Verso Sampdoria-Cagliari, le probabili formazioni

Verso Sampdoria-Cagliari, le probabili formazioni

Nel lunch match di domenica si affrontano le squadre di Giampaolo e Maran.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Dopo la sconfitta del Meazza dell’ultima giornata, la Sampdoria torna a Marassi. Domenica alle 12:30 i doriani se la vedranno contro il Cagliari, che viene invece dalla vittoria casalinga sul Parma. I padroni di casa vogliono ritornare a ottenere tre punti per riprendere così la marcia verso l’Europa League dopo tre sconfitte consecutive; i sardi invece si sono rialzati nell’ultima gara della Sardegna Arena, ma non possono vivere sogni tranquilli perché la bagarre salvezza si fa sempre più infuocata.

LA PROBABILE FORMAZIONE DELLA SAMPDORIA

Secondo La Gazzetta dello Sport Giampaolo ha soltanto due dubbi di formazione per il suo classico 4-3-1-2: chi tra Tonelli e Colley affiancherà Andersen al centro della difesa, e chi sarà il partner d’attacco di Quagliarella. Molto probabilmente dovrebbero partire Tonelli e Defrel dall’inizio, proprio come nella sconfitta contro l’Inter di domenica scorsa. Gabbiadini sarà comunque un’importante arma in corso per il tecnico doriano e appare quindi scontato il suo ingresso in campo nel secondo tempo. Per il resto, Jankto dovrebbe prendere il posto di Linetty squalificato e Saponara sarà il trequartista, dato che Ramirez non dovrebbe farcela a rientrare dal recente problema fisico.

Probabile formazione Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynsky, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Saponara; Defrel, Quagliarella.

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL CAGLIARI

Tra infortuni e squalifiche, scelte quasi obbligate per Maran, che non ha molte possibilità di modificare la formazione per Marassi. Joao Pedro è squalificato e, stando a La Gazzetta, rispetto al match di sabato scorso contro il Parma l’unica variante dovrebbe essere il reintegro di Srna sulla destra della difesa. Padoin infatti avanzerà il suo raggio d’azione a centrocampo e sulla trequarti sarà Barella a supportare l’unica punta Pavoletti. Sempre out per infortunio Klavan, Romagna, Thereau, Birsa e Cerri, mentre Despodov potrebbe rimanere fuori dai convocati per un acciacco fisico. Luca Pellegrini alla fine dovrebbe farcela e ci sarà ancora Deiola dall’inizio. Unico ballottaggio quello tra Cigarini e Bradaric, ma l’ex mister del Chievo dovrebbe riproporre il “Ciga”.

Probabile formazione Cagliari (4-4-1-1): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini Lu.; Deiola, Cigarini, Ionita, Padoin; Barella; Pavoletti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy