Pagelle Bologna – Roma 1-5: giallorossi strabilianti nel primo tempo! – Voti Fantacalcio

6 gol segnati nel primo tempo della partita, reti inviolate nel secondo tempo.

di Voti Fantamagazine

Partita a senso unico al Dall’Ara, con 3 gol della Roma nei primi 15 minuti e gara chiusa sull’1-5 già al duplice fischio. Gli uomini di Fonseca mostrano un gioco convincente e concreto, creando pericoli ad ogni azione costruita, i padroni di casa non riescono mai ad impedirlo ed invertire la tendenza. Nel secondo tempo le due squadre rallentano i ritmi e lasciano terminare la gara con poche emozioni ulteriori. Gran lavoro per il Var con 4 gol annullati ed un rosso rimosso.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Ravaglia 5.5 – Esordio da dimenticare seppur non abbia grandi colpe. Rischia nel secondo tempo uscendo a vuoto sulla trequarti con Mayoral che colpisce il palo a porta vuota.

De Silvestri 4.5 – Viene preso in mezzo dalla triangolazione Spinazzola Mkhitaryan che porta al primo gol della gara, continua soffrendo sempre questa combinazione.

Danilo 4 – Si fa dribblare da Dzeko in occasione del secondo gol giallorosso, continua poi a non capir più nulla e gli avversari gli sfilano da tutte le parti.

Tomiyasu 5 – Si lascia scappare troppo facilmente Pellegrini che sigla lo 0-3, rischia di sbagliare di nuovo il fuorigioco sul gol annullato di poco a Spinazzola e in generale non trova mai la sinergia con i compagni. Migliora leggermente da terzino.

Mbaye 3.5 – Entra negativamente in scena su quasi tutti i gol e su altre occasioni pericolose: tiene in gioco Pellegrini, Veretout gli passa a fianco indisturbato, Karsdorp lo svernicia sul quinto, sul quale si stira e termina la sua disastrosa gara.

Svanberg 5 – La sua presenza si scopre solo leggendo i tabellini, semplicemente invisibile nei 45 minuti giocati.

Poli 4.5 – Nel tentativo di togliere il gol a Dzeko la infila nella sua porta, dopodiché non riesce a veder nessun pallone in mezzo al campo ed esce a fine primo tempo.

Vignato 5.5 – Mostra qualche lampo che evidenzia una velocità fuori dal comune, purtroppo non è la miglior giornata per fare esperienza.

Soriano 5 – La partita della squadra finisce presto e non riesce a far nulla per cambiare rotta. È nervoso e dopo il giallo per proteste ne rischia un secondo, esce a 20 dalla fine.

Barrow 6 – Tra i pochi a provare per tutta la gara a creare qualcosa. Crea qualche buona occasione ma tra offside, parate ed errori non riesce ad entrare nel tabellino come marcatore o assistman.

Palacio 5 – Da un lato è tra i più attivi fra i suoi, dall’altro evidenzia ancora una volta come non possa essere il riferimento offensivo di questa squadra. Sbaglia almeno un paio di occasioni clamorose.

Paz 6 – Beneficia di una frazione di gioco dove i pericoli diminuiscono notevolmente e non lo portano ad incorrere in grandi rischi.

Medel 5.5 – Meglio dei compagni del primo tempo, ma la supremazia del centrocampo resta ai giallorossi seppur abbiano rallentato i ritmi.

Dominguez 6 – 45 minuti discreti, entrerebbe anche nel tabellino dei marcatori se Palacio non fosse di un centimetro in fuorigioco. Compie poi un rischioso intervento inutile, per Calvarese è rosso, per il var no, Nico si scusa e salva una prestazione positiva.

Baldursson 5.5 – La partita è già avviata alla conclusione, si fa notare solo per l’ennesimo giallo dei felsinei.

Pagliuca SV

Pagelle a cura di Annarita Piegari

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Pau Lopez 6,5 – Partita frizzante, il portiere spagnolo nel giorno del suo compleanno riesce a ben figurare nonostante la partita sia soprattutto giocata in attacco.

Kumbulla 6,5 – Pulito ed elegante. Si fa male nel secondo tempo ed è costretto ad uscire.

Cristante 5,5 – Meriterebbe una sufficienza piena, forse qualcosa di più ma l’errore che commette è molto grave. Oggi solo con un autogol poteva farsi segnare la Roma. E ha deciso di essere lui il protagonista.

Ibanez 6,5 – Qualche stupidaggine di troppo, ma per il resto gestisce bene gli attacchi avversari.

Spinazzola 7,5 – Incontenibile. Assist per Pellegrini, ara la fascia e si fa sempre trovare pronto per accompagnare la fase offensiva.

Karsdorp 7 – Anche lui partecipa alla festa con un assist e una bella prestazione di sostanza

Villar 6.5 – Questo ragazzo ha qualità da vendere, gestisce con calma ed eleganza il centrocampo giallorosso.

Veretout 7 – Rientra in mezzo al campo e fa sentire subito la sua presenza, aperture, corsa e solita capacità di inserimento che trasforma nel quarto gol dei suoi.

Pellegrini 7.5 – L’assenza di Pedro gli spalanca nuovamente le porte nel ruolo che predilige, più avanzato alle spalle di Dzeko. Chiude con gol e assist sul tabellino, più diverse altre occasioni in cui è protagonista. Pomeriggio straordinario per lui.

Mkhitaryan 8 – Anche lui, come Pellegrini, sul tabellino finirà “solo” con un gol e un assist. Ma in realtà dai suoi piedi è partita praticamente ogni azione pericolosa della giornata. Oggi letteralmente incontenibile.

Dzeko 6.5 – Partita difficile da valutare la sua. Segna un gran gol, gioca la solita splendida partita in apporto alla fase offensiva dei suoi. Ma si divora due gol incredibili che non possono non incidere sul voto.

Smalling 6 – Mezz’ora per mettere benzina nelle gambe.

Borja Mayoral 6 – 10 minuti ma due occasioni d’oro anche per lui. Nella prima è bravo e sfortunato a prendere il palo, nella seconda si fa ipnotizzare da Ravaglia.

C.Perez SV – A differenza del compagno spagnolo quasi non tocca palla nei 10 minuti in campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy