Udinese, Tudor: “Lasagna e Nestorovski possono giocare insieme”

Il tecnico bianconero ha parlato alla vigilia del match contro il Milan.

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Confermato sulla panchina dei friulani, Igor Tudor inizierà la sua nuova stagione in Serie A alla guida dell’Udinese ospitando il Milan. La sfida non è delle più facili, ma per il tecnico croato poteva anche andare peggio, e farà di tutto per trasmettere i suoi la volontà di fare punti all’esordio casalingo.

LE DICHIARAZIONI DI TUDOR

Sull’esordio stagionale: “E’ importante non avere infortuni nel precampionato, dare minutaggio a tutti. Ci sono stati progressi dal primo giorno, sono contento di come hanno lavorato. Domani si riparte, finalmente: aspettiamo con gioia questo inizio, sarà una bella partita contro una squadra di altissimo livello”.

Su Ken Sema: “Sono molto contento: è un giocatore che mi piace. Può essere utilizzato in più ruoli, ci dà possibilità di pensare a vari modi di giocare dall’inizio o durante la partita”.

Su Pezzella: “Giuseppe è un giocatore straordinario, dell’Udinese, domani c’è una partita e oggi valutiamo nella rifinitura cosa scegliere. Poi c’è il mercato…”.

Su Lasagna: “Lui con Nestorovski? Li vedremo anche insieme, sicuro. I giocatori forti devono giocare, serve equilibrio ma avranno il loro spazio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy