Ufficiale: Quagliarella è il nuovo attaccante della Sampdoria

Nel 2006/2007 realizzò con la Sampdoria 13 reti in 35 gare di campionato

di Francesco Spadano, @francespadano

Fabio Quagliarella è un nuovo giocatore della Sampdoria. La formula del trasferimento in maglia Samp è un prestito con obbligo di riscatto dopo la prima presenza alla cifra di 2,7 milioni di euro a favore del Torino. Il giocatore ha firmato un contratto della durata di 18 mesi.

Ufficiale: Quagliarella è il nuovo attaccante della Sampdoria

Ecco il comunicato ufficiale della Sampdoria: “Il presidente Massimo Ferrero e tutta l’U.C. Sampdoria sono felici di dare il bentornato in blucerchiato a Fabio Quagliarella. I diritti sportivi dell’attaccante (nato a Castellammare di Stabia, Napoli, il 31 gennaio 1983) sono stati acquisiti a titolo temporaneo con obbligo di riscatto dal Torino F.C. Il calciatore – già al Doria nel 2006/07, 42 presenze e 14 reti in gare ufficiali – ha scelto la maglia numero 27.”
L’attaccante, lascia il Torino dopo aver giocato 64 gare ufficiali, nelle ultime 2 stagioni, nelle quali ha realizzato 22 reti. L’ultima gara giocata con i granata risale al famoso Napoli-Torino del 6 gennaio quando l’attaccante campano non esultò e chiese scusa alla curva napoletana, dopo il rigore realizzato. Nell’organico della Sampdoria Quagliarella andrà a sostituire Eder anche se in realtà i giocatori hanno caratteristiche differenti. I tifosi blucerchiati si aspettano dall’attaccante campano gol pesanti per la salvezza e una scossa per tutto l’ambiente. Montella intanto ha parlato cosi della punta ex Torino: “Quagliarella al posto di Eder? È un giocatore importante, anche se diverso da Eder. Ha qualità, sa far gol”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy