UFFICIALE. Coronavirus, rinviate al 13 maggio le cinque gare a porte chiuse: i dettagli

UFFICIALE. Coronavirus, rinviate al 13 maggio le cinque gare a porte chiuse: i dettagli

A causa dell’emergenza Coronavirus, cinque partite previste per la settima giornata di ritorno sono state rinviate. Juve-Inter si giocherà il 13 maggio.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Lo scenario previsto stamani dalla Gazzetta (qui gli approfondimenti) si è avverato. Juventus-Inter e le altre quattro gare programmate a porte chiuse sono state rinviate al 13 maggio causando il conseguente spostamento della finale di Coppa Italia al 20 maggio. Lo ha deciso la Lega Serie A.

LA COMUNICAZIONE DELLA LEGA SERIE A

Visto l’articolo 1. co. 1 lett. A) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decretolegge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”; considerato il susseguirsi di numerosi interventi normativi urgenti da parte del Governo per rispondere a questa straordinaria emergenza a tutela della salute e della sicurezza pubblica; il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A comunica che sono rinviate le seguenti gare della 7^ giornata di ritorno del Campionato di Serie A TIM, inizialmente previste a porte chiuse come da Comunicato Ufficiale n. 191 del 27 febbraio 2020:

JUVENTUS – INTER
MILAN – GENOA
PARMA – SPAL
SASSUOLO – BRESCIA
UDINESE – FIORENTINA

La data di recupero delle predette gare è fissata per il giorno mercoledì 13 maggio 2020. La Finale di Coppa Italia sarà conseguentemente programmata per il giorno mercoledì 20 maggio 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy