Pagelle Cagliari – Parma 2-2: Cornelius pareggia all’ultimo secondo – Voti Fantacalcio

Pagelle Cagliari – Parma 2-2: Cornelius pareggia all’ultimo secondo – Voti Fantacalcio

Il Parma aggancia il Cagliari al quarto minuto di recupero grazie ad un gol di testa di Cornelius. Ottimo Colombi, errore dal dischetto per Joao Pedro.

di Voti Fantamagazine
Pagelle Cagliari - Parma 2-2: Cornelius pareggia all'ultimo secondo - Voti Fantacalcio

Un’altra occasione sprecata, quella del Cagliari, che negli ultimi secondi permette al Parma di pareggiare una gara che si sarebbe potuta chiudere molto prima a favore dei padroni di casa ma che è stata invece condizionata da numerosi errori in fase di conclusione dei rossoblu. Nel primo tempo un guizzo di Joao Pedro porta in vantaggio i sardi, recuperati venti minuti dopo da Kucka. Al 53esimo il numero 10 del Cagliari torna protagonista, questa volta in negativo, sbagliando il tiro dal dischetto ma basteranno pochi secondi per rivedere il Cagliari in vantaggio grazie al gol di Simeone. Ci pensa invece Cornelius, al quarto minuto di recupero, a regalare il pareggio ai crociati che dimostrano così di non essersi mai arresi.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6: Avrebbe potuto fare di più in occasione del primo gol del Parma, si rifà parando un gran tiro di Hernani nel finale.

Farago 5,5: In ritardo sugli avversari, viene troppo spesso costretto al fallo.

Pisacane 6,5: qualche errore in fase di passaggio, cresce nel secondo tempo anticipando gli avversari e riuscendo a concedere pochi spazi agli avversari.

Klavan 5: ingenuo nell’intervento che avrebbe regalato il rigore al Parma, timoroso, si rifugia spesso in sterili retropassaggi e negli ultimi secondi si perde Cornelius che non perdona.

Pellegrini 6,5: Buona capacità di lettura, tanta corsa, ottima prestazione condita dall’assist per il 2 a 1.

Nandez 6: Inizia la gara offrendo diversi spunti in avanti, va a spegnersi nel secondo tempo e si risveglia giusto in tempo per crearsi due occasione da gol che però vengono ben respinte da Colombi.

Cigarini 6: Recupera un gran numero di palloni a centrocampo con l’intento di far ripartire velocemente la squadra, buone conclusioni ma anche lui si spegne fino alla sostituzione per infortunio.

Ionita 6: Prezioso in fase di impostazione, avrebbe potuto azzardare qualche inserimento in avanti per aggiungere fisicità sulla trequarti.

Nainggolan 6.5: Poche conclusioni in porta che vengono ben respinte dal portiere, si dedica soprattutto a buoni interventi difensivi.

Joao Pedro 5,5: Male quando tenta di dare una mano dietro, risulta infallibile quando insacca un pallone alle spalle di Colombi. Sprecando clamorosamente il tiro dal dischetto che avrebbe potuto cambiare le sorti del match.

Simeone 7: Mette al primo posto il bene della squadra rispetto alla gioia personale che però trova al 53esimo, dopo aver colpito una traversa e aver trovato un ottimo Colombi in due occasioni.

Oliva (dal 72esimo): Entra e dà una grande mano nel tentativo di preservare il vantaggio.

Paloschi (dall’83esimo): sv

Pagelle a cura di Patrizia Monaco

PAGELLE PARMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Parma

Colombi 6,5: Esordio stagionale per lui, poco reattivo sul primo gol di Joao Pedro. Per il resto se la cava in qualche modo, contribuendo al pareggio della squadra.

Darmian 6: Deve fare gli straordinari perché Hernani lo aiuta poco. Qualche sbavatura ma nel complesso sufficiente

Iacoponi 4,5: Brutta prestazione. Nel gol di Joao Pedro è in colpevole ritardo nella chiusura. Poi manca uno stop clamoroso che manda in porta Simeone che poteva costare il raddoppio sardo che avrebbe tagliato le gambe alla squadra.

Bruno Alves 6: Deve mettere più volte una pezza agli errori di Iacoponi. Sul gol del Cholito poteva fare meglio in anticipo ma non era facile.

Gagliolo 5: Soffre per tutta la gara Nandez che se lo mangia in più occasioni. Causa pure il rigore, fortunatamente sbagliato da Joao Pedro.

Hernani 5: Il brasiliano non riesce ad incidere nel match, poco d’aiuto nella fase di non possesso e spreca calciando male troppi calci da fermo che andavano gestiti meglio.

Brugman 6,5: inizio timido ma poi sale in cattedra con giocate di qualità. Confeziona un cioccolatino per Kucka che però prende il palo. Poi è suo l’assist con un bel passaggio a tagliare l’area sempre per Kucka che vale il pari. Nel finale cala e viene cambiato.

Kurtic 6,5: Gioca da mezz’ala sinistra alternando buone giocate ad altre poco pulite. Nel finale di partita è decisivo con un gran cross per Cornelius che vale il pari.

Siligardi 5: Prima presenza da titolare del campionato, non riesce mai ad entrare in partita e manca il suo apporto di qualità. Dopo 56minuti sostituito.

Cornelius 6,5: Gioca per la squadra ma nel finale di primo tempo si divora un gol di testa tutto solo al centro dell’area. Nella ripresa fa più fatica ma trova il gol allo scadere che vale un prezioso pareggio.

Kucka 7: È semplicemente il migliore della squadra. Corre, combatte ed è anche il più pericoloso. Trova il gol del momentaneo 1 a 1 e prende pure un palo.

Caprari 5,5: Arrivato appena ieri dal mercato, viene gettato nella mischia nella ripresa ma fatica ad incidere.

Sprocati 5: Mossa offensiva per cercare il pareggio nel finale, spreca due occasioni dove si fa trovare impreparato.

Pagella a cura di Andrea Guasti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy