Pagelle Bologna – Verona 1-0: gol Orsolini e tre punti felsinei! – Voti

L’attaccante segna su rigore e decide l’incontro

di Voti Fantamagazine

Il forfait all’ultimo di Tameze complica i piani di Juric e la scelta di presentare una squadra snaturata nei ruoli abituali risulta da subito poco convincente. Ne approfitta un Bologna vivace e combattivo che ha solo il demerito di non chiudere la partita dopo il rigore conquistato da Soriano e trasformato da Orsolini. Il copione non cambia nella ripresa nonostante qualche accorgimento tardivo dei veronesi e la partita così finisce 1-0.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 7 – Inoperoso per gran parte del match, si riscatta con la parata su Kalinic. Attento nell’ordinario.

De Silvestri 6 – Dalla sua zona passano i clienti più difficili e ci sta di rimanere bloccato per preservare la fascia. Prestazione positiva.

Danilo 6 – Fa buona guardia senza particolari acuti. Poco lucido in occasione di una punizione dal limite regalata.

Tomiyasu 7 – Vince i duelli fisici con Kalinic. Lucido e sicuro nella fase d’appoggio.

Dijks 6 – Ritorno importante che porta tranquillità a tutta la retroguardia. Sicuro nel controllare la fascia, ma rischia tantissimo nel momento in cui sbaglia un fuorigioco regalando l’occasione più clamorosa agli avversari.

Schouten 6 – Buon filtro a centrocampo. Ha ancora margini di miglioramento.

Dominguez 6.5 – Qualche pausa, ma anche tanta qualità nelle giocate. Ripresa giocata su buoni ritmi.

Soriano 7 – Prestazione da tuttocampista. Recupera i palloni e fa rifiatare la squadra. Reattivo in occasione del rigore conquistato.

Orsolini 7 – Gioca a folate risultando sempre pericoloso le volte che si accende. Trasforma il rigore e tiene sulle spine Silvestri nella ripresa.

Vignato 6.5 – Vivace sulla fascia. Ritmi intensi fino a quando Mihajlovic non lo sostituisce.

Barrow 6 – Il Verona gli lascia sempre la possibilità di stoppare il pallone, girarsi e cominciare la manovra offensiva. Ha il demerito di essere troppo lezioso permettendo al Verona di restare in partita fino alla fine.

Svanberg 6 – Sfiora il raddoppio nel finale.

Skov Olsen 6 – Entra subito in partita aiutando la squadra nel finale.

Palacio 6 – Fa rifiatare i compagni.

Sansone SV

Pagelle a cura di Valerio Sereni

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona

Silvestri 6 – Tenta il tutto per tutto in occasione del rigore dopo che già aveva salvato la squadra pochi secondi prima. Non manca il lavoro nella ripresa.

Magnani 6 – Il più attento della retroguardia. Dimostra buone doti anche sul piano della velocità.

Gunter 5.5 – Decide di giocare spesso d’anticipo non risultando sempre impeccabile.

Dimarco 5 – Juric gli chiede un doppio lavoro che gli toglie energie in fase di spinta. Si sacrifica con molti errori in entrambe le fasi tra cui la mancata copertura in occasione del rigore assegnato. Non migliora nella ripresa quando torna al suo ruolo abituale.

Faraoni 5.5 – Un po’ spento nella prima parte di gara. Migliora con il passare dei minuti, ma la vivacità di Vignato lo tiene sempre in apprensione.

Dawidowicz 5.5 – Sostituisce un leader come Tameze. Non pecca di personalità risultando però troppo macchinoso nella manovra.

Ilic 6 – Si intravedono buone capacità di gestione di pallone non supportate probabilmente da altrettanta maturità nella scelta da compiere. Ha ancora tempo per maturare.

Lazovic 5 – Dirottato in posizione centrale non riesce a esaltarsi. Impreciso nelle verticalizzazioni e nelle conclusioni.

Barak 6 – Lì in mezzo è il giocatore che si fa sentire di più e che cerca più spesso di creare la superiorità sulla trequarti.

Zaccagni 5.5 – Ben ingabbiato dagli avversari. Si spegne e si innervosisce nella ricerca della giocata con il passare dei minuti.

Kalinic 4.5 – Dopo la buona prestazione con il Crotone torna di nuovo nell’anonimato perdendo molti duelli e divorandosi l’occasione più clamorosa della partita.

Di Carmine 5 – Non aggiunge nulla al grigio attacco scaligero.

Colley 6 – Più vivace del compagno subentrato, ma ha pochi minuti a disposizione.

Bessa SV

Pagelle a cura di Valerio Sereni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy