Pagelle Brescia – Parma 1-2: Kulusevski show, lo svedese illumina la scena – Voti Fantacalcio

Pagelle Brescia – Parma 1-2: Kulusevski show, lo svedese illumina la scena – Voti Fantacalcio

Goal e assist per lo svedese che trascina i ducali al secondo successo consecutivo

di Voti Fantamagazine

Con un goal capolavoro di Kulusevski, il Parma supera 1-2 il Brescia, dopo l’iniziale vantaggio di Darmian, e il momentaneo pareggio firmato da Dessena. Altri 3 punti dopo il successo di Napoli, nella corsa al decimo posto.

PAGELLE BRESCIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Brescia

Andrenacci 6 – Non può nulla sui due gol del Parma, bell’intervento nel finale su Sprocati.

Mateju 6 – Gioca una partita tranquilla, senza commettere grosse sbavature, bello l’intervento in extremis ad inizio primo tempo, con il quale evita il gol di Kulusevski.

Gastaldello 5.5 – Pronti via un suo scivolone libera la strada a Gervinho, che poi non riesce a concludere a rete. Si risolleva con buoni interventi, ma poi si fa imbucare da Kulusevski sul gol del vantaggio gialloblu. Esce per crampi.

Mangraviti 6 – Terzino sinistro molto sulla difensiva, tiene bene Kulusevski, che trova maggiore spazio solo una volta arretrata la sua posizione in campo. Partita sufficiente.

Semprini 5.5 – Bene nella prima frazione di gara, nella seconda soffre maggiormente ed ha qualche colpa sul gol di Darmian.

Dessena 6.5 – Trova il suo secondo gol consecutivo e svolge un grande lavoro in interdizione. Bello il suo finale di campionato.

Tonali 6 – Non il Tonali di inizio anno, ma comunque un osso duro da superare, svolge un buon lavoro in impostazione.

Spalek 5.5 – Tanto fumo e niente arrosto quando parte palla al piede cercando l’azione personale. Sbaglia anche qualche appoggio di troppo, a causa anche del tanto lavoro difensivo che lo sfianca.

Zmhral 5.5 –
Anche lui come Spalek fa un grande lavoro in fase difensiva, troppi passaggi sbagliati però, soprattutto in fase di finalizzazione.

Ayè 5 –
L’impegno non manca, ma contiamo almeno tre nitide occasioni in cui avrebbe potuto segnare, una clamorosa su assist di Torregrossa che non sfrutta a dovere.

Torregrossa 6 – Anche in una giornata spenta come questa riesce a trovare l’assist per il gol di Dessena. Subito dopo mette anche davanti alla porta Ayè, ma il giocatore francese non sfrutta la situazione.

Papetti 6 – Entra per l’acciaccato Gastaldello e fa un buon lavoro da difensore centrale.

Martella 6 – Poco più di 15 minuti che gli permettono di mettere due ottimi cross in area, uno non sfruttato da Aye.

Ghezzi sv

A cura di Andrea Riefolo

PAGELLE PARMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Parma

Sepe 5.5 – Si riscopre anche fantasista quando lancia per Kulusevski, mettendolo a tu per tu col portiere avversario. Commette un brutto errore regalando palla al Brescia, che ne approfitta e fa 1–1.

Laurini 6 – Buona gara per l’esterno francese, che si ritrova sgravato dai compiti difensivi e si spinge spesso avanti in supporto alla manovra gialloblu.

Iacoponi 5.5 – Nel primo tempo è sempre preciso sui pochi tentativi offensivi, nella ripresa sbaglia un intervento e spalanca la porta ad Ayè che, per sua fortuna, spara su Sepe.

Dermaku 6 – Altra prestazione ordinata e senza affanni. Bravo fisicamente in disimpegno sugli attaccanti avversari.

Darmian 7 – Schierato a sinistra, preferito a Pezzella, disputa un’ottima gara difensiva impreziosita dal goal del 1-0, in una delle sue numerose sovrapposizioni.

Kucka 5.5 – Ci prova due volte dalla distanza, ma calcia una volta peggio dell’altra mancando la porta di diversi metri. Sostituito ad inizio ripresa

Barillà 6 – A sorpresa in campo al posto dell’annunciato Grassi. Dà sostanza alla mediana ducale e per poco non segna anche con un colpo di testa, non esattamente la sua specialità.

Kurtic 6 – Senza infamia ne lode, gioca in mezzo al campo, facendo meglio in palleggio che negli inserimenti, ma senza riuscire ad incidere come dovrebbe.

Kulusevski 7.5 – Spreca malamente un’ottima chance sull’assist dalla porta, di Sepe. Si riscatta con l’assist vincente per Darmian e con una perla con un destro a giro che vale ancora una volta il goal partita, come contro il Napoli.

Caprari 6 – Schierato da falso nueve, fatica ad essere efficace fin dall’inizio. Cresce con il passare dei minuti e prova anche una bella giocata col tacco, che però si infrange sul palo.

Gervinho 6 – Con la sua velocità tiene in apprensione costante la difesa avversaria, ma in contropiede, ad inizio gara, sciupa clamorosamente la chance di due contro uno, perdendo palla.

Siligardi 6.5 – Entra con un buon piglio e prova anche la conclusione col mancino dalla distanza, ma trova la risposta del portiere bresciano. Suo l’appoggio per Kulusevski in occasione del 1-2.

Pezzella 6 – Prende il posto di Laurini, e concede a Darmian di tornare a destra. Si limita a contenere un Brescia volenteroso, senza spingersi troppo in avanti.

Sprocati 6 – Inserito al posto di Caprari, prova qualche sgroppata e una conclusione dalla distanza che però viene murata.

Bruno Alves 6 – Inserito a metà ripresa, dopo l’iniziale turnover, per dare fiato a Iacoponi.

Inglese 6 – Un quarto d’ora per mettere altri minuti nelle gambe in questo finale di stagione, con qualche buona sponda nonostante i pochi palloni giocabili.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy