Pagelle Cagliari – Napoli 0-1: un guizzo di Mertens decide l’incontro! – Voti Fantacalcio

Pagelle Cagliari – Napoli 0-1: un guizzo di Mertens decide l’incontro! – Voti Fantacalcio

Il belga trova il gol a metà secondo tempo su assist di Hisaj

di Voti Fantamagazine
Mertens

Il Napoli batte 1-0 il Cagliari in una partita piuttosto soporifera, dove vincono gli sbadigli più che lo spettacolo. La decide nel secondo tempo un tiro a giro di Mertens, che sbatte sul palo e finisce in porta. Succede poco altro.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6 – Non può nulla sul tiro di Mertens, gli altri tiri sono ordinaria amministrazione.

Pisacane 6 – Inizia terzino destro, mantenendo la posizione e non facendosi mai vedere in avanti. A metà secondo tempo passa al centro senza mai correre rischi.

Walukiewicz 5,5 – A volte un po’ incosciente, ma sa trattare bene il pallone in disimpegno. Sul gol di Mertens avrebbe dovuto accorciare prima. Paga la giovane età.

Klavan 6 – Dietro è il più sicuro, mette una pezza dove può, anche buttando la palla in curva quando necessario. Nel finale impegna Ospina con un bel sinistro.

Pellegrini 6 – Vince il confronto con Callejon, spinge tanto, soprattutto nel secondo tempo, ma è troppo impreciso nei cross.

Cigarini 6 – Tocca tanti palloni, cerca di velocizzare l’azione con le sue solite verticalizzazioni per Simeone, ma non tutte vanno a segno. Esce per Birsa a fine secondo tempo.

Ionita 6 – Compensa i limiti tecnici con la sua solita grinta, lotta a centrocampo cercando di limitare la tecnica dei centrocampisti del Napoli. Non demerita.

Nandez 6,5 – Il solito “leon”, lo trovi dappertutto: in difesa, in attacco, a destra, a sinistra. Giocatore a tutto campo. Fa il possibile per tenere su la squadra. Ammonizione evitabile nel finale.

Pereiro 6 – Nel primo tempo i pochi guizzi del Cagliari portano il suo nome. Nel secondo si spegne un po’, avrebbe anche un’ottima occasione dal limite ma spara alto. La tecnica c’è, deve migliorare tatticamente.

Joao Pedro 5 – Altra giornata negativa per il bomber sardo, ha pochissimi spazi, ma non fa nulla per crearseli. Non va praticamente mai al tiro, strano per lui in questa stagione.

Simeone 5 – Si sbatte, prova anche il tiro in porta in un paio di occasioni, ma non è mai realmente pericoloso. Sbaglia anche gli appoggi più semplici. Giornata no.

Paloschi 5,5 – Ha poche occasioni per mettersi in mostra, in una di queste sbaglia lo stop di petto non arrivando alla conclusione. Arrugginito.

Mattiello 6 – Si mette a destra per garantire maggiore spinta. Non riesce però nel compito, perdendo anche qualche pallone di troppo.

Birsa sv

Pagelle a cura di Andrea Riefolo

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Napoli

Ospina 6 – Il Cagliari tira poco in porta e soprattutto dalla distanza. Bravo a farsi trovare pronto.

Di Lorenzo 6 – Pellegrini, soprattutto nel secondo tempo, è un avversario scomodo che lo costringe agli straordinari. Bravo anche nelle diagonali, più volte gli capita di sostituirsi a uno dei centrali nei contropiede cagliaritani.

Manolas 6 – Solido e aggressivo – a volte troppo – porta a casa la sufficienza con il minimo sforzo su un Simeone quasi mai pericoloso.

Maksimovic 6 – I rossoblu non riescono ad aggredire la partita e questo gli rende la vita più facile in copertura su Simeone e sulle incursioni di Joao Pedro.

Hysay 6 – Buona partita del terzino sinistro albanese. Dal suo lato il Cagliari spinge poco, ma Pereiro e Nandez sono clienti pericolosi.

Fabian Ruiz 6 – Buona prestazione dello spagnolo, ma ancora siamo lontani dal giocatore ammirato alla fine della scorsa stagione e all’Europeo U21.

Demme 6 – Buona partita per il centrocampista tedesco che davanti alla difesa fa da schermo. Lascia il campo a metà del secondo tempo per Insigne.

Zielinski 6.5 – Il polacco nel corso della stagione è cresciuto moltissimo e adesso il Napoli ne beneficia in mezzo al campo.

Callejon 6 – Uno dei migliori nel primo tempo, è sicuramente quello che crea di più per i compagni, ma nel secondo cala di intensità. Esce dal campo subito dopo il vantaggio partenopeo.

Mertens 7 – Dopo 60 minuti passati a cercare spazi per farsi servire e qualche dribbling, trova uno di quei gol che solo lui sa fare: Cragno non può nulla, palla che bacia il palo e finisce in porta.

Elmas 6 – Nel primo tempo molto bene e da esterno offensivo non demerita. Salta l’uomo meglio di tanti compagni ed è sempre pericoloso. Nel secondo cala un po’ e Gattuso lo arretra a mezzala.

Insigne 6 – Entra a mezz’ora dalla fine e il Napoli aumenta il ritmo fino a trovare il gol con Mertens. Il capitano del Napoli in questo momento è fondamentale per il gioco del Napoli.

Politano 5.5 – Soffre le incursioni di Pellegrini che lo costringono spesso a ripiegare in difesa in un ruolo che non è proprio nelle sue corde.

Mario Rui SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy