GENOA, ESONERATO SHEVCENKO

UFFICIALE. Genoa, esonerato Shevcenko: Labbadia in pole per subentrare

UFFICIALE. Genoa, esonerato Shevcenko: Labbadia in pole per subentrare

Il Genoa comunica l'esonero di Shevcenko. La leggenda di Milan e Chelsea paga il pessimo rendimento della squadra con appena una vittoria in undici gare (in tutte le competizioni)

Mario Ruggiero

Era nell'aria da diversi giorni, ora c'è il crisma dell'ufficialità. Andriy Shevcenko è stato esonerato dal Genoa. L'allenatore ucraino paga un rendimento molto deludente: in tutte le competizioni ha allenato il Grifone in undici gare ottenendo una vittoria (in Coppa Italia contro la Salernitana), tre pareggi e ben sette sconfitte, compresa l'ultima rimediata in Coppa Italia contro il Milan, sua ex squadra. Cinque le reti segnate, diciotto quelle subite. Il Genoa, attualmente, è penultimo in classifica in campionato, a un punto dal fanalino di coda Salernitana.

UFFICIALE. GENOA, ESONERATO SHEVCENKO: IL SOSTITUTO E' LABBADIA

Di seguito la nota del club ligure che certifica l'esonero della leggenda del Milan:"Il Genoa Cfc comunica che il tecnico Andriy Shevcenko è stato sollevato dall’incarico. Il Club ringrazia l’allenatore e il suo staff per il lavoro svolto con impegno in questi mesi".

Al posto di Shevcenko, è pronto Bruno Labbadia: tecnico che ha un curriculum di salvezze importanti in Bundesliga. 55 anni, fino allo scorso gennaio è stato tecnico dell'Herta Berlino.

tutte le notizie di