Bar Fantacalcio – I voti più discussi degli anticipi della 2a giornata

I voti più controversi dei primi anticipi del sabato: da Perisic a Borja Valero, da Veloso a Perotti

di Marco Grano

Riprende la Serie A con la seconda giornata del campionato 2017/2018. Negli anticipi del Sabato abbiamo avuto tre sfide dall’esito incerto che, come spesso accade, hanno portato strascichi sulle valutazioni delle tre testate: Gazzetta dello Sport, Fantamagazine e Fantagazzetta.

Il nostro Bar Fantacalcio analizzerà anche oggi le pagelle più discusse!

ROMA – INTER UNA RIMONTA CHE FA DISCUTERE

Iniziamo con la sfida serale Roma-Inter, la partita più discussa della giornata. Nelle fila dei nerazzurri sono tante le polemiche tra le differenze di giudizio.
Scegliamo un uomo a reparto: Dalbert, Borja Valero e Perisic. Per tutti e tre non troviamo uniformità nelle tre testate:  il terzino raggiunge il 7 con la Gazzetta ma non va oltre il 6 con Fantagazzetta, mentre l’ex Viola passa dal 5,5 di Fantagazzetta al 6,5 della Rosea. Infine Perisic viene giudicato da 7,5 per Fantagazzetta, da 7 per Gazzetta e da 6,5 per Fantamagazine.

Nella Roma abbiamo scelto Fazio e Perotti. Il primo riceve un’insufficienza non piena con la Gazzetta dello Sport, ricevendo invece 4,5 nelle valutazioni di Fantagazzetta. L’ala argentina è giudicata come migliore dei suoi dalla Gazzetta (7,5),  ovvero 1 punto in meno rispetto al Fantamagazine, e 0,5 punti in meno del giudizio di Fantagazzetta.

POCHE DISCUSSIONI PER GLI ANTICIPI DEL POMERIGGIO

Nelle altre due partite le polemiche sono più contenute, le due scelte rappresentano quelle più aspre. Nelle file del Benevento spicca il 7 assegnato dalla Gazzetta dello Sport a Cataldi, 1 punto in meno al giudizio di Fantagazzetta e ben 1,5 punti in meno rispetto al voto del Magazine.
Anche nel Genoa troviamo qualche voto non omogeneo. Ad esempio per quanto riguarda Miguel Veloso: il rossoblù passa dal 6,5 della Gazzetta al 5,5 di Fantagazzetta, con Fantamagazine che si piazza giustamente a metà strada tra le due redazioni.


PERISIC

Gazzetta dello Sport: 7

Un’ora piena di errori, sia a livello di movimento sia palla al piede. Ma quando si accende, ad una ventina di minuti dalla fine, desintegra Juan Jesus e manda in tilt l’intero sistema difensivo. Ara la fascia sinistra un paio di volte e spinge in gol prima Icardi e poi Vecino.

Fantagazzetta: 7,5

Fantamagazine: 6,5

Troppo impreciso sotto porta, resta sempre l’uomo che crea più occasioni tra i nerazzurri, ed anche oggi porta due bonus (leggeri) a casa.


BORJA VALERO

Gazzetta dello Sport: 6,5

Primo tempo da dimenticare, cancellato da De Rossi e dalla potenza in generale del centrocampo giallorosso. Dopo l’intervallo torna in regia ed è tutta un’altra musica. Sale nettamente la qualità del gioco interista, ripartenze più pulite. E ritrova la serenità anche la difesa.

Fantagazzetta: 5,5

Fantamagazine: 6

“Rimandato da trequartista, meglio nella “vecchia” posizione di regista davanti la difesa. La dinamicità degli avversari non gli permette di giocare “rilassato” come suo solito.”


DALBERT

Gazzetta dello Sport: 7

Due salvataggi decisivi a protezione di Handanovic: per disinnescare il pallonetto di El Shaarawy e ai danni di Nainggolan. L’indicazione più impotante arriva dalla personalità, subito in partita, cattivo e intraprendente. Finalmente un terzino di qualità a sinistra.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 6,5

“Voto ‘viziato’ da due interventi provvidenziali sulla linea che hanno contribuito in modo significativo alla vittoria.”


FAZIO

Gazzetta dello Sport: 5,5

Gioca un primop tempo di posizione, anche se a volte si fida troppo di se stesso ed è un pizzico lezioso. Poi nella ripresa affonda anche lui, portato a spasso da Icardi in occasione del gol del 2-1. I meccanismi difensivi di Di Francesco non sono ancora nelle sue corde.

Fantagazzetta: 4,5

Fantamagazine: 5

“Imposta bene e difende altrettanto bene, ma nella ripresa Icardi lo mette troppo in difficoltà.”


PEROTTI

Gazzetta dello Sport: 7,5

All’inizio gioca troppo largo, poi ‘pendola’ più dentro il campo e cresce. Nella ripresa è quasi uno show personale: crea occasioni in serie con l’uno contro uno, colpisce un palo e trova un rigore non visto.

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 6

“Bene, ma non benissimo. Manca il gol con un palo, ma sullo spunto finale manca sempre.”


CATALDI

Gazzetta dello Sport: 7

Gran partita per quantità e qualità. Dà ordine con i piedi e con la voce, restando su buoni livelli dall’inizio alla fine. Buona risposta alle critiche.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 5,5

“Non commette errori e rompe anche bene il gioco manca totalmente in fase di possesso.”


MIGUEL VELOSO

Gazzetta dello Sport: 6,5

Non azzarda colpi speciali, ma sbaglia pochissimo e gestisce molte situazioni con discreta personalità.

Fantagazzetta: 5,5

Fantamagazine: 6

“Filtra con scarsa intensità il gioco della Juve a centrocampo, Pjanic gli sfugge con troppa facilità in occasione del primo goal. Rispetto al suo compagno di reparto ha il merito di gestire meglio la manovra della squadra. ”


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy