forte e trova subito il gol con Castro, che segna con un cross forse spizzato da Joao Pedro (la Lega non si è ancora espressa ufficialmente, al momento il gol è dato a Castro, ma la decisione potrebbe cambiare in seguito) e domina per larghi tratti il primo tempo. Nel secondo tempo il Cagliari non riesce a chiudere la partita dando coraggio al Verona, che trova il pareggio con Faraoni dopo un errore imperdonabile di Pisacane. Nel finale Simeone potrebbe dare i tre punti al Cagliari, ma calcia fuori un assist di Nainggolan.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Olsen 6,5 – Anche oggi compie almeno due interventi importanti che blindano la porta sarda. Non può nulla su Faraoni.

Cacciatore 5,5 – Poco presente in fase offensiva e incerto dietro. Soprattutto nel secondo tempo soffre la spinta dei veronesi.

Ceppitelli 6 – Più insicuro del compagno di reparto, soprattutto in disimpegno, ma alla fine della fiera, risulta il migliore del reparto sardo.

Pisacane 5 – Incredibile la partita dello scugnizzo napoletano, prima dello scivolone che regala il pareggio al Verona aveva disputato una partita impeccabile salvando anche un gol sulla linea. Errore troppo grave però per non condizionare il suo voto.

Pellegrini 6 – Il solito Pellegrini, molto bene in avanti con la sua spinta costante sulla sinistra, così e così dietro, con alcune leggerezze che avrebbero potuto essere decisive.      

Cigarini 6 – Solita regia compassata ma precisa. Prova anche a dare una mano in interdizione con buoni risultati, esce a metà secondo tempo, una volta finita la benzina.

Rog 6,5 – Prova di grande sostanza del centrocampista ex-Napoli, nel primo tempo è ovunque e grazie alla sua corsa aiuta il Cagliari a far salire il baricentro. Nel secondo tempo cala un po’, peccato per il palo colpito con un inserimento di testa.

Nandez 5,5 – Dopo tre settimane da marziano, torna sulla Terra e gioca una partita incolore. La corsa non manca, ma stavolta è troppo impreciso sia negli appoggi, che nei cross.

Castro 7 – Non è al massimo della condizione, ma con il suo tocco delicato, inventa per i compagni. Suo il gol con un cross che finisce in porta forse toccato da Joao Pedro, nella ripresa assist al bacio per Rog, ma il croato colpisce il palo.

Joao Pedro 6,5 – È suo il movimento che inganna Silvestri sul gol del vantaggio rossoblu. Tanti movimenti interessanti e un paio di appoggi che i compagni avrebbero potuto sfruttare meglio. Tra i migliori del Cagliari.

Simeone 5 – Il suo impegno non si discute, ma è troppo grave l’errore a porta spalancata per arrivare alla sufficienza. Poco prima su un suo colpo di testa Silvestri si supera.

Nainggolan 6 – Torna in campo dopo un mese, il primo tiro della partita va alto, poi offre un cioccolatino a Simeone che però spreca.

Oliva 6 – Entra per Cigarini e svolge il compitino, poco sollecitato.

Ionita sv

A cura di Andrea Riefolo

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona

Silvestri 6 – Bravo sui tiri da fuori del centrocampo rossoblù, mostra sicurezza in tutte le occasioni in cui è coinvolto.

Rrahmani 6 – Il Verona ha una sicurezza in questo inizio di stagione : la partita puntuale e attenta del centrale kosovaro.

Gunter 6 – Bravo come il suo collega di reparto, anticipa spesso gli attaccanti e imposta con discreto ordine.

Dawidowicz 5,5 – Un po’ in difficoltà quando Simeone lo punta in velocità, non fa particolari errori ma soffre il Cholito.

Faraoni 6,5 – Prontissimo ad approfittare del pasticcio di Pisacane ed insaccare l’ 1-1, si trova pronto anche in zona cross pur non eccellendo per precisione.

M.Veloso 6 – Solito geometra, il Verona vive della sua visione di gioco. Va anche vicino al gol ma Pisacane gli respinge il tiro a portiere battuto

Amrabat 6,5 – È l’ uomo ovunque del centrocampo di Juric, partecipa con profitto sia alla fase offensiva che all’ interdizione.

Lazovic 5 – Se si dovesse dare un voto solo per le occasioni create, sicuramente non sarebbe cosi basso. La sua poca pecisione però in zona cross e in zona gol è irritante.

Verre 6 – Gli scaligeri passano spesso da lui per l’ultimo passaggio, ma i difensori cagliaritani non gli lasciano mai un varco. Pericoloso ad inizio secondo tempo quando va vicino al pareggio ma tira da vicino su Olsen

Zaccagni 5,5 – Crea molto, ma si perde in zona gol dove a volte sembra troppo poco incisivo.

Stepinski 5 – Il Verona oggi davanti crea tanto, ma quasi quasi non sembra un problema suo finalizzare quanto fatto dai compagni. Prestazione totalmente incolore.

Salcedo 6 – Dà vivacità al gioco sulla fascia sinistra, va anche vicino al gol in due occasioni.

Pessina 5,5 – Non contribuisce particolarmente alla manovra offensiva, avrebbe potuto sfruttare meglio la sua freschezza nel momento topico della partita

Pazzini sv

A cura di William D’Alessandro

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Attiva subito la tua squadra, il torneo generale inizia il 28 Settembre!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy