Pagelle Cagliari – Crotone 4-2: lunch match con gol e spettacolo! – Voti Fantacalcio

Messiah apre le marcature per gli ospiti. Lykogiannis, Simeone e Sottil ribaltano il tutto. Molina prova a riaprire, ma Joao Pedro chiude i conti.

di Voti Fantamagazine

Partita divertente alla Sardegna Arena che vede il Cagliari vincere per 4-2 contro un Crotone mai domo. In gol per il Cagliari Lykogiannis, Simeone, Sottil e Joao Pedro, per il Crotone Messias e Molina. Da segnalare l’espulsione di Cigarini ad inizio secondo tempo, che lascia i suoi compagni di squadra in 10.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6,5 – Non può nulla sui due gol del Crotone, grande parata su Simy nel finale.

Zappa 6,5 – Primi 25 minuti da incubo, con Reca che gli scappa sempre, con il passare del tempo prende le misure e si proietta costantemente in avanti, dove trova anche un grande assist per Sottil.

Godin 5 – Male l’uruguagio, buca l’intervento sul gol di Messias ed è costantemente in affanno su Simy, che non trova il gol solo per una grande parata di Cragno.

Walukiewicz 6 – Rispetto il compagno di difesa è più attento e meno in difficoltà, anche perchè Simy non gravita dalle sue zone.

Lykogiannis 7 – Trova il primo gol in serie A con una grande punizione, bene anche in fase difensiva, dove Pereira non lo mette mai in difficoltà. Una delle sue migliori partite da quando è a Cagliari.

Marin 6,5 – Finalmente iniziamo ad intravedere il vero Marin, tocca tanti palloni con personalità e si fa sentire anche in interdizione. Bene soprattutto ad inizio primo tempo, nel momento più difficile della squadra.

Rog 6 – La regia è in mano a Marin oggi, lui si limita a lottare a centrocampo per limitare il palleggio dei giocatori del Crotone.

Nandez 6,5 – Riprende da dove aveva lasciato contro il Torino: corre corre corre. Meno decisivo rispetto a domenica scorsa, ma sempre un lavoro fondamentale per la squadra.

Sottil 7 – Giocatore prezioso per gli equilibri di Di Francesco, ed oggi lo dimostra con una partita a tutto campo: una mano in fase difensiva a Lykogiannis e primo gol in serie A con un bel colpo di testa.

Joao Pedro 7,5 – Segna ancora e appaia Lulù Oliveira a 45 gol con la maglia rossoblu in serie A. Illuminante in ogni sua giocata, guardare l’assist per il gol di Simeone per credere … Decisivo.

Simeone 6,5 – Segna ancora, sono 4 gol in 5 partite per il giocatore argentino. Quest’oggi però un po’ troppo sciupone, avrebbe almeno altre due buone occasioni, ma o si fa recuperare o tira al lato.

Ounas 6,5 – Entra ed infiamma il pubblico con le sue serpentine, salta l’uomo con grande facilità, aspettiamo di vederlo per più tempo in campo.

Pavoletti 6 – Gli bastano 15 minuti per andare vicino al gol con due colpi di testa, il primo poi è ribattutto in porta da Joao Pedro, il secondo finisce di poco alto sulla traversa.

Klavan sv

Oliva sv

Faragò sv

Pagelle a cura di Andrea Riefolo

PAGELLE CROTONE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Crotone

Cordaz 6,5 – Bersagliato dalle conclusioni avversarie, prova ad opporsi a tutto ciò che può risultando spesso efficace, e con poche colpe sulle 4 reti cagliaritane.

Magallan 5,5 – Concorso di colpe sul 3-2 di Sottil. Per il resto non sfigura, e prova a mettere una pezza dove può quando il Cagliari attacca dalle sue parti.

Golemic 5,5 – Schierato al centro della difesa, viene supportato dai colleghi di reparto e nonostante i 4 goal subiti dai suoi, non ha grosse responsabilità sulla coscienza.

Luperto 5 – Bene in impostazione confermando il buon impatto con la nuova realtà, bravo in chiusura su Simeone nei minuti iniziali. Crolla completamente nella ripresa.

Pereira 5 – Soffre la spinta del terzino avversario, e ha colpe anche sulla terza rete cagliaritana, perdendosi Sottil a centro area.

Crociata sv.

Molina 6,5 – Il jolly di Stroppa, oltre a fare il solito contributo a tutto campo, si inventa il goal del momentaneo 2-2, con un tiro al volo che non lascia scampo a Cragno.

Vulic 6 – Inserito per dare maggior dinamismo e provare a gestire meglio la mediana, in assenza di Cigarini.

Cigarini 4,5 – Tanta voglia di far bene contro la sua ex squadra, ma la troppa foga e la frenesia gli fanno racimolare solo un rosso e un pallone perso che porta al 3-2 dei sardi.

Benali 5,5 – Da un suo fallo al limite, arriva il goal del 1-1. Non è ancora in perfetta condizione e si vede, ma il suo recupero può dare un’iniezione di qualità al centrocampo calabrese.

Reca 6,5 – Tanta spinta sulla fascia e pochi rischi difensivi. Dalla sua parte arrivano i maggiori pericoli, tra cui l’assist per Messias e la rimessa laterale che genera l’occasione per il secondo goal.

Rispoli 6 – Una mezz’ora per dare più freschezza e maggior copertura sulla fascia, vista l’inferiorità numerica.

Messias 6,5 – Tanta qualità sia da mezzala che da seconda punta. Bravo a farsi trovare nel posto giusto al momento giusto, per siglare il primo goal in serie A.

Simy 6 – Si sbatte e prova in tutti i modi a cercare il primo goal su azione. Spreca malamente un’ottima occasione, calciando a lato, prova anche a mettersi in proprio, ma trova Cragno sulla sua strada.

Riviere sv.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy