ULTIM’ORA. Napoli, brutte notizie dopo gli esami: lungo stop per Mertens!

L’attaccante rimarrà ai box almeno 20 giorni per una distorsione alla caviglia

di Mauro Maccioni

La notizia che si sperava di evitare è arrivata con l’esito degli esami a cui si è sottoposto Mertens. Dopo l’infortunio contro l’Inter, l’attaccante del Napoli è uscito in lacrime e si ipotizzava fosse qualcosa di serio. Alla fine, si tratta di una distorsione tra il primo e il secondo grado alla caviglia sinistra, con interessamento del comparto mediale.

Come si legge nel comunicato, le sue condizioni verranno rivalutate tra 3 settimane e per ora salterà Lazio, Torino, Cagliari e Spezia. Una brutta tegola per il Napoli e per i fantallenatori, che sperano di recuperare “Ciro” per metà gennaio.

MERTENS, IL BOLLETTINO

Ecco il comunicato del Napoli: “Dries Mertens sostituito ieri durante Inter-Napoli si è sottoposto, presso la Clinica Pineta Grande, ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato un trauma distorsivo di primo/secondo grado alla caviglia sinistra con interessamento del comparto mediale. Le sue condizioni saranno rivalutate tra 3 settimane. Mertens ha già iniziato la riabilitazione che proseguirà in Belgio durante il periodo natalizio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy