Pagelle Atalanta – Roma 4-1: Ilicic entra e spacca la partita! – Voti Fantacalcio

Apre le marcature Dzeko nel primo tempo. Nella ripresa cambio per Gasperini con l’ingresso di Ilicic. Due assist a Zapata e Gosens, un gol su azione personale. Gioia anche per Muriel.

di Voti Fantamagazine

L’Atalanta dopo un brutto primo tempo, rimonta la Roma e il goal di Dzeko, con l’ingresso di Ilicic che sforna gli assist per Zapata e Gosens, prima di chiudere il match con un’azione personale. Nel mezzo anche la rete di Muriel per il definitivo 4-1.

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Atalanta

Gollini 6,5 – Dimostra l’ottimo periodo di forma con due interventi decisivi, soprattutto quello su Veretout. Fortunato quando Spinazzola coglie il palo sorprendendolo con un pallonetto.

Toloi 5,5 – Fatica a gestire le scorribande di Mkhitaryan e non riesce a sganciarsi in fase offensiva come al solito, limitandosi a gestire gli attaccanti giallorossi.

Romero 5 – Completamente fuori posizione in occasione del goal di Dzeko, che si trova libero di calciare in porta. Prova a rimediare proiettandosi in avanti, ma senza risultare concreto.

Palomino 6 – Prende il posto di Romero già ammonito per preservare la fase difensiva, ed evitare di perdere un uomo rimanendo in inferiorità numerica.

Djimsiti 6 – Prova solida del difensore atalantino che annulla Pedro, e non rischia praticamente mai nulla dalla sua parte.

Hateboer 6,5 – L’apporto di corsa sulla fascia non manca mai, ma la qualità al cross non è delle migliori, anche se ogni volta che arriva a ridosso dell’area crea sempre scompiglio.

De Roon 6 – Difensore aggiunto quando Toloi e Romero si buttano in avanti, e perno fondamentale della mediana di Gasperini che a lui non rinuncia mai.

Freuler 6 – Dopo il goal alla Juve, ci riprova con una discesa solitaria e un tocco sotto che viene salvato da Ibanez sulla linea, negandogli la gioia del goal.

Gosens 6,5 – Dopo un primo tempo sottotono, cresce nella ripresa prendendo spazio sulla fascia e trovando l’incornata che vale il 2-1.

Mojica sv.

Pessina 5,5 – Dovrebbe essere un trequartista, ma di fatto si nota solo in supporto alla coppia di centrocampisti. Passo indietro rispetto alle ultime uscite.

Ilicic 8 – Ottimo impatto sul match dello sloveno. Entra e si prende sulle spalle l’attacco orobico con gli assist per Zapata e Gosens che ribaltano il match. Poi sigla anche il goal del 4-1 con un azione splendida.

Malinovskyi 5,5 – Gasperini gli affida le chiavi della trequarti e lui prova col suo mancino ad illuminare la manovra. Si crea delle buone occasioni, ma al momento di calciare perde sempre il tempo giusto.

Miranchuk sv.

Zapata 6,5 – Dopo un primo tempo complicato e senza riuscire a svincolarsi dalla marcatura avversaria, trova lo spazio per incidere e sfruttare l’assist di Ilicic per fare 1-1.

Muriel 7 – Entra e al primo pallone toccato, servitogli da Veretout, si invola verso Mirante lo salta e sigla il 3-1 chiudendo di fatto il match.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Mirante 5 – Qualche piccolissima incertezza non gli concedono la sufficienza, pur non essendo particolarmente colpevole su nessuno dei quattro gol subiti.

Mancini 5.5 – Prima del blackout totale è stato uno dei migliori in difesa. Ha saputo arginare sostanzialmente Zapata di cui però ha colpa sul goal dato che lo ha lasciato libero solo nel momento del gol anche in virtù di un movimento suntuoso del colombiano.

Smalling 5 – Ancora non al meglio. In qualche occasione rimane indietro ai compagni di reparto palesando delle difficoltà di condizione.

Ibanez 5 – Il migliore della Roma per approccio e decisione. Almeno fino all’avvento di Ilicic, dopo l’ingresso dello sloveno viene praticamente travolto dal furore agonistico dell’ex Fiorentina.

Karsdorp 5 – Rinuncia ad offendere e, questo, alla lunga diventa un problema con Gosens che gli prende tempi e misure diventando un fattore sulla corsia.

Veretout 5 – Primo tempo di qualità, poi cala e regala a Muriel la palla decisiva del 3-1 che, di fatto, chiude il match.

Pellegrini 5.5 – Stasera un po’ meno bene del solito, ma tornando in mezzo al campo forse perde quel guizzo che l’ha messo in evidenza nelle ultime occasioni.

Spinazzola 5.5 – Partita difficile contro Hateboer ma sa gestirla bene. Sfiora persino il goal del vantaggio ma coglie il palo. Esce per infortunio.

Pedro 5 – Parte male ma recupera nel secondo tempo. Termina come aveva iniziato palesando le prime difficoltà della sua avventura in Italia.

Mkhitaryan 6 – Bene, come sempre. Serve un comodo assist a Dzeko confermandosi sempre più come creatore di gioco. A volte risulta essere troppo isolato.

Dzeko 6 – Segna dopo soli tre minuti sfruttando l’ottima assistenza di Mkhitaryan. Oltre al  goal, però, fa davvero poco

Bruno Peres 5 – Non si vede praticamente mai da quando entra al posto di Spinazzola. Anche perché subentra nel periodo più pesante per la Roma.

Cristante sv

Carles Perez sv

Villar sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy