Pagelle Atalanta – Sampdoria 2-0: Toloi e Muriel per il sogno bergamasco – Voti Fantacalcio

Pagelle Atalanta – Sampdoria 2-0: Toloi e Muriel per il sogno bergamasco – Voti Fantacalcio

La Dea conquista altri 3 punti e inizia ad assaporare il sogno scudetto.

di Voti Fantamagazine

Ennesima vittoria consecutiva dell’Atalanta che porta a casa i tre punti alla fine di un match combattuto e di difficile interpretazione tattica. La sblocca Toloi a metà ripresa su corner, la chiude Muriel con un sinistro da fuori sul finire. Ottima partita della Sampdoria che fino all’episodio del gol regge impeccabilmente con un ottima organizzazione difensiva. I bergamaschi si portano a -9 dalla vetta alla vigilia dello scontro diretto. Sognare si può.

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Atalanta

Gollini 6,5 – Interventi non spettacolari, ne tantomeno appariscenti, ma è nella normalità che fa la differenza con interventi e uscite poco vistose che danno sempre sicurezza al reparto.

Toloi 7 – Sempre alla ricerca dell’anticipo e alla propensione offensiva con qualche eccesso di irruenza. Perfetto e preciso nell’imbeccata che regala il vantaggio agli orobici.

Caldara 5,5 – Non è più la sicurezza dei bei tempi per via degli automatismi che latitano. Alla ricerca della forma perduta.

Djimisti 6 – Come le buone o con le cattive amministra e organizza la difesa bergamasca.

Hateboer 6 – Bucato un pò troppe volte nella prima frazione di gara, prende le misure agli esterni doriani con l’avanzare dei minuti riuscendo anche a proporsi con costanza avanti.

Freuler 6 – Ordinario e scolastico non rischia molto, chiede di tanto in tanto l’imbucata resa vana però dalla buona difesa avversaria. Reclama un rigore che sarebbe stato però un po troppo generoso.

Pasalic 6 – Regista arretrato per circa 50’ minuti è un pò disorientato, riconquista la trequarti sul finire ma raggiunge a malapena la striminzita sufficienza.

Gosens 6 -Purtroppo ci ha abituato a grandi prestazioni e una partita normale è vista quasi come una macchia. Non fa nulla di memorabile ma neanche nulla di sbagliato.

Gomez A. 7 – Inventa letteralmente calcio. Trequartista, regista arretrato, ala sinistra: dove lo metti metti dirige con abile maestrìa un orchestra che però questa sera è in serata no e non concretizza i suoi sforzi.

Ilicic 5 – La “nonna” non ne becca una. Visibilmente appanatto aspetta 60 minuti prima di far vedere un dribbling o qualcosa di simile. Si infrange contro il muro avversario e viene sostituito in debito di ossigeno 5 minuti dopo.

Zapata 5,5 – Si batte e si sbatte ininterrottamente da inizio gara, qualche duello fisico lo vince ma qualcuno lo perde contro un ottimo Colley. Sparacchia debolmente solo davanti al portiere nel primo tempo, in tempi migliori avrebbe infranto la rete della porta con un missile dei suoi.

Muriel 7 – Da un mano a Zapata che era visibilmente solo, qualche bella sponda e qualche bel fraseggio. Perla sul finale che chiude la partita: controllo di suola, stoccata da fermo e portiere battuto.

De Roon 6 – Ottimo il suo ingresso a inizio secondo tempo che da più ritmo alla manovra sfruttando la sua freschezza.

Malinovskyi 6,5 – Gettato nella mischia per creare pericoli col suo sinistro e tentare di sbloccare la partita. Missione compiuta perché e proprio da un suo calcio d’angolo perfetto che l’Atalanta trova il vantaggio.

Sutalo sv

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sampdoria

Audero 6,5 – Tiene sempre sul pezzo i suoi difensori comandandoli con ordine e precisione. Si fa trovare pronto in ogni occasione pericolosa soprattutto nelle uscite, non può nulla sul corner che regala la vittoria agli avversari e sull’altra disattenzione difensiva che lasciano tirare Muriel totalmente indisturbato.

Bereszyski 5,5 – Parte bene ma alla lunga soffre incessantemente le sgroppate di Hateboer che per un tempo lo mette in difficoltà.

Yoshida 6,5 – Ottima partita di contenimento, supportato benissimo da un centrocampo difensivo e da un compagno di reparto che sbaglia praticamente nulla.

Colley 7 – Partita perfetta dove annienta un altro peso massimo quale Zapata. Le prende tutte e da sicurezza lì dietro.

Murru 5 – Nota dolens del pacchetto arretrato dei blucerchiati. Non sempre lucido sulla fascia.

Depaoli 6 – Lanciato nei 4 offensivi per contenere le fasce e dare fastidio a Gosens ci riesce per circa 70 minuti, poi non si hanno piu notizie di lui.

Thorsby 5 – Troppo irruento e a volte impacciato, non imposta e copre anche male. Partita dimenticabile.

Ekdal 6 – Quelle poche invenzioni dei suoi partono dai suoi piedi, nulla di trascendentale ma almeno ci prova.

Linetty 6 – Qualche bella incursione pericolosa nella prima frazione sulla scia dell’ottima partita precedente, finisce la benzina come un po tutti i suoi pressoché a inizio secondo tempo.

Jankto 5,5 – Trequartista atipico ha compiti piu di rottura che di impostazione, finché regge la squadra fa un ottima partita ma poi si spegne.

Gabbiadini 6,5 – Finché è in campo crea gli unici pericoli dei suoi e impegna la difesa avversaria praticamente da solo.

Augello sv

Ramirez sv

La Gumina sv

Pagelle a cura di Giorgio Giordano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy