PAGELLE BOLOGNA - ATALANTA

Pagelle Bologna – Atalanta 0-1: il debuttante Cissè regala tre punti alla Dea – Voti Fantacalcio

Pagelle Bologna – Atalanta 0-1: il debuttante Cissè regala tre punti alla Dea – Voti Fantacalcio

Le pagelle di Bologna - Atalanta (0-1) a cura della redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

L’Atalanta sbanca Bologna e torna ad agganciare la Roma in classifica, sebbene gli uomini di Gasperini abbiano ancora una partita da recuperare. Gara molto combattuta con due occasioni ghiottissime per parte. Primo tempo con gli ospiti vicini al goal prima con Pessina, chiuso da Theate, e poi con Scalvini, che colpisce il palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Tuttavia c’è spazio anche per le invettive del Bologna, con Orsolini che salta Demiral ma sbaglia il tiro, andando troppo centrale con tutto lo specchio a disposizione. Nella ripresa sono i felsinei a partire forte, con Arnautovic che scappa Demiral ma il suo scavetto è impreciso e finisce malamente a lato. Poi Orsolini ancora dalla distanza impegna Musso, mentre Koopmainers sfiora la rete con una conclusione di poco a lato. Quando la partita sembra avviarsi verso il pareggio, Pasalic trova il corridoio centrale per il neo entrato Cissé e, tenuto in gioco da Hickey, segna il goal del definitivo vantaggio.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 6 - Gli ospiti risultano spesso poco precisi e lui ha poco da fare. Incolpevole sul goal orobico.

Soumaoro 6,5 - Compie un gran lavoro con tutti gli avversari che passano dalle sue parti, risultando il più in palla del terzetto difensivo.

Medel 6 - Errore a inizio gara ma viene graziato. Per il resto non compie più grosse sbavature e porta a casa la sufficienza. Pericoloso nel finale con un paio di inserimenti interessanti. Esce acciaccato per Dijks nel recupero.

Theate 6,5 - Dietro tiene bene e si stacca spesso per dare supporto alla manovra offensiva. Nel primo tempo salva bene su Pessina.

De Silvestri 6 - Partita non semplice, lui gioca in maniera attenta, senza troppi squilli ma anche senza errori in fase difensiva. Esce nel finale per Kasius.

Svanberg 6,5 - In mezzo al campo si fa sentire; pur non rendendosi pericoloso, gioca una gara gagliarda in entrambe le fasi di gioco. Esce a pochi minuti dalla fine per Barrow.

Schouten 5,5 - Meno preciso del collega di reparto, fatica a dare il giusto ritmo al gioco della sua squadra.

Hickey 5 - È un suo errore a dare i tre punti all’Atalanta. In una partita tirata e combattuta, sbaglia la posizione tenendo in gioco Cissé, che, tutto solo, segna il goal vittoria. Esce nel finale per Vignato.

Soriano 5,5 - C’è, ma si nota poco. Quantità, movimento, ma poco supporto alla manovra offensiva, risultando generoso ma poco più. Esce nel recupero per Falcinelli.

Orsolini 5,5 - Pimpante, gestisce molti palloni e ha voglia di fare, ma ha un’occasione ghiottissima per portare in vantaggio i suoi e la sbaglia, tirando troppo su Musso che riesce a parare.

Arnautovic 5 - Come Orsolini, anche lui ha una grandissima occasione per sbloccare la partita ma, lanciato tutto solo, effettua uno scavetto che termina di poco a lato. Per il resto si nota poco.

Kasius S.V.

Vignato S.V.

Barrow S.V.

Dijks S.V.

Falcinelli S.V.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Atalanta

Musso 7 - Il Bologna effettua pochi tiri in porta, ma sono quasi tutti ottime parate del portiere argentino, specialmente su Orsolini nel primo tempo; è vero che l’esterno poteva fare meglio, ma il suo intervento è provvidenziale.

Djimsiti 6 - Gara pulita, senza particolari squilli ma anche senza sbavature evidenti.

Demiral 6,5 - Gara gagliarda come è nelle sue caratteristiche, doma bene Arnautovic ma nell’unica occasione in cui l’austriaco gli scappa, rientra bene dandogli fastidio. Può fare meglio su Orsolini nel primo tempo, ma l’esterno lo grazia.

Scalvini 6,5 - Schierato titolare un po’ a sorpresa, risponde bene, senza rischiare nulla dietro e andando anche vicino al goal, colpendo tuttavia il palo. Esce a metà partita per Paolino.

Hateboer 6,5 - Macina gioco sulla fascia, cercando anche un paio di conclusioni ma senza fortuna, e senza rischiare quasi nulla dietro.

De Roon 6.5 - Quantità al servizio dei compagni, non fa mancare mai il suo supporto.

Freuler 6 - Non brillante come al solito, ma comunque sufficiente. Pochi squilli, ma anche pochi errori degni di nota. Stanco, esce a metà ripresa per Pasalic.

Pezzella 5,5 - Tiene, ma dalle sue parti Orsolini si fa notare e in fase di spinta risulta poco incisivo. Viene sostituito nel finale per Maehle.

Pessina 5,5 - Ha una buona occasione nel primo tempo, ma si fa chiudere da Theate. Per il resto non sembra molto in palla ed esce a fine primo tempo per Mihaila.

Koopmeiners 6,5 - Tra i migliori dei suoi, si muove bene nella metà campo avversaria e prima va vicino al goal, poi innesca l’azione da cui scaturisce il goal vittoria di Cissé.

Muriel 6 - Generoso, nel primo tempo recupera un buon pallone in pressing e lo serve a Pessina, che però non concretizza. Per il resto pochi squilli, ma movimenti utili a compagni. Stremato dopo le fatiche di coppa, esce per il giovane Cissé nella ripresa.

Palomino 6,5 - Subentra a un positivo Scalvini e prosegue il lavoro, chiudendo una seconda frazione di gara pulita e incisiva.

Mihaila 5,5 - Subentra a Pessina, ma non combina molto di più del centrocampista della nazionale, chiudendo una seconda frazione di gara generosa ma senza giocare degne di nota.

Cissé 7 - Esordio migliore non ci poteva essere per il guineano classe 2003 che fino a un paio di mesi fa giocava in Seconda Categoria. Messo in campo a una ventina di minuti dal termine, tramuta in goal l’assist servitogli da Pasalic; rete che vale i tre punti. Nella ripresa innesca anche l’azione del raddoppio del croato, ma parte in fuorigioco.

Pasalic 7 - Il suo ingresso cambia la partita. Si muove bene tra le linee e trova l’assist vincente per la rete di Cissé. Nel finale segna anche lui, ma il goal viene annullato per fuorigioco.

Maehle S.V.

Pagelle a cura di Niccolò VIllani

 

tutte le notizie di