Pagelle Brescia – Juventus 1-2: Pjanic trova il gol vittoria nel secondo tempo! – Voti Fantacalcio

Padroni di casa in vantaggio subito con Donnarumma su errore di Szczesny, pareggia il risultato Chancellor con un autogol, ma poi il bosniaco trova il tiro da fuori per i 3 punti.

di Voti Fantamagazine

La Juventus ritorna al Rigamonti dopo nove anni e coglie 3 punti importantissimi, ribaltando l’ iniziale vantaggio del Brescia ed imponendosi per 2 -1. Il vantaggio delle Rondinelle arriva a bruciapelo, è infatti il 5′ quando Romulo imbecca bene Donnarumma che sfonda i guantoni del non incolpevole Sczesny con una cannonata centrale. Il pareggio della Juve arriva al 40′, quando un corner battuto da Pjanic si infila in rete grazie ad una deviazione sfortunata di Chancellor causata da un’ uscita errata di Joronen. Nel secondo tempo la Juve mette la freccia, e al 63′ trova il vantaggio con uno splendido gol di Pjanic, lesto ad approfittare della respinta della barriera su una punizione di Dybala e trafiggere il portiere bresciano con gran tiro.

PAGELLE BRESCIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Brescia

Joronen 5,5 – Una sua uscita impacciata genera l’ autogol di Chancellor, è bravo su Higuain al 53′ e nulla può sul gol di Pjanic. E’ sembrato però più sicuro altre volte.

Sabelli 5,5 – Non riesce a ripetere le ultime ottime prestazioni, gioca molto contratto evidentemente preoccupato della presenza di Alex Sandro dalle sue parti.

Cistana 6 – Un bel banco di prova per il giovane ma interessantissimo centrale, al netto della caratura degli avversari una prestazione tutto sommato positiva, nonostante Higuain spesso riesce a imporre il suo fisico.

Chancellor 6 – Sfortunatissimo nell’ autogol del pareggio ( dove condivide le colpe con Joronen) , si supera però al 55′ sostituendo di fatto il portiere su una conclusione quasi a botta sicura di Rabiot. Peccato per l’ infortunio sul gol, ma la prestazione è globalmente convincente.

Mateju 5,5 – Scontata una sua poca presenza in fase offensiva , anche in copertura ogni tanto oggi si concede qualche pausa.

Bisoli 6 – Un grande lavoro di quantità per il centrocampista di Corini, che riesce saltuariamente anche a rendersi pericoloso in fase offensiva.

Tonali 5,5 – Finché è in palla, il gioco del Brescia si illumina, quando cala invece per le Rondinelle sono dolori. Impeccabile nel primo tempo, si perde fra i campioni avversari nella seconda metà…e il Brescia non produce più nulla o quasi.

Dessena 5,5 – Il suo ruolo è quello di contenere gli avversari, cosa che già sulla carta, visto il livello dei tre centrocampisti di Sarri, non sarebbe stato facile. E difatti non lo è stato. Spesso corre a vuoto.

Romulo 6 – Corini lo schiera trequartista, lui risponde con l’ assist per il gol di Donnarumma ed una prestazione generosa.

Donnarumma 6 – Buca le mani di Sczesny dopo appena 5 minuti, ben servito da Romulo. La difesa juventina prende però bene le misure e lo limita molto.

Balotelli 6 – Esordio per Super Mario in campionato con la maglia bresciana, prestazione soddisfacente e condita anche da buoni spunti soprattutto dalla distanza. Non riesce a trovare la via del gol oggi, ma se è questo il piglio probabilmente non tarderà a trovarla.

Martella 5,5 – Nulla di più del suo predecessore, partita di contenimento e nulla più.

Matri 5,5 – Corini lo mette in campo per cercare un suo guizzo di esperienza, che non arriva. Sembra peró combattivo e pronto.

Ayè sv

Pagelle a cura di William D’ Alessandro

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczęsny 5 – Si fa trovare colpevolmente impreparato sulla sassata di Donnarumma , sicuro nelle altre occasioni bresciane.

Danilo 6 – Esce al 18′ per un problema muscolare. Prima resta sulle sue senza mai spingere.

Bonucci 6 – Contiene a fatica Balotelli, ammonito per proteste. Non una gran serata per il capitano bianconero.

de Ligt 6 – L’olandesino sta imparando in fretta il campionato italiano, gioca meno di fioretto ed in marcatura è molto attento. Pecca di precisione in alcuni cambi di gioco.

Alex Sandro 6 – Fatica nel primo tempo non aiutato da Rabiot. Sul gol di Donnarumma poteva chiudere meglio. Cresce molto nella ripresa non sbagliando praticamente più nulla.

Khedira 6 – Sfiora il gol nel primo tempo, è troppo lento ma tatticamente e tecnicamente fa sempre la giocata giusta.

Pjanić 7 – Cerca di velocizzare il gioco della squadra di Sarri che passa necessariamente dai suoi piedi. Mezzo voto in più per il bellissimo il tiro al volo che porta la Juventus alla vittoria.

Rabiot 5,5 – Primo tempo di sofferenza dove rallenta sistematicamente quasi tutte le azioni offensive bianconere. In crescendo nella ripresa dove va vicino alla rete con una voleè di detro respinta da Chancellor sulla linea.

Ramsey 6,5 – Un gran primo tempo dove galleggia tra le linee, giocando di prima e cercando spesso l’imbucata per Higuain. Tecnicamente è un giocatore di un livello superiore alla media.

Dybala 7 – La Joya è in serata , quasi tutte le azioni pericolose passano dai suoi piedi. Si guadagna sia l’angolo che la punizione che porta alle due reti bianconere. Il migliore in campo.

Higuaín 5,5 – Lotta tra i centrali delle Rondinelle ma non è lucido nelle conclusioni. Sfiora di testa il palo lungo su punizione di Pjanic e Jaronen gli nega il gol nella ripresa.

Cuadrado 6 – Entra a freddo per sostituire l’infortunato Danilo, cerca di dare una mano in fase di spinta, non sempre ci riesce.

Bernardeschi 5,5 – Cerca un paio di conclusioni da fuori senza fortuna. Non gestisce bene alcune ripartenze e nel complesso conferma di essere in una fase difficile della sua carriera.

Matuidi sv

A cura di Alessandro Gennari.

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Attiva subito la tua squadra, il torneo generale inizia il 28 Settembre!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy