ULTIM’ORA. Milan, Ibrahimovic si ferma di nuovo: arrivederci al 2021

Lo svedese si sottoporrà a nuovi esami tra 10 giorni

di Mauro Maccioni

In mattinata filtrava ottimismo ma il tramonto ha portato pessime notizie: Ibrahimovic si è fermato di nuovo. Al termine dell’allenamento lo svedese aveva sentito fastidio al polpaccio e si è sottoposto a nuovi esami che, però, hanno decretato la fine del suo 2020. Come riferito dal Milan, per Ibrahimovic si tratta di una soffusione emorragica nel contesto del muscolo soleo. Nuovi esami sono previsti tra 10 giorni: il bomber rossonero salterà sicuramente Sassuolo e Lazio, ma le speranze per il Benevento e la Juventus del 3 e del 6 gennaio sono poche. Questo, però, verrà deciso solo dopo i risultati dei nuovi esami.

Il Milan perde ancora Ibrahimovic: adesso l’assenza di peso là davanti comincia a farsi sentire.

IBRAHIMOVIC, IL COMUNICATO

Ecco il comunicato del Milan: “Zlatan Ibrahimovic ha avvertito dolore al polpaccio sinistro. La risonanza ha evidenziato una soffusione emorragica nel contesto del muscolo soleo. Un esame di controllo verrà effettuato non prima di 10 giorni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy