Pagelle Cagliari – Fiorentina 5-2: sardi da zona Europa con Nainggolan super! – Voti Fantacalcio

Pagelle Cagliari – Fiorentina 5-2: sardi da zona Europa con Nainggolan super! – Voti Fantacalcio

Un gol e tre assist per il centrocampista belga, non basta la doppietta di Vlahovic per la Viola

di Voti Fantamagazine
Fantacalcio, 5 centrocampisti per la 12a giornata: Nainggolan da leader, torna Sensi

Tutto esaurito alla Sardegna Arena, per una sfida tra due squadre legate dal ricordo di Davide Astori. A passare in vantaggio è il Cagliari con Rog, che finalizza una grande azione ed un assist al bacio di Nainggolan. Raddoppio di Pisacane, autore fino a quel momento di una partita perfetta. Gol di tacco di Simeone per il 3 – 0 dopo respinta di Dragowski su tiro di Nainggolan. Nella ripresa la Fiorentina sembra essere entrata con più convinzione, ma deve fare i conti con un sontuoso Radja Nainggolan, che ruba palla a centrocampo con grande intensità, serve João Pedro con un assist millimetrico ed è 4-0. Lo stesso Nainggolan mette dentro con una rasoiata all’incrocio il 5-0. Accorcia Vlahovic con una splendida doppietta per il definitivo 5-2.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Olsen 6,5 – La Fiorentina sembra non volerlo impegnare oggi, ma qualche ottima parata riesce a mostrarla anche contro i viola, su tutte il gran sinistro di Dalbert deviato in angolo. Lo beffa Vlahovic con due tiri angolati su cui non ha responsabilità.

Cacciatore 6,5 – Se Dalbert e castrovilli non riescono ad incidere sulla fascia destra rossoblù, il merito è della sua solidità. Non spinge spesso e si preoccupa solo di essere d’appoggio sulla trequarti offensiva.

Pisacane 7 – Dalle sue parti non passa nessuno, e condisce una prestazione maestosa in difesa con la rete del momentaneo 2-0. Sul 5-0 forse può chiudere meglio sulla rete di Vlahovic.

Klavan 7 – Attento e ordinato, mai una sbavatura. Esperienza a servizio dei suoi compagni.

Pellegrini 6 – Unica sbavatura quando si intestardisce in una percussione in cui avrebbe potuto passare palla larga a João Pedro. Deve migliorare sicuramente sulle situazioni di uno contro uno difensive, chiude con scarsa decisione sul 5-2 Vlahovic. La sua prestazione è comunque da 6 in pagella.

Nández 6,5 – Sarà il suo baricentro basso e la grande agilità, ma non si riesce a toglierli palla nemmeno cercando di atterrarlo irregolarmente. Meno appariscente di altre partite, ma preziosissimo.

Ragatzu 6 – Entra e si fa vedere spesso dai compagni. Un po’ lento, ma si fa notare con qualche buona giocata e un pregevole colpo di tacco.

Cigarini 6,5 – Con una squadra che gira in un modo così fluido, lui sa oliare bene i meccanismi della fase di costruzione bassa. Porto sicuro su cui approdano tanti passaggi dei suoi compagni, costruisce con Ninggolan quasi tutte le azioni di qualità del Cagliari.

Rog 7,5 – Trattore. La parola non è molto elegante, ma per descrivere la sua prestazione l’unico modo è questo, distrugge il campo con i suoi strappi e realizza il gol che da apripista alla goleada rossoblù.

Nainggolan 9 – Una prestazione di livello superiore, non sbaglia una scelta, recupera qualsiasi pallone a centrocampo, sforna tre assist stupendi e una rete fantastica dalla distanza. Esce fra l’ovazione dello stadio il migliore in campo quest’oggi.

Castro sv – La partita è già finita, si vede pochissimo.

Simeone 7,5 – La lotta è il suo marchio di fabbrica e oggi è spinto da emozioni forti e contrastanti. Segna un bellissimo gol di tacco e continua a ritmi altissimi fino alla sostituzione, dopo che all’ennesimo scatto con dribbling non è lucido e sbaglia solo davanti al portiere avversario.

Cerri 6 – Entra e non è lo stesso Cerri visto in altre occasioni. Si limita a tenere palla e cercare di distribuirla. Sbaglia un gol facile, che comunque sarebbe stato annullato per fuorigioco.

João Pedro 7 – JP10, ma anche JP4 quando aiuta i suoi su calcio d’angolo – le palle alte sono spesso liberate dal brasiliano – o JP9, quando finalizza da attaccante vero il 4-0. Anche oggi è autore di una grande partita a tutto campo.

Pagelle a cura di Claudio Podda

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Fiorentina

Dragowski 5,5 – Subisce 5 goal senza grandi colpe, ma non riesce a dare sicurezza mostrando un paio di incertezze pericolose.

Caceres 4,5 – Impreciso e poco lucido, come in occasione del velenoso pallone che scarica a Badelj che lancia il Cagliari verso il 4-0.

Pezzella 5 – Il capitano oggi affonda insieme alla nave, non riuscendo a guidare la sua difesa contro la furia cagliaritana.

Milenkovic 5 – Nel primo tempo è determinante in un paio di occasioni, nonostante il 3-0. Nella ripresa viene travolto anche lui.

Lirola 5,5 – Il suo rientro dura 45 minuti, nei quali viene travolto dalla foga avversaria e non riesce a sprintare come suo solito.

Sottil 6,5 – La sua vivacità è l’unica nota positiva della Fiorentina. Corre, salta l’uomo e prova un paio di conclusioni. Da una sua giocata arriva il goal della bandiera.

Badelj 4,5 – Letteralmente dominato dal centrocampo avversario, perde ingenuamente un pallone che porta al contropiede del 4-0.

Pulgar 5 – Lotta e prova a creare pericoli, ma la fantasia è poca e il carattere oggi non basta contro la mediana avversaria.

Castrovilli 5 – Dopo tante eccellenti prestazioni, incappa in una giornata no, non riuscendo a prendere mai le misure agli avversari.

Benassi 6 – Entra per dare un po’ di brio e sostanza ad un centrocampo in netta difficoltà.

Dalbert 5,5 – Preso in mezzo tra Cacciatore e Nandez fatica a trovare tempi e spazi sia per difendere che per attaccare. Mezzo voto in più per il passaggio vincente per Vlahovic.

Chiesa 5 – Dovrebbe trascinare la sua squadra ma finisce per affondare insieme a tutti gli altri senza riuscire mai ad accendere la luce.

Ghezzal 6 – In venti minuti fa quello che non è riuscito a Chiesa, creando superiorità e provando la conclusione dal limite.

Vlahovic 6,5 – Dopo un primo tempo da fantasma, riesce a trovare una doppietta con due bei goal, facendosi perdonare l’errore sul 2-0 avversario.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy