PAGELLE BOLOGNA - SPEZIA

Pagelle Bologna – Spezia 2-1: Arnautovic-show, Monday Night agli emiliani – Voti Fantacalcio

Pagelle Bologna – Spezia 2-1: Arnautovic-show, Monday Night agli emiliani – Voti Fantacalcio

Le pagelle di Bologna - Spezia (2-1) a cura della redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

Monday Night al Dall'Ara che vede il Bologna, peggior squadra del girone di ritorno con un solo punto, ospitare la sorpresa delle ultime gare: lo Spezia di Thiago Motta. Subito in avvio qualche squillo da entrambe le squadre, ma sono gli ospiti ad aprire le marcature con il colpo di testa di Manaj su cross di Reca. Il Bologna però risponde bene e da qui in poi merita la vittoria. Parte così il Marko Arnautovic show, che prima trova il pareggio al 40esimo con un sinistro chirurgico, poi regala il ritorno alla vittoria ai suoi con il colpo di testa vincente all'84esimo. Bella partita che premia i padroni di casa che hanno mostrato nuovamente un buon gioco con moltissime occasioni create grazie al passaggio al 343. Lo Spezia comunque mantiene saldo il suo vantaggio di +4 sulla zona retrocessione pur essendo l'unica delle ultime 7 a non aver guadagnato punti.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 6 - Subito impegnato dal sinistro di Verde al terzo minuto, è l'unico e più grande pericolo della gara oltre alla rete di Manaj. In questa occasione poteva forse prendere qualche metro in area sul cross di Reca.

Bonifazi 6.5 - Ritrova la maglia da titolare dopo un mese e disputa una grandissima prova. Non concede nulla e riesce con fisico e velocità a ripartire in solitaria dalle situazioni più difficili.

Binks 5.5 - Colpevole con Theate, quando non marca nessuno in occasione dello 0-1. A differenza del belga però non riesce a riprendersi dall'errore e continua una prestazione non memorabile. Bravo solo nel gestire il giallo per 50 minuti.

Theate 5.5 - Difensivamente da 4.5, se la prende con Binks ma la marcatura è più la sua su Manaj. Compie altri errori che per sua fortuna non costano cari come far tirare Verde in avvio, farsi saltare da Agudelo o fare un appoggio troppo corto a Skorupski all'ultimo secondo. Più che sufficiente però in costruzione dove non sbaglia nulla e dialoga bene con Hickey e Soriano.

De Silvestri 5.5 - Non si intende bene con Orsolini su chi debba prendere in carico Reca che riesce ad andare al cross. Oltre a ciò non bene in fase di spinta, nelle uniche due occasioni in cui approda in area sbaglia.

Schouten 6.5 - La lavatrice di Mihajlovic è tornata a lavare palloni sporchi. Non sbaglia nulla e non accusa i tanti mesi di stop. Non particolarmente propositivo nel velocizzare la manovra, ma ogni pallone è in cassaforte fra i suoi piedi.

Soriano 6 - Torna nel vivo del gioco e, paradossalmente, in posizione più arretrata, partecipa maggiormente alla manovra offensiva. Qualche nervosismo ed errore di troppo come quando perde un pallone sanguinoso che permette ad Agudelo di creare una pericolosa azione offensiva.

Hickey 6 - Spinge bene per tutti i 90 minuti, pur senza particolari acuti.

Orsolini 6.5 - Anche se non partecipa alle reti, è uno dei migliori della serata per costanza nei (quasi) 90 minuti. Va vicino al gol in almeno 3 occasioni, nella migliore con un tiro al volo che dava l'impressione di finire all'angolino basso, salvato da Provedel.

Arnautovic 8 - Gran protagonista della serata, da ammirare nelle sue giocate per tutta la gara anche oltre la doppietta. Scalda i motori con una bellissima conclusione che impatta sulla traversa. Poi è freddo davanti a Provedel prima con un diagonale sinistro poi con un imperioso stacco aereo. Ritrova la rete che mancava proprio dall'andata, 10 gare fa.

Barrow 6.5 - Svaria per tutto il fronte offensivo, ritrovando la prima buona prestazione post coppa d'Africa. Impreziosisce la prova con l'assist preciso per Arnautovic.

Soumaoro 6 - Entra all'ora di gioco consolidando la solidità difensiva dei rossoblù nel secondo tempo.

Sansone 6.5 - Non particolarmente nel vivo del gioco nei suoi 20 minuti, ma la palla con il contagiri per la testa di Arnautovic vale la vittoria.

Vignato 6 - Mette in campo freschezza per favorire il cambio modulo che porta il Bologna alla vittoria.

Aebischer SV

A cura di Annarita Piegari

PAGELLE SPEZIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Spezia

Provedel 6.5 - È fortunato sulla traversa colpita dal missile sparato da Arnautovic, mentre poi è sollecitato più volte dopo il pareggio. Non è stilisticamente perfetto, ma efficace nei limiti del possibile.

Ferrer 5 - Atteggiamento troppo timido fin dai primi minuti, continuato poi anche in situazione di vantaggio. Peggio ovviamente nel momento che gli avversari prendono campo.

Erlic 5.5 - Alcune importanti amnesie in mezzo a una prestazione in cui spiccano anche le sue qualità individuali. Sul primo gol di Arnautovic è messo fuori dai giochi dallo scatto della punta.

Nikolaou 5 - È finito nel mirino di diverse squadre dopo una serie di prestazioni convincenti. Questa sera parte bene per poi restare schiacciato dai ripetuti attacchi avversari, mentre è molto balbettante sugli scambi rapidi dei felsinei al limite dell'area. Sul gol finale saltano tutte le marcature.

Reca 6 - Parte forte ed è suo il cross assist potente e calibrato per la rete di Manaj. Quando gli emiliani alzano il ritmo però va in difficoltà ed è fuori posizione sul gol del pareggio. Sostituito nel momento in cui aumentano le apprensioni contro Orsolini.

Kiwior 5.5 - La sua mediana risulta troppo statica e con baricentro basso. Il Bologna così ne approfitta per prendere campo oltre al pallino del gioco. Ripresa in difficoltà dove viene anche saltato di netto dai rapidi avversari e non bastano alcuni palloni recuperati alla disperata.

Sala 6 - Copre più zone del campo mostrando ottime doti atletiche. Con il passare dei minuti comincia a mancare un po' di lucidità e la corsa va più a vuoto, ma non molla un centimetro per cercare di raggiungere il risultato.

Maggiore 5 - Poca inventiva e creatività in questa serata. Fin dai primi minuti sembra girare con un ritmo inferiore a molti dei protagonisti in campo. Sparisce dai radar nella ripresa.

Verde 6 - Impegna subito Skorupski con un tiro secco dopo una pregevole finta. Aiuta la squadra nei momenti di difficoltà facendosi trovare anche nella propria area. Gioca nel complesso a folate.

Gyasi 5.5 - Inizialmente è prezioso il suo lavoro in ripiegamento quasi da terzino aggiunto, ma in situazione di pareggio sarebbe servita una maggiore intraprendenza. Orsolini alla lunga riesce a svincolarsi dalle sue attenzioni.

Manaj 7 - Dopo aver perso in modo banale alcuni duelli fisici, sale in cattedra con la poderosa incornata che sblocca il risultato. Da quel momento viene attenzionato con svariati raddoppi difensivi e quindi risulta fortemente limitato, pur facendo reparto da solo. Finale di nuovo in credendo dove costruisce un'interessante azione personale prima della sostituzione. Fa il possibile.

Bastoni 6 - Raffredda gli ardori avversari e appena possibile scodella potenti traversoni dentro l'area. Tenta un recupero disperato sul gol vista la staticità dei due centrali compagni di reparto.

Agudelo 5.5 - Tanti movimenti uniti ad altrettanta confusione. Questa volta non lascia il segno.

Nzola S.V.

Nguiamba S.V.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

 

tutte le notizie di