Pagelle Cagliari – Benevento 1-2: ritorna Nainggolan, ma arriva la sconfitta! – Voti Fantacalcio

Il belga torna a Cagliari per la terza volta. Il solito Joao Pedro segna, ma Sau e Tuia regalano agli ospiti i tre punti.

di Voti Fantamagazine

Benevento che sbanca lo Sardegna Arena con 2 gol in 5 minuti. In vantaggio il Cagliari con Joao Pedro, poi il Benevento prima pareggia con l’ex Sau, poi trova il vantaggio con Tuia. Espulso Nandez per proteste nel finale.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6,5 – Tante ottime uscite nel primo tempo, sui gol non può nulla.

Zappa 5,5 – Dietro traballa quando il Benevento avanza, in avanti non si fa vedere praticamente mai.

Walukiewicz 4,5 – Cinque minuti di blackout nel quale fa prendere due gol: prima gli sfugge Sau, poi si perde Tuia.

Ceppitelli 5 – Essendo il più esperto dietro dovrebbe dare sicurezza al reparto, invece sbaglia una marea di fuorigioco, sbaglia passaggi e crea solo confusione.

Tripaldelli 5,5 – Una sola buona folata offensiva, dietro fatica come il resto dei compagni.

Marin 5 – Lento troppo lento, avrebbe una buonissima occasione, ma la sciupa clamorosamente sbagliando lo stop. Tenta il tiro, ma non inquadra la porta.

Caligara 5 – Spiace dirlo, ma il giovane ex-Juventus al momento sembra inadeguato per la categoria. Dura solo 45 minuti.

Nandez 5 – Sarebbe tra i più positivi della partita, poi però perde la testa e si fa espellere per proteste. Non si possono commettere certe ingenuità.

Nainggolan 6 – Primi 20 minuti di fuoco, fa tutto lui e sfiora anche un eurogol da centrocampo, con il passare del tempo perde d’intensità, fino ad arrivare alla sostituzione a metà secondo tempo.

Joao Pedro 6,5 – L’unico del Cagliari che riesce a trovare la porta, sono 10 gol in serie A in 16 partite. Nel secondo tempo viene messo sulla fascia e perde d’incisività.

Pavoletti 5,5 – Trova l’assist di testa per il gol di Joao Pedro, poi lotta per tutta la partita, trovando veramente pochi spazi e zero tiri in porta.

Sottil 6 – Appena entrato sembra dare una marcia in più al Cagliari, prova ad inventarsi qualcosa, ma alla lunga tutto fumo e niente arrosto.

Simeone 5,5 – Gioca 20 minuti in cui tocca pochissimi palloni. Nel finale tenta il gol al volo, ma Montipò para.

Pisacane 6 – Entra nel finale per l’infortunato Ceppitelli, poco lavoro da svolgere.

Pereiro sv

Pagelle a cura di Andrea Riefolo

PAGELLE BENEVENTO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Benevento

Montipò 6 – Incolpevole in occasione della rete rossoblu, non viene praticamente mai chiamato in causa dai tentativi avversari. Ma nel recupero è bravo a non farsi sorprendere dal destro di Simeone.

Improta 6 – Viene confermato terzino, dopo lo spezzone di gara contro il Milan, al posto di Letizia e non sfigura nemmeno stavolta. Nella ripresa, con l’ingresso di Foulon, torna nel suo ruolo naturale.

Glik 6 – Macchia una prestazione attenta e fatta di tanti duelli vinti, facendosi sovrastare da Pavoletti in occasione del momentaneo vantaggio rossoblu.

Tuia 6,5 – Trova il suo primo goal in Serie A con un ottimo terzo tempo e un colpo di testa perfetto. Costretto ad uscire nel finale per un problema muscolare.

Maggio sv.

Barba 6 – Sempre più a suo agio nel ruolo di terzino sinistro. Non spinge come il collega della fascia opposta, ma è sempre attento a non farsi infilare dalla rapidità degli esterni avversari.

Hetemaj 6,5 – Lo scudiero perfetto per la regia di Schiattarella. Dà sostanza alla mediana giallorossa, rincorrendo tutto e tutti, recuperando palloni da affidare alla qualità del proprio capitano.

Dabo sv.

Schiattarella 7 – Regista e trequartista di questa squadra. Gestisce e rifinisce tutti i palloni che transitano dalle sue parti, mettendo in porta prima Lapadula, che trova un attento Cragno, e poi Sau che fa 1-1.

Ionita 5,5 – Colpevole in occasione del 1-0 cagliaritano, quando non segue Joao Pedro, che da due passi deve solo spingere la palla in rete.

Insigne 6,5 – Meno brillante e intraprendente delle ultime uscite, cresce con il passare dei minuti e ha il merito di trovare la testa di Tuia con un cross perfetto.

Foulon 6 – Inserito per dare maggiore copertura e spostare in avanti il raggio d’azione di Improta, liberandolo dai compiti difensivi.

Sau 6,5 – Preferito a Caprari, risponde con il più classico goal dell’ex con una bella girata sull’ottimo assist di Schiattarella. Dopo tanti finali di gara, sfrutta al meglio la sua chance da titolare.

Caprari 6,5 – Entra con buona verve e tanta grinta, forse anche troppa, come in occasione del giallo rimediato in un faccia a faccia con Nandez. Per il resto da qualità creando problemi alla difesa avversaria.

Lapadula 6 – Buona partita fatta di corsa e tanta lotta contro i centrali avversari. Mezzo voto in meno per un occasione sprecata con un pallone errato che avrebbe portato sul 1-3.

Di Serio 6 – Un quarto d’ora per collezionare la settima presenza stagionale, avendo anche la chance di segnare ma senza riuscire ad arrivare sul pallone di Caprari.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy