Verona, Salcedo è pronto: Juric vorrebbe confermarlo nella rosa della prossima stagione

Verona, Salcedo è pronto: Juric vorrebbe confermarlo nella rosa della prossima stagione

L’attaccante gialloblù è ritornato pienamente a disposizione. Juric vorrebbe prolungare il prestito dell’attaccante italiano dalle origini colombiane

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi
Salcedo

Eddie Salcedo è pronto. L’attaccante italiano dalle origini colombiane è pronto a riprendersi il Verona dopo aver ben impressionato ad inizio campionato (10 presenze ed una rete per il classe 2001) prima di arrendersi ad un infortunio al ginocchio destro che lo ha costretto ai box per tre mesi e al coronavirus che ha prolungato la vita senza calcio per altri novanta giorni. Juric, tecnico degli scaligeri, lo stima e vorrebbe rinnovare il prestito per un’altra stagione nella città di Romeo e Giulietta. Da convincere l’Inter, squadra che detiene il cartellino della giovane punta.

JURIC SPINGE PER IL RINNOVO
Il primo assaggio di campo lo ha avuto nell’ultima gara disputata prima dello stop a causa della pandemia; contro la Sampdoria, in una sorta di derby personale (nato a Genova, è cresciuto nel settore giovanile del Genoa, ndr), è entrato nel finale. Uno spezzone in cui non ha mostrato a pieno le qualità che gli sono riconosciute: velocità, tecnica e rapidità di esecuzione. L’attaccante è molto legato a Juric: il tecnico croato lo ha fatto esordire tra i professionisti non ancora sedicenne nel Genoa (20 agosto 2017 contro il Sassuolo, ndr). E non è detto che il rapporto professionale non possa proseguire anche il prossimo anno: l’Hellas lavora per ottenere il rinnovo del prestito, l’Inter ci pensa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy