Pagelle Bologna – Roma 1-2: prima Kolarov e Sansone, poi Dzeko all’ultimo respiro – Voti Fantacalcio

Pagelle Bologna – Roma 1-2: prima Kolarov e Sansone, poi Dzeko all’ultimo respiro – Voti Fantacalcio

Negli ultimi istanti del recupero finale il bosniaco regala il +3 a Fonseca e ai suoi fantallenatori.

di Voti Fantamagazine

La Roma espugna Bologna all’ultimo respiro grazie ad un gol di Dzeko sull’ormai solito assist di Lorenzo Pellegrini. Prima Kolarov su punizione aveva aperto le marcature e poi aveva procurato il (dubbio) rigore trasformato da Sansone.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 6 – Il portiere ex Roma passa una domenica abbastanza serena tra i pali, non avendo possibilità di fermare il fendente di Kolarov ed il tocco di testa da due passi di Dzeko. Amministra bene il resto del match.

Tomiyasu 5.5 – Incredibilmente perso il giapponesone del Bolgona che, dopo un grandissimo avvio di stagione, va in bambola contro la fascia sinistra della Roma. I giallorossi spingono tantissimo dal suo lato e fanno spesso male.

Bani 6 – Sarebbe da ampia sufficienza se non fosse per l’azione finale dove, insieme al suo compagno Denswil, si perde irrimediabilmente Dzeko che segna il gol decisivo.

Denswil 5.5 – Bene anche lui per quasi 9 minuti su Dzeko, ma nel finale sbaglia la posizione lasciando smarcato Dzeko al centro dell’area.

Dijks 6.5 – Fa uscire dal campo Kluivert e spinge bene: uno dei migliori.

Poli 5.5 – Tanta quantità e poca qualità per Andrea, che si perde spesso nel palleggio del centrocampo romanista.

Medel 6 – Prima intermedio, poi centrale, gioca in maniera convincente, ma senza incidere in fase di interdizione. La posizione di Pellegrini alle sue spalle genera non pochi problemi al Bologna.

Orsolini 6.5 – Una freccia nell’arco dei rossoblù. Il compito di impensierire Kolarov non era semplice, ma in un paio di occasioni riesce a farsi vedere anche se risulta impreciso sotto porta. Peccato. Lo aspettiamo con fiducia.

Soriano 5.5 – Roberto Soriano questa notte avrà difficoltà ad addormentarsi, ne siamo certi: nei suoi occhi ci sarà il manone di Pau Lopez che gli nega incredibilmente il gol del 2 a 1. Poteva essere più preciso sotto porta? Sì!

Sansone 7 – Calcia il rigore in maniera ineccepibile, affonda su Florenzi tante volte ed è sempre pericoloso… un giocatore vero!

Destro 5.5 – Troppo poco per farsi notare, soprattutto per essere considerato il finalizzatore di una buona squadra come il Bologna.

Kreijci 5.5 – Entra al posto di Dijks ma, pur arginando Zaniolo, non riesce mai ad impostare da dietro per proporsi sulla fascia sinistra.

Palacio 6 – Entra e dà la scossa al Bologna per provare a vincere.

Santander 5.5 – Isolato, poco rifornito, impalpabile.

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Pau Lopez 6.5 – Una sola parata, decisiva, su Soriano. Poi non è eccessivamente impegnato.

Florenzi 5,5 – Una sola incursione in campo nemico, su tacco delizioso di Pellegrini ma non ne approfitta. Soffre la vivacità di Dijks e i guizzi di Sansone.

Mancini 5.5 – La partita nel complesso è molto buona, ma prende due ammonizioni decisamente evitabili.

Fazio 6,5 – Imperioso e insolitamente attento su ogni tipo di attacco. Sventa con eleganza Destro e non disdegna qualche sortita offensiva.

Kolarov 6,5 – E’ uscita poco fa una statistica Opta: dopo Messi, Kolarov è il più prolifico marcatore su punizione negli ultimi tre anni. Ne ha calciate con successo 6 alla Roma. Come al solito ci pensa lui ad aprire le danze. Un po’ troppo ingenuo in occasione del calcio di rigore del Bologna, che va detto, appare comunque molto dubbio.

Cristante 6 – Primo tempo passato a palleggiare, senza pochi spunti. Nel secondo tempo alza i ritmi, senza particolari acuti. Bravo però nella fase difensiva.

Veretout 6.5 – Se non ci fosse stato quel guizzo finale, poi convertito in gol dal duo Pellegrini- Dzeko, la sua sarebbe stata una prestazione insipida e poco ispirata, ai limiti della sufficienza. Ma si sa, nel calcio sono gli episodi quelli che contano. E lui fa una cosa fondamentale nel finale, con una incursione che spacca in due la difesa avversaria e permette alla Roma di pareggiarla all’ultimo secondo.

Kluivert 5 – Dopo gli elogi arrivano le prime insufficienze. Passo indietro rispetto alle due gare precedenti. Pochi spunti in velocità. Mai pericoloso. Sostituito pochi minuti dopo il secondo tempo.

Pellegrini 6,5 – Ha dei lampi di classi che illuminano la scena. La partita non è semplice, è costretto a navigare in mezzo ai rocciosi centrocampisti del Bologna. Lucido nel pennellare il cross che si posa sulla testa di Dzeko. Sempre più assistman. Decisivo.

Mkhitaryan 5,5- Primo tempo frizzante, anche se a tratti. Poi nel secondo si spegne e non risulta mai pericoloso. Perde qualche pallone sanguinoso di troppo.

Dzeko 7 – Si conferma il leader tecnico della squadra. I compagni giocano sempre su di lui tutti i palloni, che lui pulisce e smista da regista offensivo. Non riesce a trovare la mira, complici i pochi spazzi in area di rigore. Ma il gol decisivo su cross di Pellegrini non lo sbaglia.

Zaniolo 5 – Pessima entrata. Non passano 10 minuti che prende subito un giallo evitabile.

Spinazzola 6.5 – Sostituisce Florenzi e si rende subito pericoloso con un’ottima incursione. Tiene bene la posizione su Sansone.

Juan Jesus sv

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Attiva subito la tua squadra, il torneo generale inizia il 28 Settembre!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy