Fantasoccorso: consigli sui dubbi della 13a giornata al fantacalcio

Fantasoccorso: consigli sui dubbi della 13a giornata al fantacalcio

Ecco i dubbi e i ballottaggi più difficili per la 13a giornata del fantacalcio!

di Emiliano Prosperi

Eccoci qui in vostro aiuto con il canonico Fantasoccorso, per risolvere i dubbi più importanti al fantacalcio. Siamo alla 13a giornata di campionato. Queste sono le partite del week-end:

Chievo-Cagliari
Udinese-Napoli
Juventus-Pescara
Sampdoria-Sassuolo
Atalanta-Roma
Crotone-Torino
Empoli-Fiorentina
Bologna-Palermo
Lazio-Genoa
Milan-Inter


1. CALLEJON HA LA FEBBRE: RIUSCIRA’ A RECUPERARE

In attacco Insigne e Mertens sicuri del posto, mentre sulla destra l’influenza di Callejon non fa dormire sonni tranquilli a Sarri, lo spagnolo dovrebbe comunque farcela, in caso di sua assenza Giaccherini ed El kaddouri si contendono il suo posto.


2. TANTI DUBBI PER ALLEGRI, ALEX SANDRO POTREBBE GIOCARE ESTERNO ALTO?

Riparte il campionato, e la Juve ospiterà allo Stadium il Pescara in quella che deve essere assolutamente una partita da 3 punti per i bianconeri, per poi concentrarsi sulla difficile e decisiva trasferta di Siviglia in champions league. Alcuni dubbi intorno a quella che sarà la formazione titolare, come sempre dopo la sosta nazionali. Questa volta i dubbi principali sono legati al modulo e alle condizioni di Chiellini, Higuain e Cuadrado.
L’assenza prolungata di Dybala e Pjaca, con Higuain tornato solo giovedì dalla parentesi con l’argentina, potrebbe portare Allegri a non spremere entrambi i suoi unici attaccanti disponibili, magari facendo fare una staffetta tra il Pipita e Manduzkic puntando quindi sul 4-3-3. In questo caso spazio a Cuadrado ed Alex Sandro come esterni offensivi.


3. PALLADINO SARA’ TITOLARE INSIEME A TROTTA E FALCINELLI?

Il tandem ex neroverde Falcinelli e Trotta dovrebbe essere riproposto. In casa bisogna puntare alla vittoria, serve quindi un po’ più di spregiudicatezza, prestando sempre attenzione alla squadra granata. Il Palladino visto con l’Inter, molto disponibile al sacrificio per aiutare la squadra in fase difensiva, dovrebbe essere riproposto dall’inizio. Probabile iniziale panchina per Tonev reduce dalle partite con la sua Bulgaria e per Stoian, appena rientrato in gruppo dopo l’infortunio.


4. QUALE SARA’ LA COPPIA DI ATTACCANTI TITOLARI DEL CAGLIARI?

L’attacco è il reparto più incerto: Sau, Borriello e Melchiorri si giocano due maglie, e quasi sicuramente tutti e tre andranno a voto. I primi due sono favoriti, ma spesso Rastelli ci ha fatto vedere scelte inaspettate. Farias quasi sicuramente sarà fatto entrare a partita in corso. Panchina per Giannetti.


5. KALINIC O BABACAR?

In attacco Ilicic agirà dietro Kalinic, il croato è tornato giovedi in gruppo e potrebbe farcela, altrimenti spazio a Babacar


6. DESTRO RITORNA TITOLARE: QUALI SONO LE SUE CONDIZIONI

Destro è recuperato, ed ha 2 settimane in più di allenamenti sulle gambe. Mattia ha recuperato pienamente dall’infortunio al polpaccio. Durante la sosta ha lavorato duramente per rimettersi in forma, facendo gli straordinari. Ora torna al Dall’Ara, in una situazione in cui può tranquillamente andare a bonus. E’ giunto il momento di ripagare i propri fantapossessori per l’assenza, magari con un bel bonus pesante.


7. ROMAGNOLI RECUPERA? DA CHI SARA’ SOSTITUITO?

Emergenza in difesa con Romagnoli che quasi sicuramente salterà il derby per via di un problema all’inguine. Accanto al titolare Paletta dovrebbe esserci Gustavo Gomez, rientrato dopo uno sforunato autogol con la nazionale, in vantaggio su Zapata che non vede il campo da oltre 4 mesi. Sulle fasce agiranno Abate a destra e De Sciglio a sinistra, favorito su Antonelli pienamente recuperato e alla ricerca di minutaggio. Vangioni in panchina, Calabria non ha recuperato dal problema alla caviglia.


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy