ULTIM’ORA. Fiorentina, gli esami di Ribery e Bonaventura danno buone notizie

Escluse lesioni per il francese, mentre per Bonaventura si allontana l’incubo di un infortunio alla caviglia.

di Mauro Maccioni

A Firenze si può, almeno in parte visti i risultati, tirare un sospiro di sollievo. Infatti, proprio oggi sono stati effettuati gli esami strumentali di Ribery e Bonaventura, ed entrambi hanno dato buon esito. Nessuna lesione per Ribery, alle prese con un semplice risentimento al flessore che lo tiene comunque in dubbio per la prossima partita contro il Milan. Nessuna problematica significativa nemmeno per Bonaventura, che aveva accusato un dolore alla caviglia destra. A meno di sorprese, ci sarà contro la sua ex squadra.

RIBERY E BONAVENTURA, IL REPORT MEDICO

Ecco il comunicato rilasciato dalla Fiorentina: “ACF Fiorentina comunica che gli accertamenti diagnostici ai quali si é sottoposto il calciatore Franck Ribery nella giornata odierna hanno escluso lesioni a carico dei flessori della coscia destra. Il calciatore ha iniziato il protocollo terapeutico e sarà rivalutato nei prossimi giorni. Per quanto riguarda Giacomo Bonaventura, l’esame clinico ha escluso problematiche significative a carico della caviglia destra e nelle prossime ore si potrà valutare la sua eventuale disponibilità per la trasferta di Udine.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy