Top5 FantaPremier: i centrocampisti

Top5 FantaPremier: i centrocampisti

La classifica dei cinque migliori centrocampisti del fantasy premier league. Mahrez al primo posto, fuori Hazard, Alexis Sanchez e David Silva, protagonisti della stagione scorsa

di Titty Cerquetti, @tittyna

Top5 FantaPremier: i centrocampisti

Chi sono i 5 migliori centrocampisti del FantaPremier?

Un campionato appassionante e combattuto come quello che la Premier ci sta offrendo quest’anno non poteva che riservare sorprese non solo per quanto riguarda le squadre che si stanno contendendo il vertice ed i posti “europei”, ma anche tra i giocatori che sono in vetta alle classifiche di rendimento fantacalcistico. Ad agosto poche fantasquadre avrebbe immaginato di scendere in campo senza un centrocampista del Chelsea, dal top player della stagione scorsa Eden Hazard ai suoi degni compagni Oscar e Willian, per tacer di Fabregas e dell’ex Barcellona Pedro. E che dire del galactico centrocampo del City, dove l’unico reale imbarazzo era nella scelta: Yaya Toure o Sterling? David Silva o De Bruyne? E Alexis Sanchez, e Mata, e il costoso acquisto brasiliano del Liverpool, Roberto Firmino? Oggi, a guardare la classifica dei top di reparto, alla fine del girone d’andata, forse sul solo Mesut Özil più di qualcuno avrebbe scommesso. Per gli altri, in particolare Mahrez e Wijnaldum, solo qualche membro diversamente sobrio della firm più estrema poteva pensare di inserirlo nella sua fantasquadra. Ma questa è una stagione fantastica ed imprevedibile, dove tante squadre possono ambire a vincere e tanti giocatori a primeggiare. Ed allora andiamo a vedere chi sono i migliori cinque centrocampisti per punteggio totale di questo girone di andata della Premier League 2015/2016. Non dimenticate che vi è stata appena attivata la seconda e ultima wildcard per rivoluzionare la vostra fantasquadra. Now or never. Le altre TOP5 Top5 FantaPremier: attaccanti Top5 FantaPremier: difensori Top5 FantaPremier: portieri

5° – Marko Arnautovic

arnautovicDopo tante promesse non mantenute, questa sembra essere finalmente la stagione della svolta per il talentuoso attaccante austriaco. Alla terza stagione con lo Stoke City e nel pieno della maturità dei suoi 27 anni, pare aver trovato quell’equilibrio psicofisico in grado di garantire continuità di prestazioni e qualità di risultati. 7 goal e 4 assist sono un bottino considerevole, visto che è listato centrocampista e che i Potters hanno mantenuto 8 volte la porta inviolata con conseguente bonus. L’essere stato praticamente sempre schierato dall’inizio, ed una presenza discreta anche in zona bonus MVP (5) ne fanno un giocatore decisamente appetibile. 5° slot, da schierare nelle partite casalinghe o in caso di infortuni e squalifiche di qualche top, per evitare di consumare importanti cambi.

4° –Georginio Wijnaldum

wijnaldumTerzo acquisto più costoso nella storia dei Magpies dopo due leggende del club come Michael Owen e Alan Shearer, il venticinquenne centrocampista olandese ha convinto subito tutti, con un inizio di stagione veramente entusiasmante. Nonostante le evidenti difficoltà del Newcastle, Georginio ha dimostrato di avere la forza, la tecnica e il talento necessari per tentare di guadagnare insieme ai compagni la permanenza in Premier League. 8 goal e 3 assist, considerando il valore attuale della compagine di St James’ Park sono un buon bottino, soprattutto se unite alla presenza costante in tutte le gare di campionato, alle 4 presenze tra gli MVP ed i 4 clean sheet. Un giocatore da utilizzare come 5 slot, primo panchinaro di gran lusso nel 3-4-3 e poi, nelle gare più abbordabili e casalinghe, da schierare senza indugi.

3° –Ross Barkley

barkleySembra un veterano, il predestinato polivalente centrocampista dell’Everton, invece ha solo 22 anni (ne farà 23 solo a dicembre prossimo) e ad ogni stagione il suo rendimento migliora, tanto da farne ormai un pilastro del centrocampo dei Toffees. Insieme al centravanti belga Romelu Lukaku formano una coppia perfetta. 6 reti e ben 8 assist a metà campionato sono un bottino di tutto rispetto, soprattutto se ci aggiungiamo 6 clean sheet e 6 bonus MVP. Potrebbe essere l’anno della definitiva consacrazione, e lo dimostra il fatto che il 39% dei fantallenatori lo abbiano messo stabilmente in squadra. Difficile pensare di rinunciarci, anche perché raramente lascia i suoi possessori senza bonus per più di due turni consecutivi. Un 4° slot di grande affidabilità e, vista la grande quantità di goal nelle partite dell’Everton, bonus quasi assicurati.

2° –Mesut Özil

ozilBisogna arrivare al secondo posto per trovare in classifica uno di quelli che non ti stupisci di trovare. Nel folto e talentuoso centrocampo dell’Arsenal, ad inizio stagione, non era facile fare una scelta decisa su uno dei gunners. Invece Walcott non ha reso secondo le aspettative, mentre Sanchez, reduce dalla coppa America, si è ritrovato frenato più volte da problemi fisici. Wilshere si è fatto male quasi subito, Ramsey ha continuato ad essere discontinuo ed allora ecco emergere su tutti il tedesco ex Madrid, 3 soli goal, è vero, ma ben 16 assist che ne fanno il top assoluto di specialità, con il secondo in classifica, Barkley, doppiato e fermo ad 8. Gli hanno dato fiducia, e continuano a dargliela, più della metà dei fantallenatori. Se non siete nella percentuale è tempo di farci un pensierino. Assolutamente da avere nei tre titolarissimi di centrocampo.

1° –Riyad Mahrez

mahrezEd eccola qui, comodamente seduta al primo posto, la vera grande sorpresa di questa stagione di Premier.  Già adocchiato dalle grandi squadre d’Inghilterra, l’ala algerina in forza al Leicester è stato l’artefice, insieme ai suoi compagni ed al mister Ranieri, della clamorosa cavalcata delle Foxes che ha portato la squadra che solo due stagioni fa si barcamenava in Championship fino alla testa della classifica in Premier League. 13 goal, 7 assist, 10 volte a bonus MVP di cui addirittura 9 migliore assoluto sono numeri da capogiro per chi, nella stagione di esordio nella massima serie, aveva realizzato solo 4 goal in 30 presenze. Non è un caso che ad oggi 7 fantasquadre su 10 lo abbiano e spesso lo investano del ruolo di capitano. Top player assoluto, finché manterrà questo livello di punteggi sarà imprescindibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy