Pagelle Cagliari – Torino 4-2: Nandez apre il festival dei gol! – Voti Fantacalcio

Pagelle Cagliari – Torino 4-2: Nandez apre il festival dei gol! – Voti Fantacalcio

Raddoppia Simeone poi Nainggolan trova il 3 – 0. Riaprono la partita i gol di Bremer e Belotti, ma Joao Pedro su rigore chiude i conti.

di Voti Fantamagazine

Il Cagliari torna alla vittoria casalinga che mancava in campionato dal lontano Dicembre. Partita ricca di emozioni, che vede il Cagliari andare in gol con Nandez, Simeone, Nainggolan e Joao Pedro su rigore. Per il Torino invece in gol Bremer ed il solito Belotti.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6,5 – Parte con una disattenzione su un calcio di punizione abbastanza agevole, ma subito si fa perdonare con una paratona su Belotti. Non può nulla sui gol subiti.

Carboni 6 – Esordio in serie A per il giovane difensore di Tonara, partita attenta senza grandi sbavature. Zenga può essere pienamente soddisfatto, una freccia in più per il suo arco.

Ceppitelli 6 – Partita abbastanza tranquilla, manovra i due giovani ventenni facendoli rendere al meglio. Spazza quando la situazione diventa complicata.

Walukiewicz 6,5 – Il polacco dimostra partita dopo partita di meritarsi il posto da titolare. In difesa non commette sbavature ed è sempre ottimo in disimpegno, aiutato da due piedi niente male.

Lykogiannis 6 – A differenza di Mattiello spinge con meno costanza, preferisce mantenere la zona evitando ogni possibile rischio. Da una delle sue poche avanzate offensive nasce il gol di Simeone.

Mattiello 6,5 – Altra prova di grande carattere per il laterale di proprietà dell’Atalanta, che corre e si propone continuamente sulla destra, mettendo in seria difficoltà Ola Aina. A volte è troppo irruento negli interventi, ma merita la sufficienza piena.

Nandez 7,5 – El Leon trova il suo secondo gol stagionale, dopo aver punito sempre il Torino all’andata. Partita da tuttocampista, grazie al suo pressing costante permette di tenere alto il baricentro e quando la squadra è in difficoltà, è sempre lui a tirare la carretta.

Rog 6,5 – Solita partita di sostanza, insieme a Nandez e Nainggolan forma una diga invalicabile per il Torino. Peccato per il tiro alto da buona posizione che avrebbe potuto chiudere prima la partita.

Nainggolan 7,5 – Sembrava non dovesse giocare, invece parte titolare e comanda il centrocampo come è solito fare. Giocatore di altra categoria, segna con un tiro da fuori dei suoi. Esce stremato a metà secondo tempo.

Joao Pedro 7 – Ha voglia di fare e si vede, tenta più volte il fraseggio nello stretto con Nainggolan e Rog e spesso trova corridoi interessanti. La sua partita di sostanza viene premiata dal gol realizzato su rigore. Sono 18 in serie A.

Simeone 6,5 – Terzo gol consecutivo per il cholito, che si fa trovare pronto al posto giusto nel momento giusto, proprio come contro il Verona e la Spal. Per il resto non si vede molto.

Cigarini 6 – Entra per Nainggolan per dare forze fresche al centrocampo.

Ionita 5,5 – Continua il periodo negativo per il moldavo, che sembra il meno in forma del gruppo. Soffre eccessivamente Ansaldi sulla sinistra, meglio quando si accentra. L’esperimento che lo vede esterno destro non da i giusti frutti, proprio come a Verona.

Pellegrini 6,5 – Si guadagna un importantissimo rigore che permette al Cagliari di chiudere la partita in un momento di difficoltà, tanto basta per il 6,5.

Cacciatore sv

Ragatzu sv

Pagelle a cura di Andrea Riefolo

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Sirigu 6 – E’ esente da colpe sui gol subiti , sul primo è coperto sul tiro al volo di Nández e sul tocco ravvicinato di Simeone non può nulla. Può far meglio sul sinistro di Nainggolan ma difficile dargli colpe particolari. Il quarto è un rigore calciato benissimo da Joao Pedro.

De Silvestri 5,5– In debito di ossigeno sin dai primi minuti, soffre oltremodo le avanzate del dirimpettatio Lykogiannīs e mancano le sue proverbiali incursioni offensive.

Izzo 5 – Copre male gli spazi della fascia destra difensiva, cerca di proporsi in avanti ma con poco costrutto.

N’Koulou 5 – Commette un ingenuità clamorosa commettendo il fallo da rigore su Pellegrini e vanificando il tentativo di rimonta granata.

Bremer 6 – In ritardo su Simeone ma con grinta e determinazione fa la sua partita e trova anche la rete del 3-1 sotto misura.

Aina 5,5 – Colpevole sul raddoppio cagliaritano, è lui che tiene in gioco Lykogiannīs, si rifà con l’assist per il gol di Bremer ma la sua prova non è sufficiente.

Rincon 5 – Non trova mai un argine alle discese di Rog e Nainggolan, gioca semplice ,a volte troppo.

Meité 5,5 – Più dinamico e più ‘verticale’ del compagno di reparto ma pecca di qualità nell’ultimo passaggio.

Edera 5 – Non trova mai il guizzo e la posizione giusta per rendersi pericoloso. Serata no per il giovane granata.

Berenguer 6 – Bello l’assist di tacco per l’occasione di Belotti , è uno dei più attivi e propositivi del primo tempo. Secondo tempo in calo.

Belotti 6,5 – Il gallo è solo contro tutti. La squadra di certo non lo aiuta e sull’unica occasione del primo tempo è bravo Cragno a respingere il suo tocco ravvicinato. Trova una splendida coordinazione per il gol del momentaneo 3-2.

Ansaldi 6,5 – Tutt’altra musica con lui in campo. Una spinta continua sull’out di sinistra , propizia sia il primo che il secondo gol granata. Rientro fondamentale per il Toro.

Verdi 6 – Batte bene il corner che permette a Belotti di siglare il 3-2 , vivace , buon rientro anche per lui.

Lukic 6 – Cerca di dare verve al centrocampo di Longo ma il tempo a disposizione è molto poco.

Singo 6 – Esordio in serie A per il 19enne ivoriano, spinge sulla fascia e fa quel che può.

Millico 6 – Porta vivacità negli assalti finali granata.

Pagelle a cura di Alessandro Gennari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy